PROBABILI FORMAZIONI ROMA MILAN/ Diretta tv: Fonseca e Pioli, in difesa tutto ok

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Roma Milan, diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la grande sfida di Serie A allo stadio Olimpico

Piatek Milan
Probabili formazioni Roma Milan (Foto LaPresse)
Pubblicità

Se in attacco e mediana, Pioli è posto di fronte a diversi dubbi per disegnare le probabili formazioni di Roma Milan, non così dovrebbe accadere in difesa, dove il reparto a quattro posto di fronte al solito Gigio Donnarumma è ormai fissato. Ecco che allora domani sera all’Olimpico dovremmo rivedere dal primo minuto Calabria e Theo Hernandez in corsia, con Musacchio e Romagnoli al centro. Sono mosse poi ben note anche per Fonsenca e la sua Roma. Posti di fronte al titolare Pau Lopez, ecco che saranno titolari dal primo minuto Spinazzola e Kolarov, chiaramente adibiti sulle fasce: al centro troveremo Mancini e Smalling, pur con Juan Jesus sempre a disposizione dalla panchina (uno dei pochi cambi che saranno possibili in questo turno). (agg Michela Colombo)

Pubblicità

A CENTROCAMPO

Sono mosse obbligate per Fonseca, impegnato a disegnare le probabili formazioni di Roma Milan, nel centrocampo dei giallorossi: l’infermeria a Trigoria è ancora fin troppi piena e tenuto contro del 4-2-3-1, le alternative a disposizione sono davvero poche. Ecco quindi che alle spalle dell’attacco dovrebbe esserci Zaniolo usato come trequartista, mentre toccherà nuovamente a Veretout e Pastore agire in mediana, date le assenze di Cristante, Diawara e Pellegrini. Sono invece non pochi dubbi per Stefano Pioli nella mediana dei rossoneri: il tecnico infatti deve ancora un po’ sperimentare nel suo spogliatoio. Fissato però il modulo a tre a centrocampo ecco che domani il tecnico dovrebbe dare di nuovo spazio a Paquetà, Biglia e Kessie: pure però non sono da escludere esperimenti in questa fascia del campo. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

IN ATTACCO

Per le probabili formazioni di Roma Milan, Fonseca ha davvero ben poche alternative alla vigilia della nona giornata di serie A, anche in attacco. Senza bomber ecco che il tecnico domani dovrà ancora utilizzare Dzeko, benchè questo non si è ancora ripreso dalla doppia frattura allo zigomo rimediata due settimane fa. Al fianco del bosniaco poi sono scelte obbligate con Perotti e Florenzi: la speranza è però quella di recuperare Mkhitaryan e Under almeno per la panchina. Sono invece dubbi pensati per Pioli in casa Milan: riconfermare o no Piatek? Il bomber polacco non ha convinto finora, ma è pure tornato in gol su azione nel precedente turno. La sua posizione è quindi in bilico, come quella di Suso: unica certezza in avanti sarà Calhanoglu, posto naturalmente sulla sinistra. Pure rimane il dubbio sull’inserimento di Rebic e Leao. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Roma Milan sarà garantita in esclusiva da Sky per i propri abbonati, per la precisione sul canale Sky Sport Serie A, il numero 202 della piattaforma satellitare. Di conseguenza, anche la diretta streaming video garantita tramite il servizio offerto da Sky Go sarà riservata ai soli abbonati di Sky.

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Roma Milan si gioca alle ore 18.00 di domani: appuntamento delicatissimo per le due formazioni, che saranno in campo per il big-match della nona giornata di Serie A. Sono molto attese le mosse di Fonseca e Pioli per le probabili formazioni di Roma Milan: sul fronte giallorosso c’è da fare necessità virtù, per i rossoneri quali saranno le scelte in attacco? In comune c’è l’esigenza di ripartire dopo alcuni risultati non esaltanti come i pareggi rispettivamente sul campo della Sampdoria e in casa contro il Lecce che hanno caratterizzato l’ultima giornata. Chi vince oggi si rilancia, ma chi dovesse perdere si ritroverebbe senza dubbio nei guai. Andiamo allora adesso ad esaminare quali sono le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Roma Milan.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA MILAN

LE MOSSE DI FONSECA

Nelle probabili formazioni di Roma Milan campeggiano naturalmente le scelte obbligate per Paulo Fonseca a causa della rosa giallorossa ridotta davvero all’osso. La squalifica di Kluivert si aggiunge infatti alle assenze per infortunio di Pellegrini, Diawara, Mkhitaryan, Cristante, Kalinic e Zappacosta, sneza dimenticare che pure alcuni dei giocatori che scenderanno in campo dovranno farlo stringendo i denti. Pau Lopez in porta, davanti a lui Spinazzola terzino destro, Kolarov a sinistra e i due centrali Mancini e Smalling, la difesa è l’unico reparto in cui c’è una certa abbondanza, con Fazio e Juan Jesus alternative. In mediana Veretout è invece l’unico giocatore di ruolo disponibile, al suo fianco c’è un ballottaggio tra Pastore e Santon, entrambi comunque da adattare, mentre sulla trequarti avremo Zaniolo e i due esterni Florenzi e Perotti (altro giocatore da gestire con grande attenzione fisicamente come Pastore) in appoggio a Dzeko, uomo mascherato al quale non si può rinunciare.

LE SCELTE DI PIOLI

Sicuramente ci sono meno problemi per Stefano Pioli nello stilare le probabili formazioni di Roma Milan sul fronte rossonero, anzi c’è anche qualche scelta ancora da fare. Il mister ha le idee chiare in difesa, dove vedremo Calabria terzino destro, Romagnoli e Musacchio centrali e Theo Hernandez a sinistra nel quartetto davanti a Donnarumma. A centrocampo ecco certamente le mezzali Paquetà e Kessie, mentre come regista Biglia è favorito su Bennacer. I dubbi si concentrano in attacco: Calhanoglu ci sarà dopo l’ottima prova fornita contro il Lecce (alla quale deve dare continuità), mentre Leao, Suso, Piatek e Rebic sono in quattro per due maglie. La sensazione è che allo spagnolo verrà data ancora una chance, che per Rebic ci sia invece ancora panchina, il ballottaggio più intrigante è sicuramente Leao-Piatek, in attesa di schierarli anche insieme prossimamente.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Pastore; Florenzi, Zaniolo, Perotti; Dzeko. All. Fonseca.

A disposizione: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Fazio, Cetin, Santon, Calafiori, Riccardi, Under, Antonucci.

Squalificati: Kluivert.

Indisponibili: Pellegrini, Diawara, Mkhitaryan, Cristante, Kalinic, Zappacosta.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, T. Hernandez; Paquetà, Biglia, Kessie; Suso, R. Leao, Calhanoglu. All. Pioli.

A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Conti, Duarte, Gabbia, Rodriguez, Krunic, Bennacer, Castillejo, Borini, Rebic, Piatek.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Bonaventura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità