Probabili formazioni Roma Sassuolo/ Diretta tv, grandi attacchi a confronto

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Sassuolo: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 10^ giornata di Serie A.

kumbulla spinazzola roma lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Roma Sassuolo (LaPresse)

Cosa ci può dire l’analisi dei due reparti d’attacco nelle probabili formazioni di Roma Sassuolo? Innanzitutto, che Dzeko dovrebbe essere in condizione migliore rispetto a una settimana fa a Napoli, quando il suo inserimento dal primo minuto dopo il Covid fu forse una forzatura da parte di Paulo Fonseca, che domani invece dovrebbe avere il bosniaco senza dubbio più in “palla” e quindi pienamente in grado di ricoprire il ruolo di centravanti, avendo alle sue spalle verosimilmente Pedro e Mkhitaryan, formando così l’attacco titolare “classico” per la Roma versione 2020-2021 – anche se va detto che l’armeno si è esaltato con cinque gol in due partite proprio quando era indisponibile Dzeko. Il Sassuolo non è da meno in attacco, anche se purtroppo l’ex Defrel e soprattutto bomber Caputo sono ancora alle prese con vari acciacchi. Di conseguenza, come prima punta dovremmo ancora vedere il giovane Raspadori, supportato da un trio di lusso sulla trequarti, dove infatti agiranno Djuricic, Boga e Berardi, tre clienti che promettono di far vivere una domenica non facile alla difesa della Roma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

A CENTROCAMPO

Nella nostra panoramica sulle probabili formazioni di Roma Sassuolo, eccoci adesso a parlare delle mosse a centrocampo di Paulo Fonseca e Roberto De Zerbi. Con Cristante che ancora una volta potrebbe essere arretrato in difesa e Veretout vittima di un fastidio muscolare, ecco che la Roma nel cuore della mediana schiererà certamente Pellegrini e al suo fianco uno tra Villar e Diawara, che sembrano essere destinati a un ballottaggio molto acceso. Anche sulle fasce una maglia sembra assegnata (a Spinazzola sulla corsia mancina) e l’altra invece appare in bilico, con Karsdorp e Bruno Peres che si contendono il posto sulla fascia destra. Più stringato il discorso invece in casa Sassuolo, anche perché il modulo 4-2-3-1 dei neroverdi lascia spazio solamente a due centrocampisti veri e propri: le idee dell’allenatore degli emiliani sembrano essere già molto chiare, dunque all’Olimpico dovremmo vedere Lopez al fianco di Locatelli, ormai uno dei perni fondamentali dell’eccellente Sassuolo e d’altronde anche della Nazionale del c.t. Roberto Mancini. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SASSUOLO: CHI IN CAMPO DOMANI?

Solo domani alle ore 15.00 e tra le mura dello Stadio Olimpico di Roma, si accederà la sfida per la 10^ giornata del campionato della Serie A tra Roma e Sassuolo: andiamo allora ad esaminare le probabili formazioni del match. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Fonseca, tenuto conto che i giallorossi sono già scesi in campo solo in settimana per l’ennesimo impegno in Europa league. Sarà dunque turnover in un po’ tutte le parti dello schieramento per il tecnico lusitano, che pure alla vigilia della 10^ giornata di campionato, dovrà capire come risolvere l’emergenza in difesa. Pure De Zerbi per affrontare la squadra capitolina, dovrà fare attenzione a gestire i suoi, tra acciacchi e assenti annunciati: i neroverdi comunque non possono permettersi domani di perdere altri punti, se vorranno rimanere ai primi grandi della classifica di Serie A. Andiamo allora a controllare da vicino, dubbi e scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Roma Sassuolo, alla vigilia del match di campionato.

ROMA SASSUOLO IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Roma Sassuolo sarà garantita in esclusiva sui canali di Sky Sport per i propri abbonati, i quali avranno di conseguenza la possibilità di seguire la partita di Serie A anche in diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Sky Go, come è prassi ormai per le sette partite di ogni giornata di Serie A trasmesse su Sky.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA SASSUOLO

LE MOSSE DI FONSECA

Come annunciato prima è ancora emergenza in difesa per il tecnico della Lupa, che alla viglia della sfida della 10^ giornata di Serie A, dispera di riavere in condizione Smalling, alle prese con un problema muscolare. Se l’inglese non dovesse farcela ecco che per disegnare le probabili formazioni di Roma Sassuolo, Fonseca dovrebbe chiedere a Cristante di schierarsi nel reparto arretrato, in compagnia di Ibanez e Kumbulla, questo negativizzato al coronavirus solo negli ultimi giorni. In avanti pure sono dubbi per il tecnico, considerato che Veretout non è al top della condizione: l’ex Fiorentina però dovrebbe stringere i denti e domani occupare la parte centrale del reparto in compagnia di Pellegrini, mentre saranno Karsdorp e Spinazzola i titolari in fascia. Per quanto riguarda l’attacco della Roma, domani rivedremo pronto dal primo minuto Edin Dzeko (che pure è stato protagonista dalla panchina in coppa): Pedro e Mkhitaryan lo accompagneranno sull’esterno.

LE SCELTE DI DE ZERBI

Spazio al 4-2-3-1 per le probabili formazioni di Roma e Sassuolo, anche se qui saranno non pochi i ballottaggi che De Zerbi dovrà risolvere. Questo poi a partire dalla difesa, dove mancando Chiriches, è lotta tra Marlon e Ayhan per la maglia da titolare al fianco di Ferrari: Toljan e Rogerio saranno le prime scelte in corsia. Nella mediana degli emiliani chiaramente domani non si potrà fare a meno del duo Lopez-Locatelli, anche se Magnanelli rimane sempre una validissima alternativa dalla panchina, al posto dell’ex Marsiglia: toccherà a Djuricic (preferito a Obiang) occupare il posto sulla tre quarti. Segnaliamo pure in vista della sfida all’Olimpico il probabile forfait di Francesco Caputo per problemi muscolari: toccherà allora a Raspadori fare da prima punta come già occorso contro l’Inter, con il supporto  di Boga e Berardi sull’esterno.

IL TABELLINO

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Ibanez, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Veretour, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko All. Paulo Fonseca

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori All. Roberto De Zerbi

© RIPRODUZIONE RISERVATA