PROBABILI FORMAZIONI ROMA SPEZIA/ Diretta tv: Fonseca non convoca Dzeko, c’è Mayoral

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Spezia: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 19^ giornata di Serie A, domani all’Olimpico.

Spezia Serie A
Pronostici Serie A (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SPEZIA: IN ATTACCO

Ha destato scalpore in queste ore la mancata convocazione da parte di Fonseca di Edin Dzeko: il bosniaco a sorpresa non sarà punta di diamante nelle probabili formazioni di Roma Spezia. Ufficialmente il capotano giallorosso ha rimediato una contusione ma parecchie voci ci parlano una spaccatura tra il tecnico e lo stesso attaccante, che di conseguenza ha rimediato uno stop forzato. Senza il bosnaico domani sera, dovrebbe essere Borja Mayoral il titolare in punta: con lui sarà pronto Henrikh Mkhitaryan, sempre risolutivo anche nei momento peggiori della squadra giallorossa, con Lorenzo Pellegrini avanzato come esterno di reparto. Non sono poi grandi dubbi per l’attacco dello Spezia: l’unico punto di domanda che sorge per Italiano è l’eventuale utilizzo, dal primo minuto o a match in corso, di M’Bala Nzola. Il capocannoniere bianconeri è infatti alle prese con un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia di difficile risoluzione, in settimana l’attaccante è stato convocato e non utilizzato e il rischio è che anche domani il tecnico non possa avere pienamente a disposizione. Difficile dirlo: in ogni caso Piccoli rimane pronto dal primi minuto e Gyasi e Farias faranno da accompagnamento sull’esterno. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Ben poche sorprese per Fonseca anche per il centrocampo delle probabili formazioni di Roma Spezia: lo abbiamo detto prima. Il tecnico lusitano abbisogna domani di un risultato convincente, anche in termini di prestazione per l’occasione dovrà affidarsi ai suoi titolari più fidati. Fissato allora il reparto a 4 a centrocampo, ecco che titolare sicuro domani sarà l’ex Fiorentina Jordan Veretout, una certezza: col francese ci sarà poi spazio per Villar, anche se Cristate è sempre alternativa per la maglia. Sull’esterno della mediana, si faranno avanti a occupare gli ultimi posti Spinazzola, uno dei miglior in Serie A del suo ruolo, e Karsdorp: pronto in caso di necessità dalla panchina Bruno Peres, tra l’altro nuovo nome caldo del calciomercato in chiave Benfica. Pochi dubbi anche per il centrocampo dello Spezia, schierato a tre per la partita dell’Olimpico. Qui infatti il tecnico Italiano dovrebbe puntare tutto sul trittico composto da Estevez, Agoume e Pobega: attenzione però a Ricci, che pure ha ben fatto contro i giallorossi nell’ultima sfida di Coppa Italia. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Esaminano le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Roma e Spezia, va subito ricordato che nella 19^ giornata di Serie A, Mister Fonseca non avrà dalla sua una pedina importante come è Gianluca Mancini. Il difensore giallorosso, già diffidato, ha rimediato un giallo nell’ultimo turno di campionato contro la Lazio e dunque per questa giornata dovrà scontare un turno di squalifica. A chi dunque affidarsi per coprire il reparto a tre davanti a Pau Lopez (confermato su un acciaccato Mirante)? Non abbiamo grandi dubbi: vista l’importanza anche morale della partita, il tecnico della Lupa dovrebbe affidarsi a Ibanez, Smalling e Kumbulla, nella sua lista dei preferiti. Assenza di peso poi anche nella difesa di Vincenzo Italiano: il tecnico bianconero ha infatti perso, sempre per squalifica, Luca Vignali. Senza il terzino destro ecco che allora l’allenatore dello Spezia potrebbe riarrangiare Ismajli in corsia, in coppia con Marchizza (ma a disposizione vi è sempre Ramos): al centro invece il capitano Terzi dovrebbe far coppia con Chabot, ma non dimentichiamoci dalla panchina anche Erlic. (agg Michela Colombo)

CHI DOMANI IN CAMPO?

