PROBABILI FORMAZIONI ROMA YOUNG BOYS/ Diretta tv: attacco a trazione spagnola

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Young Boys: diretta tv e orario. Ecco le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per l’Europa League, domani all’Olimpico.

Pau Lopez Roma presa lapresse 2019 640x300
Probabili formazioni Lazio Roma - Pau Lopez (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA YOUNG BOYS: IN ATTACCO

Come spesso è già occorso, ecco che anche per le probabili formazioni di Roma Young Boys, sarà attacco tutto spagnolo per la squadra di Paulo Fonseca. Confermando ancora una volta la classifica alternanza tra coppa e Campionato di Dzeko e Borja Mayoral come prima punta, ecco che domani sera al fianco del bomber spagnolo, saranno ancora una volta Pedro e Carles Perez a completare il reparto offensivo. Pure ricordiamo che in avanti le alternative non sono moltissime, considerato che Mkhitaryan necessita di un poco di riposo e che Pastore e Zaniolo non sono ancora in condizione. Saranno invece ballottaggi aperti in casa dello Young Boys: al momento in avanti le prime scelte di Seoane rimangono Elia e Nsame, ma in panca scalpitano Siebatcheu e Seferi. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Fedele all’ipotesi del turnover, ecco che per il centrocampo delle probabili formazioni di Roma Young Boys, Fonseca non pare posto di fronte a ballottaggi o dubbi di alcun genere. Fissato il reparto a 4 infatti sappiamo già che sarà turno di riposo domani sera per Pellegrini e Veretout, due vere colonne dello spogliatoio della lupa: saranno dunque Villar e Diawara i centrali chiamati in causa, con Calafiori e Bruno Peres a completamento. