Probabili formazioni Palermo Padova/ Quote: Roberto Floriano, il grande protagonista

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Palermo Padova, quote e ultime notizie sulle scelte di Baldini e Oddo per moduli e titolari verso la finale di ritorno dei playoff di Serie C

palermo calcio Serie C
Diretta Palermo Reggiana, turno preliminare Coppa Italia (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO PADOVA: IL PROTAGONISTA

Non sappiamo ancora se sarà fra i titolari, ma sicuramente Roberto Floriano merita il “titolo” di protagonista nelle probabili formazioni di Palermo Padova grazie al gol segnato nella finale d’andata dei playoff di Serie C, che potrebbe naturalmente avere un peso enorme sull’inseguimento verso la promozione in Serie B. Per Floriano sarebbe una grande impresa, perché si tratta ormai di un veterano, nato il 14 agosto 1986 nella località tedesca di Albstadt-Ebingen ma italianissimo.

Un passato ormai piuttosto lontano nelle giovanili dell’Inter, poi per Roberto Floriano è iniziata una onesta carriera in giro per l’Italia con una puntata anche in Bulgaria, al Botev Vratsa. In questa stagione, Floriano ha messo a segno cinque gol più tre assist su 28 partite giocate durante la stagione regolare, con la media di un gol segnato ogni 249 minuti giocati, poi però si è scatenato nei playoff con la doppietta segnata contro la Triestina e le reti rifilate anche a FeralpiSalò e Padova, sempre in trasferta. Mancherebbe un gol in casa, ma in vista c’è un obiettivo ancora più grande… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PALERMO PADOVA: GLI ASSENTI

Parlando delle probabili formazioni di Palermo Padova, abbiamo già accennato al fatto che Massimo Oddo ha qualche problema più rispetto al collega Silvio Baldini, dal momento che nel Padova si annunciano tre defezioni per la difficile partita sul campo dei siciliani, già vittoriosi all’andata allo stadio Euganeo. Innanzitutto, dobbiamo ricordare che sarà assente il difensore albanese-svizzero Arlind Ajeti, che infatti è stato fermato per squalifica dal giudice sportivo per somma di ammonizioni (era diffidato ed è stato ammonito nella partita d’andata di questa finale).

Inoltre bisogna anche tenere conto di due calciatori infortunati nella rosa del Padova. Si tratta del centrocampista Massimiliano Busellato, che ha riportato infatti un infortunio al bicipite femorale ed inoltre del difensore rumeno Ilie Matei, per il quale c’è purtroppo il lungo stop imposto dalla rottura del legamento crociato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PALERMO PADOVA: CHI GIOCA OGGI?

Con le probabili formazioni di Palermo Padova ci avviciniamo alla partita che sarà valida stasera per il ritorno della finale dei playoff di Serie C. Dopo il successo esterno per 0-1 del Palermo nella partita d’andata a Padova, è facile immaginare che i veneti dovranno osare, mentre i siciliani potrebbero amministrare la partita pronti a sfruttare ogni occasione per rafforzare ancora di più il loro margine di vantaggio. Questo potrebbe essere lo scenario tattico, che andrà ad incidere anche sulle scelte circa le probabili formazioni di Palermo Padova.

Il Padova aveva fatto meglio in stagione regolare, ha sofferto di più durante i playoff ma ha già avuto la meglio in semifinale con un guizzo in extremis, il Palermo invece ha trovato la sua migliore versione proprio nel corso dei playoff e adesso è davvero ad un passo dal ritorno in Serie B. Tutto questo premesso, andiamo adesso a scoprire quali siano le probabili formazioni di Palermo Padova ormai a poche ore dalla partita.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico su Palermo Padova, in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Per questa finale di ritorno, sono favoriti i padroni di casa siciliani: il segno 1 infatti è quotato a 2,30, mentre poi si sale a quota 3,05 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 3,15 volte la posta in palio sul segno 2 qualora vincesse il Padova.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO PADOVA

LE SCELTE DI BALDINI

Nelle probabili formazioni di Palermo Padova, possiamo disegnare per l’allenatore di casa Silvio Baldini un modulo 4-2-3-1 con questi possibili undici titolari, considerando pure che la rosa è praticamente al completo: Massolo in porta; davanti a lui la difesa a quattro composta da Buttaro, Lancini, Marconi e Giron da destra a sinistra; nel cuore della mediana del Palermo dovrebbero essere titolari De Rose e Odjer; infine nel reparto offensivo ecco che potrebbero trovare spazio Valente, Luperini e Soleri da destra a sinistra sulla trequarti, alle spalle del centravanti Brunori.

LE MOSSE DI ODDO

Qualche defezione in più sul fronte veneto, Massimo Oddo tuttavia non potrà fare molti calcoli nelle probabili formazioni di Palermo Padova, perché c’è da tentare un’impresa certamente non facile. Disegniamo allora un modulo 3-4-3 molto offensivo per il Padova allo stadio Barbera: Donnarumma sarà in porta, protetto dalla difesa a tre formata da Monaco, Valentini e Gasbarro; a centrocampo ecco una linea a quattro che potrebbe vedere Germano, Saber, Ronaldo e Curcio titolari da destra a sinistra, così come Chiricò, Santini e Bifulco dovrebbero comporre il tridente d’attacco per il Padova.

IL TABELLINO: LE PROBABILI FORMAZIONI PALERMO PADOVA

PALERMO (4-2-3-1): Massolo; Buttaro, Lancini, Marconi, Giron; De Rose, Odjer; Valente, Luperini, Soleri; Brunori. All. Baldini.

PADOVA (3-4-3): Donnarumma; Monaco, Valentini, Gasbarro; Germano, Saber, Ronaldo, Curcio; Chiricò, Santini, Bifulco. All. Oddo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA