PROBABILI FORMAZIONI ROMA FEYENOORD/ Diretta tv, Zaniolo trequartista con Pellegrini

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Roma Feyenoord, diretta tv e notizie alla vigilia della finale di Conference League su moduli e titolari per Mourinho e Slot.

calciomercato milan
Nicolò Zaniolo (foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA FEYENOORD: L’ATTACCO

Nella nostra panoramica sulle probabili formazioni di Roma Feyenoord, siamo infine giunti in attacco. Considerati anche i problemi fisici che stanno tormentando Mkhitaryan, ecco che la soluzione più probabile dovrebbe essere quella con Zaniolo e capitan Pellegrini sulla trequarti a supporto del centravanti Abraham. Tutti sono accomunati dal desiderio di ottenere la definitiva consacrazione internazionale – che per Pellegrini sarebbe potuta arrivare agli Europei, persi però per un infortunio in extremis – ed essere protagonisti in maniera decisiva in una finale europea naturalmente potrebbe aiutare.

Certo, farebbe comodo anche l’esperienza internazionale di Mkhitaryan, ma i titolari dovrebbero essere definiti. Per quanto riguarda invece il Feyenoord, il reparto offensivo olandese dovrebbe prevedere innanzitutto sulla trequarti Nelson a destra, Til in posizione centrale ed infine Sinisterra come esterno sinistro a supporto del centravanti, che dovrebbe essere Dessers dal primo minuto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ROMA FEYENOORD: IL CENTROCAMPO

Passiamo poi a centrocampo per proseguire nella nostra analisi sulle probabili formazioni di Roma Feyenoord. Anche in mediana si deve notare la differenza fra i moduli tattici scelti dai due allenatori José Mourinho e Arne Slot per la finale di Conference League di domani sera. Il centrocampo della Roma sarà infatti composto da quattro uomini: Karsdorp sarà l’esterno destro mentre a sinistra dovrebbe agire il giovane Zalewski, esperienza non da poco naturalmente una finale europea per un ragazzo classe 2002.

In mezzo al campo invece dovrebbero agire Cristante e Sergio Oliveira, con Veretout che di conseguenza dovrebbe essere la prima alternativa dalla panchina ai due mediani. Due soli giocatori invece nel cuore del centrocampo per il Feyenoord, dal momento che sulle fasce ci saranno i terzini e gli esterni offensivi: a gestire il “passaggio” dalla fase difensiva a quella offensiva, garantendo protezione alla retroguardia e sostegno all’attacco, dovranno essere per il Feyenoord quasi certamente Kökçü e Aursnes. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ROMA FEYENOORD: LA DIFESA

Parlando ancora delle probabili formazioni di Roma Feyenoord, dobbiamo ribadire che José Mourinho non dovrebbe riservarci molte sorprese e questo concetto vale in modo particolare per il reparto difensivo, che già per tutta la stagione l’allenatore della Roma ha modificato il meno possibile e in genere solo in caso di necessità. Ecco allora che in porta ci sarà come sempre il suo connazionale Rui Patricio, protetto dai tre “soliti” titolari che saranno Mancini sul centro-destra, in posizione di perno centrale Smalling e infine Ibanez sul centro-sinistra.

Quindi la retroguardia sarà a tre uomini per la Roma nella finale di Conference League, ci sarà una differenza dal punto di vista tattico con la difesa del Feyenoord di Arne Slot, che schiera il suo reparto arretrato a quattro uomini davanti al portiere Marciano; il terzino destro sarà Geertruida, poi avremo la coppia centrale composta da Trauner e Senesi ed infine a sinistra troverà spazio Malacia in qualità di terzino. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA FEYENOORD: CHI GIOCA DOMANI?

Con le probabili formazioni di Roma Feyenoord di domani sera a Tirana ci avviciniamo alla partita che sarà valida come finale della Conference League 2021-2022, prima edizione della nuova Coppa creata dalla Uefa a partire da questa stagione. Per la Roma è la prima finale europea dopo 31 anni, per José Mourinho questo è già motivo d’orgoglio ma naturalmente adesso lo Special One vorrà confermare i suoi numeri straordinari nelle finali europee per far vincere un trofeo alla Roma dopo 14 anni di totale astinenza. L’ultimo ostacolo superato è stato il Leicester in semifinale, il traguardo è davvero vicino e vedremo se la Roma saprà scrivere una pagina di storia e aprire l’albo d’oro della Conference League.

Fermarsi proprio adesso sarebbe davvero un peccato anche se la qualificazione alla prossima Europa League è comunque arrivata tramite il campionato, il Feyenoord dal canto suo tuttavia vanta un maggiore blasone nelle Coppe internazionali. Rimanendo alle vicende di questa stagione, dobbiamo invece evidenziare che la squadra di Rotterdam, allenata da Arne Slot, in semifinale ha avuto la meglio contro l’Olympique Marsiglia. Adesso però dobbiamo approfondire l’analisi delle notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Roma Feyenoord.

DIRETTA ROMA FEYENOORD IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA FINALE

Ricordiamo nel frattempo che Roma Feyenoord sarà visibile in diretta tv in chiaro per tutti su Tv8, naturalmente tasto 8 del telecomando. Sui canali di Sky Sport l’appuntamento sarà sui canali Sky Sport Uno (numero 201), Sky Sport Football (203), Sky Sport 251 e Sky Sport 4K. La diretta streaming video sarà garantita invece sia da Sky Go tramite sito e app sia sulla piattaforma DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA FEYENOORD

LE MOSSE DI MOURINHO

Nelle probabili formazioni di Roma Feyenoord, José Mourinho dovrebbe avere le idee molto chiare e per questo motivo possiamo andare relativamente sul sicuro parlando di un modulo 3-4-2-1 che vedrà titolare in porta Rui Patricio; davanti a lui l’immancabile difesa a tre composta da Mancini, Smalling e Ibanez; a centrocampo ecco Karsdorp come esterno destro, la coppia centrale formata da Cristante ed Oliveira ed infine Zalewski è favorito a sinistra nonostante la giovane età; infine, nel reparto offensivo che vede acciaccato l’esperto Mkhitaryan ecco Zaniolo e il capitano Pellegrini in appoggio al centravanti Abraham.

LE SCELTE DI SLOT

Sul fronte olandese, l’allenatore Arne Slot dovrebbe puntare per le probabili formazioni di Roma Feyenoord su un modulo 4-2-3-1 e questi sono i possibili undici titolari per il Feyenoord: Marciano in porta; davanti a lui da destra a sinistra i quattro difensori Geertruida, Trauner, Senesi e Malacia; a centrocampo dovrebbe agire la coppia mediana formata da Kökçü e Aursnes; sulla trequarti ecco invece Nelson a destra, Til in posizione centrale ed infine Sinisterra come esterno sinistro a supporto del centravanti, che dovrebbe essere Dessers per il Feyenoord.

IL TABELLINO: PROBABILI FORMAZIONI ROMA FEYENOORD

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Zaniolo, Pellegrini; Abraham. All. Mourinho.

FEYENOORD (4-2-3-1): Marciano; Geertruida, Trauner, Senesi, Malacia; Kökçü, Aursnes; Nelson, Til, Sinisterra; Dessers. All. Slot.





© RIPRODUZIONE RISERVATA