PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID CHELSEA/ Quote: Hakim Ziyech sotto ai riflettori

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Real Madrid Chelsea: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la semifinale d’andata di Champions League di stasera a Valdebebas.

asensio real madrid
Marco Asensio, Real Madrid (Lapresse)

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID CHELSEA: IL PROTAGONISTA DEI BLUES

Se Benzema è una garanzia per i padroni di casa, nelle probabili formazioni di Real Madrid Chelsea proviamo adesso a fare il nome di Hakim Ziyech come possibile protagonista per gli ospiti londinesi allenati da Thomas Tuchel. Il marocchino-olandese classe 1993 (come nazionalità calcistica ha scelto il Marocco) è stato acquistato la scorsa estate dal Chelsea per una spesa di 40 milioni di euro versati dagli inglesi nelle casse dell’Ajax. I numeri di questa stagione sono discreti ma non esaltanti, con un totale di cinque gol più quattro assist per Ziyech tra Premier League, Champions League e FA Cup, per cui si tratta di una scommessa rispetto alla certezza Benzema, però sicuramente ha le qualità per provare a far saltare il banco se troverà la notte giusta, ricordando una grande impresa compiuta ai tempi dell’Ajax al Bernabeu – anche se stavolta si giocherà a Valdebebas. Più nel dettaglio, in Champions League abbiamo otto presenze, due gol, zero assist e una media realizzativa di una rete segnata ogni 160 minuti giocati. Finora Ziyech ha segnato contro Krasnodar e Atletico Madrid: se si ripetesse anche contro il Real, potrebbe essere un gol di importanza capitale per la stagione del Chelsea. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PROTAGONISTA DEI BLANCOS

Nella nostra analisi delle probabili formazioni di Real Madrid Chelsea, ci sembra doveroso adesso spendere qualche parola in più su Karim Benzema, l’attaccante di riferimento per il suo connazionale Zinedine Zidane e con numeri formidabili al Real Madrid, sia a livello complessivo (parliamo di ben 12 anni con la stessa maglia) sia per quanto riguarda la stagione 2020-2021, che sta confermando ancora una volta come Benzema, dopo l’addio di Cristiano Ronaldo, sia diventato il bomber di riferimento per la formazione spagnola. Dobbiamo infatti mettere in evidenza ben 27 gol stagionali per Benzema fino a questo momento, di cui 21 nella Liga, cinque in Champions League e uno nella Supercoppa spagnola, ai quali l’attaccante francese aggiunge anche ben sette assist, anche se questi tutti collezionati in campionato. La media gol di Karim Benzema è di una rete segnata ogni 121 minuti giocati, siamo dunque evidentemente a livelli d’eccellenza. In Champions in stagione Benzema ha già segnato a Borussia Monchengladbach, Inter e Atalanta: si aggiungerà anche il Chelsea all’elenco delle sue vittime? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

REAL MADRID CHELSEA: IL DUELLO

Due nomi di spicco nelle probabili formazioni di Real Madrid Chelsea sono senza dubbio quelli del croato Luka Modric e dell’italo-brasiliano Jorginho, punti di riferimento a centrocampo rispettivamente di Real Madrid e Chelsea. Si tratta di due giocatori che certo non hanno bisogno di presentazioni, Modric addirittura Pallone d’Oro nel 2018 spezzando la diarchia Messi-Cristiano Ronaldo che per il resto ha segnato un decennio abbondante del calcio mondiale. Il croato, insieme a Kroos e Casemiro, forma il terzetto titolare del Real Madrid a centrocampo che è rimasto immutato dai tempi di CR7 e naturalmente Modric rappresenta il fulcro della manovra dei Blancos, perché l’età avanza ma la qualità resta intatta. Sarà dunque un rivale decisamente stimolante per Jorginho, che è invece l’uomo in cabina di regia per il Chelsea e sul quale c’è grande attesa anche in ottica azzurra, dal momento che lì’oriundo è sicuramente uno dei pilastri del “progetto qualità” impostato da Roberto Mancini in vista degli ormai imminenti Europei. Prima però c’è una Champions League da provare a conquistare: il duello Modric-Jorginho sarà davvero intrigante… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

REAL MADRID CHELSEA: CHI GIOCHERÀ STASERA?

