Probabili formazioni Polonia Slovacchia/ Quote, riflettori su Szczesny e Skriniar

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Polonia Slovacchia: le quote per il pronostico e le scelte dei due CT per la partita valida per il gruppo E degli Europei 2020, nazionali in campo a San Pietroburgo.

Zielinski Polonia facebook 2021 640x300
Probabili formazioni Polonia Slovacchia, Europei 2020 gruppo E (da Facebook)

PROBABILI FORMAZIONI POLONIA SLOVACCHIA: I VOLTI NOTI

Nelle probabili formazioni di Polonia Slovacchia possiamo anche citare due calciatori che in qualche modo saranno sotto i riflettori. Parliamo di Wojciech Szczesny e Milan Skriniar, perché sono impegnati nel nostro campionato e di loro si parla anche in ottica futura: a dire il vero il portiere polacco non dovrebbe lasciare la Juventus e il difensore slovacco è vicino a rimanere all’Inter, ma le possibilità di un addio restano. Szczesny tuttavia sembra godere della fiducia di Massimiliano Allegri che, tornato alla Juventus, avrebbe intimato alla società di non acquistare Gianluigi Donnarumma volendo puntare fortemente sul polacco, considerato tra i migliori al mondo nel ruolo; per quanto riguarda Skriniar, è vero che l’Inter dopo aver vinto lo scudetto è chiamata al ridimensionamento e che Antonio Conte, uno dei principali sponsor del difensore, per questo motivo ha fatto le valigie, ma il grande sacrificato per far quadrare i conti non sarebbe lo slovacco, a maggior ragione se la Beneamata riuscirà a vendere Achraf Hakimi ad un prezzo interessante e consono alle richieste. Intanto Szczesny e Skriniar si affronteranno all’esordio negli Europei 2020, vedremo come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

POLONIA SLOVACCHIA: IL PROTAGONISTA

Impossibile non citare Robert Lewandowski come grande protagonista nelle probabili formazioni di Polonia Slovacchia. L’attaccante arriva agli Europei 2020 avendo vinto il premio di miglior giocatore della stagione passata e soprattutto una Scarpa d’Oro messa in bacheca con numeri straordinari, succedendo a Ciro Immobile nello speciale premio. Per Lewandowski i gol in Bundesliga sono stati 41: è riuscito a staccare una leggenda come Gerd Muller che, agganciato alla penultima giornata, è stato omaggiato a dovere dal polacco che, unico insieme all’eroe dei Mondiali 1974 e della tripletta bavarese in Coppa dei Campioni, ha segnato 40 gol in un singolo campionato. Lewandowski lo ha poi superato all’ultimo minuto dell’ultima giornata; ora si appresta a vivere gli Europei sapendo cha fare tanta strada con la sua Polonia potrebbe significare mettere le mani anche sul Pallone d’Oro. Magari come parziale risarcimento dell’anno scorso: il premio di France Football non è stato assegnato causa lockdown che ha stravolto la stagione, ma sono più o meno tutti concordi nel dire che, fosse stato garantito, l’avrebbe vinto Lewandowski… (agg. di Claudio Franceschini)

POLONIA SLOVACCHIA: CHI GIOCA A SAN PIETROBURGO?

Con le probabili formazioni di Polonia Slovacchia ci avviciniamo alla partita che si gioca alle ore 18:00 di lunedì 14 giugno: siamo a San Pietroburgo, gara valida per il gruppo E degli Europei 2020. Le due nazionali fanno il loro esordio nella competizione: la Polonia ormai è una potenza del calcio continentale, abbiamo visto anche in Nations League come possa arrivare a prendersi belle soddisfazioni anche se forse non è ancora riuscita a fare il definitivo salto di qualità.

La Slovacchia torna a giocare la fase finale di un grande torneo: le pretese non sono enormi, ma con il fatto che agli ottavi si qualificano anche le migliori terze si può decisamente puntare a superare il girone, che sarebbe già un obiettivo soddisfacente per questo gruppo. Aspettando allora che la partita si giochi, proviamo a valutare in che modo le due nazionali potrebbero essere disposte sul terreno di gioco a San Pietroburgo, leggendo insieme le probabili formazioni di Polonia Slovacchia.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Polonia Slovacchia possiamo contare sulle quote ufficiali che sono state emesse dall’agenzia Snai: vale 1,83 il segno 1 su cui puntare per la vittoria della nazionale biancorossa, mentre per il segno X che identifica il pareggio abbiamo un valore che ammonta a 3,25 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto. Il segno 2, che è quello da giocare per l’affermazione della Slovacchia, porta in dote una vincita corrispondente a 5,25 volte la cifra investita con questo bookmaker.

PROBABILI FORMAZIONI POLONIA SLOVACCHIA

GLI 11 DI PAULO SOUSA

Le probabili formazioni di Polonia Slovacchia ci presentano la nazionale di Paulo Sousa che viene schierata con il 3-4-1-2: in porta c’è Szczesny, davanti a lui comanda come al solito Glik e al fianco del centrale del Benevento dovremmo vedere Kedziora e Dawidowicz, con due laterali pronti ad avanzare la loro posizione che dovrebbero essere Bereszynski e Rybus, che sanno spingere molto ma anche accompagnare l’azione dei due mediani. Qui Krychowiak è sicuro del posto, mentre Linetty se lo gioca con Klich e potrebbe partire favorito; davanti ovviamente le due certezze sono Zielinski e Lewandowski, al fianco del bomber del Bayern Monaco dovremmo avere Swiderski che dà la sensazione di essere in vantaggio su Swierczok, partito titolare nell’ultima amichevole giocata dalla Polonia.

LE SCELTE DI TARKOVIC

Come vediamo dalle probabili formazioni di Polonia Slovacchia, Stefan Tarkovic gioca con un 4-2-3-1 nel quale Skriniar e Satka fanno coppia al centro della difesa per proteggere il portiere Dubravka, sulle corsie laterali i favoriti sono Pekarik e Hubocan con una cerniera mediana che dovrebbe essere comandata da Kucka, giocatore molto versatile che in nazionale protegge la difesa con la collaborazione di Hromada, in vantaggio su Gregus e Lobotka che paga il fatto di avere giocato molto poco con il Napoli. Haraslin e Mak dovrebbero essere i due esterni alti, anche se qui Weiss è sicuramente in ballottaggio per una maglia; la prima punta dovrebbe essere Duris, con Duda che invece agirà alle sue spalle nella posizione di trequartista.

IL TABELLINO

POLONIA (3-4-1-2): Szczesny; Kedziora, Glik, Dawidowicz; Bereszynski, Linetty, Krychowiak, Rybus; Zielinski; Lewandowski, Swiderski. Allenatore: Paulo Sousa

SLOVACCHIA (4-2-3-1): Dubravka; Pekarik, Skriniar, Satka, Hubocan; Kucka, Hromada; Haraslin, Duda, Mak; Duris. Allenatore: Stefan Tarkovic

© RIPRODUZIONE RISERVATA