PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID CHELSEA/ Diretta tv, seconda giovinezza per Benzema

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Real Madrid Chelsea: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la semifinale d’andata di Champions League di domani sera.

Karim Benzema Real Madrid
Probabili formazioni Real Madrid Chelsea (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID CHELSEA: ATTACCO

Eccoci infine giunti in attacco con la nostra analisi delle probabili formazioni di Real Madrid Chelsea. Qui il nome che si impone su tutti è quello di Karim Benzema, da ormai dodici anni giocatore del Real Madrid, con cui il francese ha vinto tre Liga spagnole nel 2012, 2017 e 2020, due Coppe del Re nel 2011 e 2014, due Supercoppe spagnole nel 2012 e 2017 e ancora di più a livello internazionale, cioè quattro Champions League nel 2014, 2016, 2017 e 2018, tre Supercoppe UEFA nel 2014, 2016 e 2017 e quattro Mondiali per club nel 2014, 2016, 2017 e 2018. Numeri impressionanti per un attaccante forse sottovalutato, ma sempre decisivo: non si resta d’altronde per caso al Real Madrid per ben dodici anni, Benzema comincia a mettere nel mirino quota 300 gol segnati in partite ufficiali con la maglia dei Blancos e da quando è andato via Cristiano Ronaldo sta vivendo una sorta di seconda giovinezza agonistica – questo è il terzo campionato consecutivo oltre quota 20 gol nella sola Liga, mentre in Champions League è già a quota cinque in questa edizione. L’uomo copertina in attacco dunque è senza dubbio lui: Karim Benzema. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

REAL MADRID CHELSEA: CENTROCAMPO

Passando adesso al centrocampo, ecco che le probabili formazioni di Real Madrid Chelsea ci riserveranno in mezzo al campo un duello davvero di primo piano tra due reparti di assoluto livello. Per il Real Madrid basterebbe citare i nomi di Toni Kroos, Luka Modric e Casemiro, che erano un fondamentale punto di forza dei Blancos spagnoli già ai tempi di Cristiano Ronaldo e ancora oggi formano un trio con pochi paragoni al mondo sotto ogni punto di vista. Ce li aspettiamo quindi naturalmente tutti e tre in campo domani sera allo stadio Alfredo Di Stefano di Valdebebas, dove arriverà un Chelsea che comunque in mezzo al campo può proporre a sua volta una coppia niente male, anche se forse non ai livelli del trio di Zinedine Zidane. Stiamo parlando dell’oriundo italo-brasiliano Jorginho in cabina di regia – una garanzia per il Chelsea ma anche per la Nazionale italiana che farà grande affidamento su di lui agli Europei – e il campione del Mondo francese N’Golo Kanté. Attenzione naturalmente anche alla differenza di modulo – a centrocampo il Real Madrid gioca a tre e il Chelsea a quattro – ma di certo la sfida in mediana avrà un peso determinante per l’esito della semifinale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

REAL MADRID CHELSEA: DIFESA

Due nomi attirano la nostra attenzione in modo particolare nelle probabili formazioni di Real Madrid Chelsea per quanto riguarda le difese, e sono entrambi giocatori dei Blues. Detto che i problemi fisici di capitan Sergio Ramos dovrebbero portare Zidane a scegliere la coppia centrale con Varane (che ha da poco superato il Covid) ed Éder Militão, dall’altra parte infatti leggiamo i nomi di due volti notissimi anche in Italia, cioè Thiago Silva e Rudiger. Il veterano brasiliano classe 1984 giocò dal 2009 al 2012 al Milan, vincendo uno scudetto e una Supercoppa Italiana, poi la sua cessione unita a quella di Zlatan Ibrahimovic segnarono di fatto la fine dell’epoca berlusconiana. Thiago Silva è rimasto a Parigi molto più a lungo di Ibra, tanto da vincere con il Psg ben 25 trofei nelle otto stagioni dal 2012 alla scorsa estate, quando il brasiliano ha varcato la Manica per passare al Chelsea. A Londra Thiago Silva ha trovato il tedesco classe 1993 Antonio Rudiger come compagno di reparto accomunato dai trascorsi italiani. Rudiger infatti ha giocato nella Roma per due stagioni dal 2015 al 2017 prima di passare al Chelsea, di cui ormai è uno dei veterani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID CHELSEA: CHI GIOCHERÀ DOMANI?