Le probabili formazioni di Real Madrid Chelsea ci accompagnano verso la semifinale d’andata della Champions League, che ritorna protagonista sul campo dopo i giorni tormentati del progetto Superlega, naufragato miseramente e che potrebbe lasciare strascichi soprattutto a Madrid, visto che il presidente Florentino Perez ne è grande sostenitore. Restando però all’attualità agonistica, c’è attesa circa la sfida tra Zinedine Zidane e Thomas Tuchel: il Real Madrid ai quarti di finale ha avuto la meglio in una sfida stellare contro il Liverpool, mentre il Chelsea ha eliminato il Porto ma adesso ha un ostacolo decisamente più complicato e anche in campionato il cammino dei Blancos nella Liga è sicuramente migliore a quello dei Blues in Premier League.

Tutto questo però conta relativamente in una semifinale di Champions League, dunque eccovi le probabili formazioni di Real Madrid Chelsea a poche ora dal via alla partita.

PRONOSTICO E QUOTE

Nel frattempo, ecco uno sguardo anche sul pronostico su Real Madrid Chelsea in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa partono favoriti e il segno 1 è quotato a 2,35, mentre poi si sale a quota 3,15 in caso di pareggio (segno X) e fino a 3,20 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di colpaccio esterno del Chelsea.

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID CHELSEA

LE SCELTE DI ZIDANE

Nelle probabili formazioni di Real Madrid Chelsea l’allenatore di casa Zinedine Zidane dovrà rinunciare al capitano Sergio Ramos, dunque la difesa a quattro del Real Madrid davanti al portiere Courtois dovrebbe essere formata da Nacho a destra, i due centrali Varane ed Éder Militão ed infine Mendy come esterno sinistro. Da centrocampo in su invece Zinedine Zidane potrà schierare tutti i migliori giocatori a sua disposizione, dunque sia in mediana sia in attacco il Real Madrid potrà dare il massimo delle sue possibilità: ecco allora Kroos, Casemiro e Modrić come titolari nel cuore del campo, un reparto collaudatissimo e punto di forza del Real Madrid ormai da molti anni; in attacco invece il tridente dovrebbe vedere l’assetto più classico in questa stagione con Asensio ala destra, Benzema naturalmente centravanti e Vinícius Júnior ala sinistra.

LE MOSSE DI TUCHEL

Per quanto riguarda gli ospiti inglesi, ecco che le probabili formazioni di Real Madrid Chelsea ci dovrebbero proporre un modulo 3-4-2-1 sulla carta ancora più aggressivo, anche se molto dipenderà dall’atteggiamento dei due esterni, che dovranno logicamente dare una grande mano anche nella fase difensiva, quando il Chelsea potrebbe difendere a cinque. L’allenatore Thomas Tuchel dovrebbe schierare quindi il portiere Mendy tra i pali della porta del Chelsea; davanti a lui la retroguardia a tre con Azpilicueta, l’ex milanista Thiago Silva e l’ex romanista Rüdiger; a centrocampo ecco James esterno destro, l’azzurro Jorginho e Kanté nel cuore della mediana, mentre Chilwell agirà sulla corsia di sinistra; infine il reparto offensivo che vedrà Mount e Ziyech a sostegno della prima punta Werner, il tedesco che agirà naturalmente da centravanti nel cuore dell’attacco del Chelsea.

IL TABELLINO

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho, Varane, Éder Militão, Mendy; Kroos, Casemiro, Modrić; Asensio, Benzema, Vinícius Júnior. All. Zidane.

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva, Rüdiger; James, Jorginho, Kanté, Chilwell; Mount, Ziyech; Werner. All. Tuchel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA