Probabili formazioni Roma Real Madrid/ Diretta tv: dubbi per Fonseca a centrocampo

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Real Madrid: diretta tv e orario. Ecco le mosse di Fonseca e Zidane per l’amichevole in programma domani all’Olimpico.

esultanza roma
Probabili formazioni Roma Arezzo (Foto LaPresse)

E’ di certo il centrocampo il settore più delicato per Fonseca, impegnato a disegnare le probabili formazioni di Roma Real Madrid. Fissato con successo il modulo 4-2-3-1 e tenuto conto anche dei nuovi arrivi dal mercato in questa parte del campo, è ora da capire chi potrebbe davvero ambire alla maglia da titolare nella prossima stagione. Per il momento abbiamo inserito come titolari in campo domani all’Olimpico Diawara e Cristante, che questa estate hanno dato prova di ottimo feeling: eppure dalla panchina sono impazienti di fare bene anche Pellegrini e Veretout. Il primo lo abbiamo già visto in campo nell’ultimo test match con l’Athletic Bilbao, mentre l’ex fiorentina non ha ancora esordito. Eppure il francese promette scintille e non ci pare certo impossibile che Fonseca possa inserirlo nella ripresa o stravolgere le carte in tavola e schierarlo fin dal primo minuto contro i Blancos.

IN DIFESA

Esaminando le mosse in difesa per le probabili formazioni di Roma Real Madrid vediamo bene che Fonseca pare avere le idee ormai ben chiare per questo delicato settore del campo. Con la partenza di Manolas infatti c’era il timore di vedere fortemente indebolito il reparto arretrato, ma l’arrivo di Mancini ha spazzato via tale timori: l’ex atalantino sarà quindi titolare anche oggi, magari in coppia con Juan Jesus, pur con Fazio a disposizione. Attenzione pure alle fasce che finora si sono dimostrate più che mai solide: da una parte ovviamente non mancherà Alessandro Florenzi mentre dall’altra dovrebbe ormai aver scalato le gerarchie l’ex giocatore della Juventus Leonardo Spinazzola, che anche domani promettere in mettere in ombra Kolarov e Santon.

MARIANO DIAZ IN COPERTINA

Nella nostra panoramica sulle probabili formazioni di Roma Real Madrid alla vigilia della prestigiosa partita amichevole di domani sera, ci sembra doveroso spendere adesso qualche parola in più su Mariano Diaz Mejia, perché il giocatore spagnolo di origini domenicane del Real Madrid è al centro di ipotesi di calciomercato che lo vedono nel mirino proprio della Roma. Nato a Barcellona il 1º agosto 1993, pur essendo dunque venuto al mondo nel cuore della Catalogna la sua storia è tutta legata al Real Madrid, dove è approdato nel 2012 giocando prima nella squadra C, poi nella squadra B ed infine debuttando in prima squadra nel 2016. Nel 2017 a dire il vero il Real Madrid lo aveva ceduto al Lione, salvo però poi riprenderselo a un anno di distanza: nella scorsa stagione per Mariano Diaz diciannove presenze e quattro gol in partite ufficiali con la maglia del Real Madrid, chissà però se nel suo futuro ci potrà magari essere un’esperienza con la casacca della Roma… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DZEKO E IL REBUS ATTACCO

Sono veri dubbi in attacco per Fonseca nelle probabili formazioni di Roma Real Madrid. Per essere chiari però va detto che il vero nodo in casa a Trigoria riguarda il futuro di Edin Dzeko, che pure sulla carta rimane il titolare per eccellenza del 4-2-3-1 giallorosso. Non è certo una novità che il bosniaco sia nome più che appetibile del mercato. L’Inter da tempo è sulle sue tracce e anzi in questi giorni la possibile trattativa di è fatta bollente: la Roma però non pare troppo entusiasta di separarsi dal bomber e di certo non farà sconti al club nerazzurro. La situazione è quindi in stallo e nel frattempo Fonseca considera il bosniaco facente parte della rosa in toto. Ecco quindi che già nelle precedenti amichevoli estive, come in vista del test match contro il Real il bomber classe 1986 rimane il primo titolare, pur con Defrel e Schick pronti a rimpiazzarlo come prima punta.

