Probabili formazioni Roma Shakhtar/ Quote, c’è Borja Mayoral per i gol contro Trubin

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Shakhtar: le quote del match. Esaminiamo le mosse degli allenatori per la sfida di andata degli ottavi di Europa league, oggi.

Fonseca Roma Serie A
Probabili formazioni Roma Crotone: Paulo Fonseca (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SHAKHTAR: IL DUELLO

Duello certo affascinante che si accenderà in campo come nelle probabili formazioni di Roma Shakhtar è quello che vedrà uno contro l’altro il primo bomber di Mister Fonseca contro l’ultimo difensore di Luis Castro. Alla vigilia della sfida di Europa League sono dunque riflettori puntati ancora una volta di Borja Mayoral, prima punta in giallorosso (complice anche l’assenza di Dzeko) e capocannoniere del club della Lupa in coppa. Dando un occhio ai numeri infatti vediamo subito che lo spagnolo sul terreno europeo ha finora regalato scintille: sono cinque reti e un assist vincente in appena otto presenze per l’attaccante. Davvero un buon bottino, che potrebbe oggi anche arricchirsi: dopo tutto Mayoral è attaccante a secco da sei gare in campionato (ma non ha mancato all’appuntamento col gol col Braga ai sedicesimi) e questa sera potrebbe certo rifarsi. Di contro però l’attaccante della Roma avrà un portiere giovane ma di grande talento come è Anatoly Trubin, che pure sta conducendo una stagione veramente importante sotto i colori arancio neri. Dati alla mano leggiamo per ucraino appena 8 gol subiti e cinque clean sheet su otto presenze nel campionato nazionale: in Europa league, Trubin ha fatto anche di meglio, non subendo alcuna rete durante i sedicesimi di finale. Sarà dunque scontro davvero emozionante questo. (agg Michela Colombo)

ROMA SHAKHTAR: GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Roma Shakhtar certo ci pare fondamentale ora fare il punto anche sugli assenti che non saranno a disposizione per il turno di andata degli ottavi di Europa League: a chi dunque Fonseca e Castro dovranno oggi fare a meno? Per la lupa abbiamo infatti già ampiamente fatto riferimento a lunga lista di assenti e giocatori infortunati: dobbiamo dunque ricordare che oggi all’Olimpico certo non ci sarà il lungo degente Zaniolo, ma pure mancheranno Dzeko e Veretout, come anche Ibanez, ancora lontani dal pieno recupero. Anche in casa degli ucraini contiamo alcuni out, pur non in numero così significativo. Per mister Castro ricordiamo allora che non saranno a disposizione Dentinho (infortunio al polpaccio) come Stepanenko (problema al ginocchio): in aggiunta tra gli arancioneri mancherà Malyshev, ancora in fase di recupero dopo l’ultimo intervento subito al ginocchio. (agg Michela Colombo)

SHAKHTAR: CHI IN CAMPO?

Si accenderà questa sera alle ore 21.00 e tra le mura dello Stadio Olimpico la sfida di andata degli ottavi di finale di Europa League tra Roma e Shakhtar: vediamo quali saranno le probabili formazioni del match. Siamo ben curiosi di scoprire dubbi e ballottaggi per Mister Fonseca, che pure questa sera affronterà la sua ex squadra: pure all’interno dell’11 giallorosso non ci aspettiamo oggi grandi sorprese, considerato che ancora una volta una lunga lista di assenti condizionerà in maniera importante le mosse del tecnico lusitano. Dove possibile però Fonseca potrebbe comunque modificare qualcosa nel suo schieramento, rispetto all’11 che è sceso in campo solo pochi giorni fa con il Genoa: è un momento delicato della stagione e saper gestire le forze dei suoi giocatori (quelli non infortunati) è fondamentale. Di contro Mister Castro invece non rinuncerà al suo 11 titolare: lo Shakhtar parte svantaggiato (almeno sulla carta) nella corsa alla qualificazione ai quarti di Europa League e gli ucraini oggi dovranno certamente dare il massimo.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia della sfida di Europa league non esitiamo a concedere ai giallorossi il favore del pronostico. Il portale di scommesse Snai per l’1×2 ha infatti fissato a 1.55 il successo della Roma, contro il più alto 5.50 concesso per la vittoria dello Shakhtar: il pareggio paga la posta a 4.50.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA SHAKHTAR

LE MOSSE DI FONSECA

Per le probabili formazioni di Roma Shakhtar, come abbiamo detto prima, Fonseca nelle sue scelte sarà fortemente limitato dalla lunga lista di assenti che ancora si conta a Trigoria: dove possibile però potrebbero esserci delle piccole novità rispetto agli ultimi impegni. Ecco che allora già in difesa rimangono titolari obbligati ancora una volta Smalling, Kumbulla e Mancini, ma già a centrocampo sarà spazio per la coppa composta da Cristante e Villar, mentre Diawara si accomoderà in panca: sull’esterno invece potremmo rivedere dal primo minuto Spinazzola, naturalmente in coppia con Karsdorp. In attacco, mancando per infortunio Edin Dzeko, sarà nuova occasione per Borja Mayoral come prima punta: con lo spagnolo spazio non già ad El Shaarawy, titolare contro i liguri, ma a Pellegrini, con Mkhitaryan pronto sull’altro fronte

LE SCELTE DI CASTRO

Formazione titolarissima invece per Mister Castro, che pure chiederà a molti dei suoi un doppio sforzo questa settimana, dopo l’impegno contro l’Olimpik Donetks in Premier league. Segnato il classico 4-2-3-1, ecco che dunque sarà oggi spazio dal primo minuto per Dodo, Kryvtsov e Vitao, con Matvienko titolare in corsia. A centrocampo sarà poi gran ritorno di Alan Patrick che aveva saltato per squalifica la sfida di ritorno dei sedicesimi di finale contro il Maccabi Tel Aviv: col centrale brasiliano dovremmo poi rivedere pronto dal primo minuto anche Maycon. Gran conferma poi per un reparto offensivo a trazione verterono: con Tete sulla tre quarti, vedremo oggi dal primo minuto anche Solomon e Taison sull’esterno, mentre Marlos giocherà da prima punta (anche se rischia il ballottaggio con  Junior Moraes dal primo minuto).

IL TABELLINO

ROMA (3-4-2-1): P Lopez; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral. All. Fonseca.

SHAKHTAR (4-2-3-1): Trubi; Dodo, Kryvtsov, Vitao, Matvienko; Alan Patrick, Maycon; Solomon, Tete, Taison; Marlos. All. Castro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA