PROBABILI FORMAZIONI ROMA TORINO/ Diretta tv, Dzeko e Belotti le stelle in attacco

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Roma Torino: diretta tv, le scelte dei due allenatori per la partita che si gioca allo stadio Olimpico ed è valida per la 18^ giornata del campionato di Serie A.

Dzeko Ola Aina Roma Torino lapresse 2019
Probabili formazioni Roma Torino, Serie A 18^ giornata (Foto LaPresse)

La sfida in attacco, analizzando le probabili formazioni di Roma Torino, sarà quella che riguarderà Edin Dzeko e Andrea Belotti: in estate i destini dei due centravanti si sono quasi incrociati, perché il Gallo sarebbe potuto essere il nuovo numero 9 giallorosso qualora il bosniaco si fosse trasferito all’Inter. Alla fine però Dzeko è rimasto a disposizione di Paulo Fonseca, mentre il treno per Belotti sembra al momento passato: Urbano Cairo ha rifiutato offerte da capogiro e l’attaccante è rimasto a vestire la maglia granata, per ora non riuscendo a ripetere la straordinaria stagione che lo aveva reso uomo da 100 milioni. Belotti resta comunque un giocatore fondamentale per il Torino, che non ha nella sua rosa un sostituto in grado di mettere insieme i suoi numeri; in particolare lunedì il Gallo sarà chiamato a fare la differenza vista l’assenza di Simone Zaza, che aveva iniziato la stagione con una forma strepitosa ma poi si è fermato per un infortunio, lasciando Mazzarri senza una prima punta di scorta a meno di lanciare il giovane Vincenzo Millico, che ha fatto sfracelli in Primavera. (agg. di Claudio Franceschini)

A CENTROCAMPO

A centrocampo, riguardo le probabili formazioni di Roma Torino, Walter Mazzarri dovrà rinunciare a Soualiho Meité e Daniele Baselli: uno è infortunato mentre l’altro deve osservare un turno di squalifica. Di conseguenza, la scelta del tecnico è obbligata: a fare coppia con Tomas Rincon sarà Sasa Lukic, il Torino ormai gioca con una mediana a quattro avanzando la posizione di due trequartisti (verosimilmente Simone Verdi e Alex Berenguer) che sono sostanzialmente degli esterni che si accentrano per supportare Andrea Belotti. Scelte fissate anche nella Roma, perché la lungodegenza di Bryan Cristante impone la titolarità di Amadou Diawara e Jordan Veretout; qui però Paulo Fonseca avrebbe sulla carta un’alternativa, ovvero arretrare la posizione di Lorenzo Pellegrini e far giocare contemporaneamente Nicolò Zaniolo e Henrik Mkhitaryan. L’ex del Sassuolo però sta rendendo tantissimo come trequartista ed è uno dei migliori assistmen del campionato, e dunque il tecnico portoghese dovrebbe confermare le sue scelte. (agg. di Claudio Franceschini)

IN DIFESA

Studiando le probabili formazioni di Roma Torino con riferimento alla difesa, spicca ovviamente il fatto che Paulo Fonseca andrà per la conferma di Chris Smalling e Gianluca Mancini: in particolare il secondo è andato incontro ad una bella crescita, non era nemmeno sicuro del posto da titolare quando si è trasferito dall’Atalanta ma è stato in grado di convincere il suo allenatore che, per non perderne le qualità, lo ha anche impiegato in mediana per qualche partita, riportandolo al ruolo che Mancini aveva occupato nelle giovanili della Fiorentina. Il dubbio per la Roma riguarda allora il terzino destro: Alessandro Florenzi sembrava fuori dal progetto e addirittura in partenza per non perdere il posto agli Europei, ma nelle ultime uscite è tornato titolare a scapito di Leonardo Spinazzola per il quale, visti i lunghi trascorsi con la Juventus, questa partita è quasi un derby ma potrebbe essere vissuta dalla panchina, almeno inizialmente. (agg. di Claudio Franceschini)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Con le probabili formazioni di Roma Torino avviciniamo il momento in cui la Serie A 2019-2020 torna dalla sosta natalizia: alle ore 20:45 di domenica 5 gennaio questa partita è uno degli anticipi della 18^ giornata, appuntamento che come di consueto si svilupperà soprattutto all’Epifania. I giallorossi continuano a inseguire un posto in Champions League e stanno disputando un ottimo campionato, arrivano dalla roboante vittoria di Firenze nella quale hanno confermato il passo europeo e, a proposito di questo, saranno a breve impegnati nei sedicesimi di Europa League. Il Torino vuole provare a entrare nelle prime sette, ma deve ritrovare un po’ di continuità: dopo due vittorie consecutive i granata sono tornati a balbettare, facendosi rimontare tre gol di vantaggio dal Verona e poi accusando il colpo psicologico nella partita seguente contro la Spal, persa in casa. Adesso vedremo quali saranno le scelte dei due allenatori per questa sfida serale: proviamo a valutare le probabili formazioni di Roma Torino alla vigilia dell’impegno di Serie A.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Roma Torino sarà trasmessa esclusivamente sul canale 209 del satellite: l’anticipo serale per la Serie A è infatti di “proprietà” di DAZN che da qualche mese ha aperto il canale DAZN1 sul decoder di Sky, riservato di conseguenza ai clienti delle due emittenti. In alternativa ovviamente sarà disponibile il consueto servizio di diretta streaming video, grazie al quale si potrà installare l’applicazione DAZN su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone (oppure su una smart tv dotata di connessione a internet).

