PROBABILI FORMAZIONI ROMA TORINO/ Diretta tv: quale spazio per Felix Afena-Gyan?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Roma Torino: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita di Serie A attesa per domani all’Olimpico

Roma Torino
Probabili formazioni Roma Torino (Foto repertorio LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA TORINO: ATTACCO

Eccoci infine in attacco, la nostra indagine sulle probabili formazioni di Roma Torino alla vigilia della partita prosegue con l’analisi dei reparti offensivi. Per i giallorossi dovrebbero giocare Mkhitaryan sulla trequarti più i due attaccanti Shomurodov e Abraham, senza dimenticare naturalmente El Shaarawy, che potrebbe scalare sulla linea dei centrocampisti ma resta naturalmente un giocatore molto offensivo. C’è poi l’astro emergente Felix Afena-Gyan, che potrebbe ritagliarsi ancora una volta il ruolo di jolly a partita in corso, inoltre Zaniolo che spera di trovare più spazio anche in campionato recuperando terreno nelle gerarchie di José Mourinho.

Per quanto riguarda invece il Torino di Ivan Juric, i granata dovrebbero schierare sulla trequarti Brekalo e Praet (che è favorito su Linetty) in appoggio al centravanti e capitano Belotti, alla ricerca della forma dei giorni migliori per tornare ad essere il trascinatore del vecchio cuore granata anche in trasferte così difficili. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CENTROCAMPO

Procedendo verso il centrocampo, ecco che le probabili formazioni di Roma Torino ci propongono una situazione abbastanza intricata per José Mourinho, tra le assenze (anche per Covid) e la squalifica di Veretout, che altrimenti sarebbe stato un titolare indiscutibile anche oggi nel cuore della mediana della Roma. Una possibilità è l’arretramento di Pellegrini affiancato dal giovane Darboe, ma c’è anche l’ipotesi di avanzare Mancini e sarebbe davvero curioso trovarlo sulla stessa linea di Pellegrini.

Accostamenti curiosi anche sugli esterni, perché sulle fasce potrebbero giocare Karsdorp a destra ed El Shaarawy a sinistra ed è facile capire che le caratteristiche dei due giocatori siano completamente diverse. Per quanto riguarda invece il Torino, non ci dovrebbero essere dubbi su Lukic e Pobega nel cuore della mediana granata, qualche cautela in più invece sulle fasce, dove comunque i due nomi più gettonati sono il rientrante Singo a destra più Ola Aina a sinistra. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIFESA

Per presentare più nel dettaglio le probabili formazioni di Roma Torino, nella difesa giallorossa tiene banco la situazione di Smalling, che però potrebbe essere ancora “dosato” con grande cautela da José Mourinho, di conseguenza i tre titolari nella retroguardia della Roma davanti all’intoccabile portiere Rui Patricio dovrebbero essere Kumbulla, Mancini ed Ibanez, per i quali in questo periodo è difficile riposare pure in Conference League, a causa del fatto che si è complicato il cammino giallorosso pure in Coppa.

Il modulo a tre in difesa accomuna la Roma (a meno di rilanciare dal primo minuto Vina per provare a tornare a quattro) al Torino e c’è curiosità per vedere il portiere Milinkovic Savic in campo all’Olimpico, una sorta di derby per il fratello della stella della Lazio. Davanti all’estremo difensore serbo dovrebbero trovare spazio Djidji, Bremer e Buongiorno, perché l’allenatore granata Ivan Juric non dovrebbe avere dubbi in difesa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA DOMANI?

Con le probabili formazioni di Roma Torino possiamo parlare di una delle partite sicuramente più attese della quattordicesima giornata di Serie A, che si giocherà domani allo stadio Olimpico della capitale e certamente vedrà protagonisti anche i due allenatori José Mourinho e Ivan Juric. La Roma si è rilanciata domenica scorsa vincendo sul campo del Genoa grazie al giovanissimo Felix Afena-Gyan, ma adesso per i giallorossi sarà decisivo trovare la continuità.

L’obiettivo è sicuramente lo stesso anche per il Torino, che probabilmente meriterebbe più punti rispetto a quelli che ha realmente, ma non sempre concretizza: lunedì contro l’Udinese ce l’ha fatta, un colpo prestigioso potrebbe però valere la svolta per i granata. Scopriamo allora tutte le notizie circa le probabili formazioni di Roma Torino alla vigilia di questa partita.

ROMA TORINO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Roma Torino sarà una delle sette partite della giornata di Serie A visibili in diretta tv (con televisori abilitati) oppure in diretta streaming video su DAZN, che detiene i diritti per l’intero campionato.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA TORINO

LE MOSSE DI MOURINHO

Nelle probabili formazioni di Roma Torino, José Mourinho ha problemi a centrocampo, dove agli infortuni (o al Covid) si aggiunge la squalifica di Veretout. Di conseguenza nel cuore del 3-4-1-2 giallorosso dovremmo vedere l’anomalo quartetto formato da Karsdorp a destra, l’arretrato Pellegrini e il giovane Darboe in centro, infine l’offensivo El Shaarawy a sinistra.

In difesa dovremmo vedere naturalmente Rui Patricio in porta e davanti a lui la retroguardia a tre formata da Kumbulla, Mancini e Ibanez, mentre il reparto offensivo dovrebbe vedere Mkhitaryan alle spalle dei due attaccanti Shomurodov e Abraham, con l’astro nascente Felix Afena-Gyan naturalmente come prima alternativa.

LE SCELTE DI JURIC

Sul fronte granata, ecco invece che le probabili formazioni di Roma Torino dovrebbero riservare per l’allenatore ospite Ivan Juric il modulo 3-4-2-1: in porta Milinkovic Savic, protagonista nello stadio dove gioca il fratello (ma con la Lazio), protetto dalla retroguardia a tre che dovrebbe essere formata da Djidji, Bremer e Buongiorno.

Ansaldi e Mandragora sono sulla via del recupero, ma come titolari nella linea a quattro di centrocampo dovremmo vedere a destra il ritorno di Singo, in mezzo Lukic e Pobega, infine Ola Aina a sinistra; quanto al reparto offensivo, ci aspettiamo Brekalo e Praet titolari sulla trequarti, in appoggio al centravanti e capitano Belotti.

IL TABELLINO

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Kumbulla, Mancini, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini, Darboe, El Shaarawy; Mkhitaryan; Shomurodov, Abraham. All. Mourinho.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Pobega, Ola Aina; Brekalo, Praet; Belotti. All. Juric.

© RIPRODUZIONE RISERVATA