PROBABILI FORMAZIONI ROMA SASSUOLO/ Diretta tv: Mourinho ha ancora dubbi davanti

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Sassuolo: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 3^ giornata del campionato di Serie A.

Mourinho Roma
Probabili formazioni Bodo/Glimt Roma, José Mourinho (da Facebook)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SASSUOLO: ATTACCO

Per le probabili formazioni di Roma Sassuolo, punto delicato per Jose Mourinho è pure l’attacco, dove sono davvero tanti i punti di domanda che si accendono. Durante la sosta per le nazionali si sono fermati sia Zaniolo che Pellegrini ed è difficile che i due possano essere arrischiati domani all’Olimpico: da valutare anche le condizioni di Mkhitaryan che ha alle spalle 180’ con la nazionale armena e potrebbe sentire una certa stanchezza.

Su chi puntare dunque? A disposizione del lusitano certo c’è Abraham rimasto a Trigoria ad allenarsi, ma anche Carles Perez e Shomurodov, come pure El Shaarawy: il reparto non rimarrà sguarnito. Per l’attacco del Sassuolo Dionisi ovviamente non potrò rinunciare a Raspadori, eroe della sfida tra Italia e Lituania di pochi giorni fa: accanto al gioiello azzurro e neroverdi, si faranno avanti Boga e Berardi (anche se scalpitano Scamacca e Traore), con Djuricic subito dietro. (agg Michela Colombo)

CENTROCAMPO

Se in attacco e in difesa sono dubbi per Mourinho, non sono problemi per i giallorossi nel centrocampo delle probabili formazioni di Roma Sassuolo. Ipotizzato per domani sera il solito reparto a 2 davanti al reparto arretrato, ecco che saranno confermati dal primo minuto i soliti titolari e dunque Cristante e Veretout, entrambi pure arrivati a Trigoria solo nei giorni scorsi dopo i rispettivi impegni con le nazionali (e in discreta condizione anche).

Sarà schieramento a due anche per il Sassuolo di Dionisi, con il tecnico che pure domani dovrebbe puntare tutto sul duo Frattesi-Maxime Lopez: i due schierati dal primo turno del campionato non stanno affatto deludendo! (agg Michela Colombo)

DIFESA

Come abbiamo accennato prima, non sono pochi i dubbi di Mourinho per le probabili formazioni di Roma Sassuolo: questo anche in difesa. Fissato il solito schieramento a 4 qui l’unica certezza appare la coppia sull’esterna con Calafiori (che ha ben fatto con U21)  e Karsdorp: Vina infatti tornerà tardi dal ritiro con la nazionale uruguaiana e pure Mancini è in dubbio per un fastidio al piede se l’azzurro dovesse farcela sarà titolare con Ibanez, ma attenzione a Kumbulla (Smalling ancora non è pienamente recuperato).

Nessun problema invece per i neroverdi che pure oggi punteranno tutto sul quartetto composto da Toljan, Chiriches, Ferrari e Rogerio: attenzione solo a Muldur, che scalpita dalla panchina in cerca di spazio. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SASSUOLO: CHI IN CAMPO DOMANI?

Si accenderà solo domani la sfida per la 3^ giornata della Serie A tra Roma e Sassuolo, prevista alle ore 20.45 all’Olimpico: è tempo di vedere quali potrebbero essere le mosse degli allenatori per le probabili formazioni del match. L’attesa verso tal scontro diretto è grande ma certo i giallorossi non vi si avvicinano nel migliore dei modi: Mourinho negli ultimi giorni ha infatti perso diversi tasselli fondamentali della sua rosa ovvero Pellegrini e pure Mancini e Zaniolo, tutti acciaccati dopo lo stop per le nazionali.

Giocatori di rilievo la cui assenza si noterà di sicuro domani sera contro una compagine compatta come è quella neroverde. Il Sassuolo, dopo aver solo pareggiato con la Sampdoria nell’ultimo turno, promette battaglia nella Capitale. Per la squadra di Trigoria non si annuncia un match semplice: vediamo allora quali saranno le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Roma Sassuolo.

ROMA SASSUOLO IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Segnaliamo che la diretta tv di Roma Sassuolo sarà soltanto su DAZN: non sarà dunque una trasmissione televisiva in senso stretto, perché la piattaforma fornisce la visione degli eventi in diretta streaming video, o eventualmente con una smart tv dotata di connessione a internet. Naturalmente bisognerà essere abbonati al servizio; ricordiamo che DAZN è diventato il broadcaster ufficiale della Serie A per questa stagione, a Sky sono rimaste tre partite per turno e purtroppo quella all’Olimpico non è compresa.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SASSUOLO

LE MOSSE DI MOURIHNO

Come abbiamo accennato prima, negli ultimi giorni Mourinho ha perso diversi elementi importanti della sua rosa: non sarà facile fissare il solito 4-2-3-1 di partenza. Ecco che pure nella 3^ giornata per le probabili formazioni di Roma Sassuolo avremo Rui Patricio tra i pali, ma davanti al numero 1 Ibanez dovrebbe far coppia con Kumbulla, mentre saranno Calafiori e Karsdorp ad agir dal primo minuto sull’esterno del reparto (difficile ci sia spazio per Vina, arrivato tardi nella capitale). Per il centrocampo saranno punti fermi dello schieramento Cristante e Veretout, ma dubitiamo fortemente di vedere Pellegrini sulla linea della trequarti, avanti a loro: probabile che qui la maglia da titolare cada sulle spalle di Shomurodov, riadattato. Per l’attacco solito dubbio con Abraham e Borja Mayoral, con Mkhitaryan e Carles Perez che saranno schierati dal primo minuto sull’esterno di reparto.

LE SCELTE DI DIONISI

Fissato pure il 4-2-3-1 per la squadra emiliana, ecco che domai sera Dionisi dovrebbe puntare ancora tutto su Raspadori in prima punta, appena tornato dalla bella esperienza in azzurro con Mancini: accanto al giovane bomber avremo poi Boga e Berardi, mentre toccherà a Djuricic agire dal primo minuto sulla linea della trequarti (ma attenzione qui a Scamacca e Traorè sempre a disposizione). Poche sorprese nel centrocampo del Sassuolo: mancando Obiang, ecco che saranno Maxime Lopez e Frattesi a farsi avanti dal primo minuto davanti alla difesa a 4. Qui dietro ecco Chiriches e Ferrari, mentre sull’esterno non mancheranno Rogerio e Toljan, anche se quest’ultimo rimane sempre in dubbio con Muldur.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): R Patricio; Karsdorp, Kumbulla, Ibanez, Calafiori: Cristante, Veretout; C Perez, Shomurodov, Mkhitaryan; Abraham All. Mourinho

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli: Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; M Lopez, Frattesi; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori All. Dionisi

© RIPRODUZIONE RISERVATA