PROBABILI FORMAZIONI ROMA TORINO

GLI 11 DI FONSECA

Paulo Fonseca medita di confermare per Roma Torino la squadra che ha vinto al Franchi: l’unico possibile dubbio riguarda la presenza di Mkhitaryan, che insidia la maglia di un Diego Perotti comunque favorito per completare una trequarti nella quale agiranno Zaniolo – largo a destra – e Lorenzo Pellegrini che sarà il principale rifinitore per la ricerca del gol da parte di Dzeko. A centrocampo dunque conferma per l’ormai collaudata coppia formata da Veretout e Amadou Diawara, anche perchè Cristante resta ai box; difesa nella quale Smalling e Gianluca Mancini hanno dato prova di essere ben assortiti, questo relegherà ancora una volta Federico Fazio in panchina e, a fare compagnia al centrale argentino, dovrebbe esserci anche Spinazzola perchè Florenzi, dopo il periodo difficile, sembra aver ripreso il vantaggio su Spinazzola che sarà dunque destinato a rimanere fuori, a meno che non torni a giocare come terzino sinistro dando un turno di riposo a Kolarov. In porta chiaramente ci sarà Pau Lopez: Mirante, non al top della condizione, dovrebbe comunque rientrare nell’elenco dei convocati.

I DUBBI DI MAZZARRI

Tanti dubbi per Walter Mazzarri in vista di Roma Torino, perchè il tecnico granata perde Bremer e Ansaldi per squalifica e non avrà nemmeno Baselli, che si aggiunge alla lista degli infortunati. La squadra andrà all’Olimpico con una panchina decisamente corta, e con un undici titolare da ridisegnare: in difesa Djidji è favorito su Bonifazi, con la conferma ovvia di Izzo e N’Koulou ad agire davanti al portiere Sirigu. In mediana dovremmo vedere Lukic, che sarà impiegato al fianco di Rincon mentre sulle corsie laterali il duello è quello tra De Silvestri e Ola Aina, con quest’ultimo che nel caso potrebbe anche scalare a sinistra dove però, al momento, il favorito è Diego Laxalt che è più abituato a giocare su quella corsia. Belotti sarà impiegato come unica punta; Zaza dovrebbe accomodarsi in panchina mentre Iago Falque – ex della partita – è fuori dai giochi. Questo significa che a giocare alle spalle del Gallo dovrebbero essere Berenguer e Verdi, ma non sono da escludere sorprese dell’ultimo minuto con l’utilizzo del doppio attaccante.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Smalling, G. Mancini, Kolarov; Veretout, A. Diawara; Zaniolo, Lo. Pellegrini, Perotti; Dzeko
A disposizione: Mirante, Fuzato, Spinazzola, F. Fazio, Cetin, Juan Jesus, Pastore, Cengiz Under, Mkhitaryan, Antonucci, Kalinic
Allenatore: Paulo Fonseca
Squalificati:
Indisponibili: Santon, Zappacosta, Cristante, Pastore, Kluivert

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; Aina, Lukic, Rincon, Laxalt; Verdi, Berenguer; Belotti
A disposizione: Ujkani, Rosati, Bonifazi, De Silvestri, Meité, Millico, Zaza
Allenatore: Walter Mazzarri
Squalificati: Bremer, Ansaldi
Indisponibili: Lyanco, Baselli, Iago Falque, Edera

© RIPRODUZIONE RISERVATA