PROBABILI FORMAZIONI PARMA NAPOLI/ Quote: Osimhen jolly dalla panchina

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Parma Napoli: le quote e le ultime notizie circa moduli e titolari per la partita della prima giornata di Serie A.

osimhen napoli
Victor Osimhen, attaccante nigeriano del Napoli (Foto LaPresse)

Non lo abbiamo inserito nella lista dei titolari per le probabili formazioni di Parma e Napoli, ma certo tra i protagonisti più attesi di questo match per la prima giornata del campionato di Serie A, è il volto nuovo dello spogliatoio di Mister Gattuso Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano è stato uno degli ultimi colpi di mercato della dirigenza , ma pure giocatore che forse ha sorpreso di più nel preseason. Classe 1998, il bomber è arrivato al Napoli a titolo definitivo dal Lille e tempo pochi allenamenti sotto la direzione di Gattuso e già ha fatto parlare di sè, in maniera più che mai positiva. Per l’attaccante si contano infatti in questa estate già tre gol segnati in poco meno di dieci minuti nel primo test match contro il Teramo, e soprattutto tanti attestati di stima e parole di elogio anche da parte dei compagni di squadra subito stupiti dal talento del nigeriano. Che però per essere utilizzato al meglio, si dovrà cambiare le carte in tavola. Osimhen infatti magari nella ripresa potrebbe venire schierato assieme a Dries Mertens, ma non più nel classico 4-3-3, ma nel 4-2-3-1, schema che pure è già stato provato in allenamento dallo stesso tecnico. Chi sia lui il nuovo asso nella manica di Gattuso? (agg Michela Colombo)

DUELLO TRA I PALI

Duello nonché ballottaggio sempre bollente anche per le probabili formazioni di Parma e Napoli riguarderà lo spazio sotto porta nello schieramento azzurro: chi tra Ospina e Meret verrà preferito da Gattuso per la prima di campionato? La scelta non è facile e pure nella passata stagione e il ballottaggio è rimasto vivo pressoché durante tutto il campionato: per riproporsi ovviamente anche quest’anno. Al momento la voci di spogliatoio vedono favorito per la maglia da titolare David Ospina: il portiere è stato adeguatamente “protetto” dalla dirigenza nelle voci di calciomercato e non scordiamo che comunque nella passata stagione il colombiano ha messo a tabella nel complesso 23 presenze in campo, dove ha subito 22 gol e realizzato 8 clean sheet. Pur confermato in rosa, Alex Meret dovrebbe risultare una sorta di vice a disposizione di Gattuso: anche se certo il portiere ex Udinese pure l’anno scorso ha fatto molto bene. A tabella infatti possiamo contare per l’annata 2019-20 29 presenze in campo, con 37 gol subiti e sette clean sheet. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Viste le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Parma e Napoli, tocca ora vedere chi oggi non sarà a disposizione dei rispettivi allenatori, nella prima giornata del campionato di Serie A. Partendo dallo spogliatoio di Liverani, possiamo ricordare che il tecnico oggi dovrà certamente fare a meno di Jasmin Kurtic che ha ancora un turno di squalifica da smaltire dalla precedente stagione di campionato. Pure oggi sarà indisponibile Scozzarella, che deve superare la lesione collaterale mediale del ginocchio destro: due poi anche i casi dubbi in casa del Parma, visto che Gagliolo sta soffrendo di una fascite plantare, mentre Gervinho è alle prese con un affaticamento muscolare. Non dovrebbe aver invece di questi problemi Gennaro Gattuso: il Napoli si presenta infatti a ranghi completi alla prima giornata del campionato della Serie A. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Parma Napoli è fissata alle ore 12.30, quando le due formazioni daranno vita all’anticipo dell’ora di pranzo per la prima giornata del nuovo campionato di Serie A 2020-2021. Un match che si annuncia intrigante, anche perché nello scorso torneo il Parma aveva vinto sia all’andata sia al ritorno contro il Napoli, di conseguenza naturalmente è grande la curiosità per scoprire quali saranno le mosse dei due allenatori Fabio Liverani (al debutto sulla panchina del Parma) e Gennaro Gattuso circa le probabili formazioni di Parma Napoli. Gli emiliani sperano di calare il tris di vittorie contro gli azzurri per cominciare nella maniera migliore possibile l’avventura in un nuovo campionato nel quale ritagliarsi un ruolo da buoni protagonisti, per il Napoli invece servirà fin da subito cambiare passo rispetto al deludente settimo posto del 2019-2020. Tutto questo considerato, andiamo quindi adesso senza indugio a scoprire tutte le notizie a poche ore dalla partita per quanto riguarda le probabili formazioni di Parma Napoli.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo anche al pronostico su Parma Napoli grazie alle quote offerte dall’agenzia Snai. Nonostante si giochi al Tardini, il Napoli è nettamente favorito e il segno 2 è quotato a 1,60, mentre poi si sale a quota 4,25 in caso di segno X e fino a 5,00 volte la posta in palio in caso di segno 1.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA NAPOLI

LE MOSSE DI LIVERANI

Nelle probabili formazioni di Parma Napoli, il debutto di Fabio Liverani sulla sua nuova panchina sarà condizionato dalle assenze dello squalificato Kurtic e dell’infortunato Scozzarella, dunque il Parma potrebbe avere qualche problema a centrocampo, dove dovrebbero dunque essere senza dubbio titolari Hernani, Brugman e Grassi. Avanzando poi di qualche metro nel 4-3-1-2 di mister Liverani, il ruolo di trequartista dovrebbe andare a Kucka mentre ci sono dubbi nella coppia d’attacco, dove Inglese è in ballottaggio con Cornelius per il ruolo di prima punta mentre Gervinho è in dubbio a causa di un affaticamento muscolare e potrebbe essere sostituito da Karamoh. In difesa Darmian è in bilico per questioni di mercato e di conseguenza è pronto Laurini a prenderne eventualmente il posto dal primo minuto, per il resto la linea a quattro davanti a Sepe sarà composta da Iacoponi, Bruno Alves e Pezzella.

LE SCELTE DI GATTUSO

Buonissime notizie invece per Gennaro Gattuso nelle probabili formazioni di Parma Napoli: la rosa dei partenopei è praticamente al completo, gli unici dubbi sono legati alle scelte che farà l’allenatore dei partenopei. Il modulo di riferimento per il Napoli sarà senza dubbio il 4-3-3, con Ospina che parte favorito su Meret nel ballottaggio fra i pali; nella difesa a quattro avremo certamente Di Lorenzo a destra, Manolas è favorito su Maksimovic per affiancare Koulibaly nella coppia centrale, infine un altro ballottaggio è quello fra Mario Rui ed Hysaj come terzino sinistro. A centrocampo dovremmo vedere Fabian Ruiz, Demme e Zielinski comporre il terzetto titolare; infine in attacco ecco il tridente con Politano, Mertens e Insigne favoriti come titolari. Se invece Osimhen venisse subito schierato titolare, è possibile il passaggio al 4-2-3-1 sacrificando uno dei tre centrocampisti azzurri.

TABELLINO PARMA NAPOLI

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Pezzella; Hernani, Brugman, Grassi; Kucka; Gervinho, Inglese. All. Liverani.

A disposizione: Colombi, Alastra, Laurini, Gagliolo, Dermaku, Sprocati, Siligardi, Karamoh, Cornelius.

Squalificati: Kurtic.

Indisponibili: Scozzarella.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; F. Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso.

A disposizione: Meret, Hysaj, Rrahmani, Malcuit, Maksimovic, Lobotka, Elmas, Lozano, Petagna, Osimhen, Milik, Younes.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA