PROBABILI FORMAZIONI PORTO CHELSEA/ Quote: Moussa Marega speranza dei lusitani

- Michela Colombo

Probabili formazioni Porto Chelsea: le quote del match. Esaminiamo le mosse dei tecnici per la sfida dei quarti di finale di Champions league, oggi a Siviglia.

Jorginho Chelsea esultanza lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Porto Chelsea - Jorginho, dal 2018 al Chelsea (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI PORTO CHELSEA: IL PROTAGONISTA

Con il primo marcatore Sergio Oliveira e la prima punta Taremi out annunciati per squalifica, nelle probabili formazioni di Porto Chelsea, sarà su Moussa Marega che cadranno le maggiori responsabilità in attacco, questa sera, per i quarti di finale di Coppa. A Siviglia sono dunque riflettori puntati oggi sull’attaccante classe 1991 del Mali Moussa Marega, approdato allo spogliatoio del Porto già nel 201, ma con un anno passato sotto i colori del Vitoria Guimaraes in prestito, pronto a un match da vero protagonista. Venendo ai numeri segnati pure, va detto che Marega non sempre è stata star in campo: in campionato, su 25 partite disputate l’attaccante ha messo da parte solo tre assist vincenti e sei gol e in Champion league, pure ha segnato a bilancio due assist e due gol in sette presenze. Numeri dunque non particolarmente esplosivi, ma che testimoniano comunque la voglia di esserci del giocatore: vedremo che accadrà oggi a Siviglia.

PORTO CHELSEA: IL DUELLO

Duello certo affascinante che ci accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Porto Chelsea, è certo quello che vedrà l’estremo difensore dei lusitani contro il primo bomber dei Blues. Alla vigilia di questo quarto di finale ecco che sono riflettori puntati su Agustin Marchesin, portiere argentino classe 1988, dal 2019 in rosa del Porto e gran punto di riferimento per Conceiçao. Nella stagione corrente il portiere ha messo da parte in Liga Nos 24 presenze, con ha subito 21 gol e realizzato ben 11 clean sheet: in Champions per Marchesin i numeri sono sempre importanti, con sette reti subite e ben 4 clean sheet realizzati in sette incontri. Di contro ecco il primo marcatore del Chelsea quando si parla di Champions league, nonché giocatore in uscita dal club Olivier Giroud. Il francese, dato il suo status di “esubero”(e le voci di calciomercato che lo vedono vicino alla Juventus) non è sicuro oggi della maglia da titolare: pure in stagione in coppa ha già messo a segno ben sei gol su 5 partite disputate ed è stato il bomber classe 1986 a regolare anche l’Atletico Madrid durante gli ottavi. Staremo a vedere.

GLI ASSENTI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Porto Chelsea, abbiamo ben visto che sia Conceiçao che Tuchel oggi dovranno fare a meno di qualche giocatore di gran peso. Per la squadra portoghese, lo abbiamo detto prima: questa sera a Siviglia mancherà un bomber di prestigio come è Sergio Oliveira, che nella fase precedente della Coppa aveva regolato la Juventus di Mister Pirlo. In aggiunta mancherà a centrocampo Taremi, sempre per decisione del giudice sportivo, mentre Mbayè sarà fermo in infermeria per un problema al ginocchio. Per Tuchel invece è più annunciato per un problema muscolare Kantè, la cui assenza si farà sentire a centrocampo. Rimane poi in forte dubbio per la parola di questa sera l’esterno offensivo Pulisic, sempre alle prese con un problemino muscolare: per lui è quasi scontata la panchina oggi.

CHI IN CAMPO OGGI?

Sono riflettori puntati sulle probabili formazioni di Porto Chelsea, sfida valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League e in programma oggi, mercoledì 7 aprile 2021 alle ore 21.00 al Estadio Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia. E’ grande attesa per le mosse di Conceiçao come di Tuchel per quella che pare una gara già scritta, almeno sulla carta. La squadra lusitana, che pure ha staccato il pass per questa fase della coppa superando i campioni d’Italia in carica della Juventus, è certo la grande sfavorita nel tabellone: pure i portoghesi registrano precedenti poco lusinghieri contro squadre inglesi e la sfida di questa sera contro i Blues pare una sorta di impresa per gli uomini di Conceiçao.

Pure Tuchel oggi deve fare molta attenzione: a dispetto del pronostico, il Chelsea non può dirsi affatto sicuro della qualificazione alla final Four della Champions league, specie dopo l’incredibile KO appena subito in Premier league solo pochi giorni fa per 5-2 contro il West Bromwich Albion. Ci attende dunque un match importante: vediamo come i due allenatori si sono preparati, esaminando le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Porto Chelsea.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del match di Champions league, consegniamo agli inglesi il favore del pronostico: il portale di scommesse Snai per l’1×2 ha fissato a 1.75 il successo oggi del Chelsea, contro il più alto 5.00 segnato per la vittoria del Porto, mentre il pareggio paga la posta a 3.50.

LE PROBABILI FORMAZIONI PORTO CHELSEA

LE MOSSE DI CONCEIÇAO

Fissato il classico 4-4-2 di partenza, per le probabili formazioni di Porto Chelsea, Conceiçao non rinuncerà al suoi giocatori più in forma, ad eccezione di Sergio Oliveira e Taremi, squalificati per il turno. Ecco che allora questa sera dal primo minuto vedremo Luis Diaz ad affiancare Marega in attacco, mentre a centrocampo sarà spazio da titolare per Otavio al fianco di Uribe: sull’esterno ecco farsi avanti Gruijc e Corona. Pochi dubbi poi per il reparto difensivo del club lusitano con capitan Pepe al centro, al fianco di Mbemba: in corsia ecco invece pronti dal primo minuto Manafà e Zaidu, come già occorso anche nell’ultimo scontro di coppa contro la Vecchia Signora. Marchesin tra i pali completerà lo schieramento.

LE SCELTE DI TUCHEL

Scottato dal 5-2 subito in campionato solo pochi giorni fa, ecco che per la sfida di Champions league di questa sera Tuchel scommetterà ancora su i suoi giocatori più in forma: serve una reazione immediata contro una squadra affatto scontata. Segnato il 3-4-3 come modulo di partenza, ecco che oggi il tecnico tedesco dovrebbe dare nuova fiducia a Mount e Werner in attacco, con prima punta Oliver Giroud, capocannoniere dei Blues, almeno quando si parla di Champions league. Per il centrocampo si ricorda l’assenza annunciata di Kantè, out per un problema al ginocchio: ecco allora pronti dal primo minuto Jorginho e Kovacic (a rischio squalifica) mentre saranno Alonso e James a completare lo schieramento sull’esterno. Pochi dubbi poi per la difesa: davanti a Mendy avremo pronti Azpilcueta, Christensen e Rudiger, con diverse alternative pronte dalla panchina.

IL TABELLINO

PORTO (4-4-2) Marchesín; Manafá, Mbemba, Pepe, Zaidu; Grujić, Uribe, Otávio, Corona; Luis Diáz, Marega All Conceicao

CHELSEA (3-4-3) Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rüdiger; James, Jorginho, Kovačić, Alonso; Mount, Giroud, Werner All. Tuchel

© RIPRODUZIONE RISERVATA