Si accenderà solo domani pomeriggio alle ore 15.00 all’Olimpico, la sfida per la 19^ giornata di Serie A tra Roma e Spezia, le di cui probabili formazioni sono ora sotto esame. Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Italiano come specialmente del giallorosso Fonseca per questo scontro, che deve segnare il netto riscatto della Lupa. La squadra della Capitale è infatti di ritorno da una gravissima debacle occorsa in Coppa Italia, proprio contro i liguri: negli ottavi di finale,  i giallorossi non solo, contro pronostico, sono stati amaramente sconfitti per 4-2 dalla neopromossa ma pure hanno fatto grave figuraccia, sbagliando le sostituzioni. Dopo tale brutta vicenda, servirà domani tornare a comportarsi da squadra da primi gradini della Serie A, contro lo stesso avversario, pur pronto a fare di nuovo colpo grosso. Mister Italiano sa bene di non poter sottovalutare l’avversario domani e, per dare seguito all’ottimo trend di risultati da poco inaugurato, opterà domani per i suoi titolari più in forma: nulla andrà lasciato al caso contro una Roma ferita e arrabbiata. Andiamo allora a controllare da vicino le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Roma Spezia.

ROMA SPEZIA IN DIRETTA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Roma Spezia verrà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare: nello specifico bisognerà andare su Sky Sport Serie A, disponibile al numero 202 del decoder per tutti gli abbonati, e in alternativa questa partita di campionato sarà fruibile anche tramite il servizio di diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e grazie all’applicazione Sky Go che può essere attivata su apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA SPEZIA

LE MOSSE DI FONSECA

Per le probabili formazioni di Roma Spezia di domani pomeriggio, ecco che il tecnico lusitano, pur non rinunciano al classico 3-4-2-1, pur opterà per diverse modifiche rispetto all’11 visto nell’ultimo incontro di Coppa Italia, dando maggiore spazio ai soliti big. Ecco che allora domani rivedremo pronto dal primo minuto in attacco Edin Dzeko, accompagnato ancora da Mkhiatrayn e da Pellegrini, avanzato sull’esterno del reparto. A centrocampo di conseguenza sarà spazio per Veretout in coppia con Villar: in corsia ecco pronti Spinazzola e Karsdorp, pur con Bruno Peres a disposizione dalla panchina. Nella difesa composta a tre davanti a Pau Lopez (ancora favorito sull’acciaccato Mirante) si noterà l’assenza di Mancini fermato dal giudice sportivo dopo la sfida con la Lazio: ecco allora Kumbulla in compagnia di Ibanez e Smalling.

LE SCELTE DI ITALIANO

Pure Vincenzo Italiano domani pomeriggio, fissato il classico modulo 4-3-3 darà maggior spazio ad alcuni suoi titolari, che sono rimasti a riposo nell’ultimo impegno di coppa lo scorso martedì. Ecco che allora oggi rivedremo pronti dal primo minuto in attacco Gyasi e Farias: al loro fianco si dovrebbe far avanti Piccoli, sempre che il tecnico non voglia arrischiare un acciaccato Nzola. A centrocampo irrinunciabile in cabina di regia Agoume, questa volta accompagnato però con le maglie da titolari da Estevez e Pega: occhio poi a Ricci, che scalpita dalla panchina. Per la difesa da collocare davanti al numero 1 Provedel, va detto che si fanno avanti per la maglia da titolare al centro Chabot e Terzi: in corsia mancherà lo squalificato Vignali, ma proveranno a dare il loro meglio Ismajli e Marchizza.

IL TABELLINO

ROMA (3-4-2-1): P Lopez; Kumbulla, Smalling, Ibanez; Spinazzola, Veretout, Villar, Karsdorp; Mkhitaryan, Pellegrini; Dzeko All. Fonseca

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ismajli, Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez, Agoume, Pega; Gyasi, Piccoli, Farias All. Italiano

© RIPRODUZIONE RISERVATA