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Si accenderà solo domani alle ore 20,00 nella splendida cornice dello Stadio Olimpico l’amichevole di lusso per Fonseca tra Roma e Real Madrid: andiamo quindi subito a vedere quali potrebbero essere le mosse alla vigilia per le probabili formazioni. Si tratta infatti di un test di grandissimo prestigio e di certo entrambi i tecnici stanno preparando le probabili formazioni di Roma Real Madrid con grandissima attenzione. Non scordiamo infatti che per Zidane questa sarà una delle ultime amichevoli estive prima dell’inizio della stagione del campionato: i Blancos quindi si metteranno ancora una volta alla prova per affinare gli ultimi dettagli della preparazione. Non saranno meno concentrati i giallorossi: Fonseca infatti avrà domani l’occasione non solo di presentare la squadra ai suoi tifosi, ma pure di metter alla prova il nuovo schieramento contro una big del calcio europeo. Di certo quindi arriveranno segnali più che importanti in vista della prossima stagione della lupa. Andiamo quindi a considerare da vicino le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Roma Real Madrid.

DIRETTA TV E STREAMING VIDEO: COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la partita amichevole tra Roma e Real Madrid di domani sera sarà visibile in diretta tv gratuitamente sul digitale terrestre. Canale di riferimento sarà Tv8, che pure sul proprio sito ufficiale offrirà anche la diretta streaming video del prestigioso incontro.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA REAL MADRID

LE MOSSE DI FONSECA

Per le probabili formazioni di Roma Real Madrid, quello che è certo è che Fonseca schiererà i suoi seguendo ancora una volta il 4-2-3-1 che buoni risultati ha dato in questo scampolo di estate. Contro i Blancos quindi saranno in campo solo gli uomini più in forma e sarà spazio naturalmente per Pau Lopez tra i pali. Per la difesa si fanno avanti Juan Jesus e Mancini, pur con Fazio a disposizione, mentre ai lati dovrebbero giocare dal primo minuto Spinazzola e Florenzi, anche se Kolarov scalpita. Nella mediana a due dovrebbe essere concesso nuovo spazio per il duo Cristante, con Zaniolo sulla tre quarti anche se novità sono sempre possibili. Completerà l’attacco Under (già visto contro il Bilbao) e Perotti, con Dzeko prima punta nonostante le forti voci di mercato.

LE SCELTE DI ZIDANE

Nonostante il curioso esperimento visto in campo contro il Salisburgo solo pochi giorni fa, per le probabili formazioni di Roma Real Madrid Zidane non dovrebbe riservarci grandi sorprese e punterà sul 4-4-2 come modulo di partenza. Ecco quindi che domani all’Olimpico dovremmo vedere Keylor Navas tra i pali (pur con Courtois a disposizione) e di fronte un reparto a 4 composto da Marcelo, Ramos, Varane e Carvajal. Nel reparto a 4 al centro del campo (dove però ci attendiamo esprimenti nella ripresa) scalpitano quindi Kross e Modric, con Lucas e Hazard ai lati: occhio al belga che ha fatto vedere meraviglie negli ultimi appuntamenti del Real Madrid. Maglie consegnate infine in attacco, con Benzema (in gol contro il Fenerbahce) e Rodrygo.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1) Lopez; Spinazzola, Jesus, Mancini, Florenzi; Diawara, Cristante; Under, Zaniolo, Perotti; Dzeko All. Fonseca

REAL MADRID (4-4-2): Navas; Marcelo, Ramos, Varane, Carvajal; Hazard, Kroos, Modric, Lucas; Benezma, Rodrygo. All. Zidane

© RIPRODUZIONE RISERVATA