Probabili formazioni Roma Napoli/ Quote, Rui Patricio contro Victor Osimhen

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Napoli: pronostico e quote. Analizziamo le scelte degli allenatori per il big match della nona giornata di Serie A oggi all’Olimpico.

David Ospina 2021 LaPresse 640x300
Probabili formazioni Roma Napoli - David Ospina, portiere del Napoli (Foto di LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA NAPOLI: IL DUELLO

Duello certo affascinante che ci accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Roma e Napoli è anche quello che vedrà il primo difensore giallorosso Rui Patricio contro il primo bomber del Napoli Victor Osimhen: di certo due dei giocatori più in forma ed efficaci di questa prima parte della stagione di Serie A. Questa sera dunque saranno ancora riflettori puntati sul numero 1 portoghese, arrivato nella Capitale solo nell’estate e subito diventato vero punto fermo della rosa giallorossa.

In questa stagione della Serie A Rui Patricio ha messo da parte solo nove gol subiti in appena otto partite disputate e pure ha realizzato tre clean sheet. Di contro ecco però uno dei bomber più prolifici di campionato di Serie A, davvero scatenato nelle ultime settimane, Victor Osimhen. L’attaccante azzurro quest’anno per il primo campionato italiano ha messo da parte un assist vincente e ben cinque gol in sette presenze.  (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Impazienti di conoscere le ultime mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Roma e Napoli, serve ora però fare anche il punto sugli assenti: a chi Mourinho e Spalletti dovranno fare a meno in questa nona giornata del campionato della Serie A. Sulla carta va subito detto che entrambi gli allenatori hanno a disposizione una rosa piuttosto ampia, anche se certo alcuni giocatori non sono al top, dopo anche gli impegni di coppa occorsi in settimana.

Cominciando dalla lupa, segnaliamo comunque che questa sera non saranno a disposizione i lungo degenti Smalling e Spinazzola: saranno da valutare invece le condizioni di Zaniolo, anche se il giocatore farà di tutto per esserci. Per il Napoli invece segnaliamo i forfait annunciati di Malcuit, Manolas e Ounas, entrambi alle prese con distrazioni muscolari di vario grado: da valutare invece Zielinski, che comunque non dovrebbe mancare all’Olimpico.  (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO STASERA?

Si accenderà questa sera alle ore 18.00 tra le mura dello Stadio Olimpico la partita tra Roma e Napoli, match dei più attesi per la nona giornata di Serie A: vediamo quali saranno le probabili formazioni del match. Considerato il prestigio dell’incontro pare inevitabile che Mourinho e Spalletti optino oggi per i loro titolari maggiormente in condizione: questo pure se entrambi i club sono stati protagonisti in Europa, nel bene o nel male.

Certo oggi i campani sognano il colpaccio all’Olimpico: con otto vittorie ottenute nelle prime otto giorni dei campionato (di cui l’ultima maturata contro il Torino), gli azzurri volano alto e non hanno intenzione di fermarsi qui. Contro però ci sarà una squadra ben arrabbiata come è la Roma, che dopo il KO in Serie A sulla Juventus e la debacle in Conference league, vuole tornare a brillare. Andiamo allora a vedere quali saranno le scelte per le probabili formazioni di Roma Napoli.

QUOTE E PRONOSTICO

Complici gli ultimi risultati ben negativi messi da parte dai giallorossi non ci stupisce notare che sono gli azzurri i netti favoriti del pronostico. Alla vigilia della sfida di Serie A, ecco che per l’1×2 del match la Snai ha fissato a 2.80 il successo della Roma, contro il più basso 2.45 segnato per la vittoria del Napoli: il pareggio paga la posta a 3.45.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA NAPOLI

LE MOSSE DI MOURINHO

Dovendo riscattarsi dopo gli ultimi KO, naturale che Mourinho si affidi oggi sono ai suoi titolari più motivati: ovviamente schierati con il solito 4-2-3-1. Ecco che allora subito in difesa si faranno avanti ancora Ibanez e Mancini, mentre toccherà a Vina e Karsdorp fare i titolari sulla fasce esterne del reparto: tra i pali non potrà mancare Rui Patricio. Per il centrocampo rimane indispensabile ancora un giocatore come Veretou, tra l’altro capocannoniere del club come pure Pellegrini, che invece si collocherà appena in avanti: Cristante dovrebbe accompagnare il francese nel reparto  a due. Questa sera poi lo Special one dovrebbe recuperare Zaniolo e dal primo minuto: avremo Mkhitaryan come compagno di reparto, mentre Abraham sarà prima punta titolare.

LE SCELTE DI SPALLETTI

Solito 4-2-3-1 anche per Spalletti e il Napoli, modulo che ovviamente poi si modificherà nel 4-3-3 durante l’incontro all’Olimpico. Per la nona giornata di Serie A l’allenatore di campani darà ancora spazio dal primo minuto a Koulibaly in difesa, in coppia con Rrahmani, favorito sull’ex del match Manolas, acciaccato: Di Lorenzo e Mario Rui sono le prime scelte per completare il reparto arretrato, e pure Ospina dovrebbe avere la meglio su Meret per la titolarità tra i pali. Per il centrocampo è ben sicura la maglia di Zambo Anguissa: al suo fianco avrebbe fare vedere Fabian Ruiz, con Elmas in pole su Zielsinki per la terza maglia da titolare del reparto. In attacco è ballottaggio tra Osimhen e Mertens per la prima punta, ma ancora una volta il primo verrà preferito: Insigne e Politano completeranno lo schieramento, ma attenzione a Lozano, che si tiene pronto dalla panchina.

IL TABELLINO

ROMA  (4-2-3-1): R Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout: Zaniolo, Pellegrini, Mkhtaryan; Abraham All. Mourinho.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina: Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, M Rui; Zambo Anguissa, F Ruiz; Politano, Elmas, Insigne; Osimhen All. Spalletti

© RIPRODUZIONE RISERVATA