Le probabili formazioni di Real Madrid Chelsea ci ricordano che domani sera tornerà la Champions League: dopo la breve ma drammatica (sportivamente parlando) bufera Superlega, si torna alla “vecchia” Champions League con la semifinale d’andata tra due formazioni che facevano parte delle 12 della Superlega, cara soprattutto al presidente del Real Madrid Florentino Perez, mentre il Chelsea si è smarcato piuttosto in fretta.

Tornando al campo, c’è attesa circa la sfida tra Zinedine Zidane e Thomas Tuchel: il Real Madrid ai quarti di finale ha avuto la meglio in una sfida stellare contro il Liverpool, mentre il Chelsea ha eliminato il Porto ma adesso ha un ostacolo decisamente più complicato. Per il momento, possiamo spulciare tra le notizie che arrivano dalle due squadre, dunque eccovi le probabili formazioni di Real Madrid Chelsea quando siamo ormai giunti alla vigilia di questa partita.

DIRETTA REAL MADRID CHELSEA IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Real Madrid Chelsea avrà una doppia diretta tv, perché sarà visibile come tutte le partite di Champions League su Sky Sport per i propri abbonati, ma anche in chiaro per tutti su Canale 5, di conseguenza raddoppierà anche la possibilità della diretta streaming video, tramite Sky Go per gli abbonati oppure Mediaset Play per tutti.

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID CHELSEA

LE SCELTE DI ZIDANE

Le probabili formazioni di Real Madrid Chelsea vedranno ancora una volta Zinedine Zidane alle prese con qualche problema in difesa, legato in particolare al nome del capitano Sergio Ramos. Infatti la retroguardia a quattro del Real Madrid davanti al portiere Courtois dovrebbe essere formata da Nacho a destra, i due centrali Varane ed Éder Militão ed infine Mendy come esterno sinistro. Da centrocampo in su invece le cose vanno decisamente meglio per Zinedine Zidane, che infatti potrà schierare tutti i migliori giocatori a sua disposizione sia in mediana sia in attacco: ecco allora Kroos, Casemiro e Modrić come titolari nel cuore del campo, punto di forza del Real Madrid ormai da molti anni; in attacco invece il tridente dovrebbe vedere Asensio ala destra, Benzema naturalmente centravanti e Vinícius Júnior ala sinistra.

LE MOSSE DI TUCHEL

Per quanto riguarda gli ospiti inglesi, ecco che le probabili formazioni di Real Madrid Chelsea ci dovrebbero proporre un modulo 3-4-2-1 sulla carta ancora più aggressivo, anche se naturalmente ai due esterni sarà richiesta grande attenzione anche nella fase difensiva e magari a volte vedremo il Chelsea anche a cinque dietro, in caso di necessità. L’allenatore Thomas Tuchel dovrebbe puntare quindi su questi interpreti dal primo minuto: il portiere Mendy; davanti a lui la retroguardia a tre con Azpilicueta e due vecchie conoscenze del calcio italiano, cioè Thiago Silva e Rüdiger; a centrocampo ecco James esterno destro, l’azzurro Jorginho e Kanté nel cuore della mediana e Chilwell sulla corsia di sinistra; infine il reparto offensivo che vedrà Mount e Ziyech a sostegno di Werner, il quale dunque agirà naturalmente da centravanti e perno della proposta offensiva del Chelsea.

IL TABELLINO

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho, Varane, Éder Militão, Mendy; Kroos, Casemiro, Modrić; Asensio, Benzema, Vinícius Júnior. All. Zidane.

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva, Rüdiger; James, Jorginho, Kanté, Chilwell; Mount, Ziyech; Werner. All. Tuchel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA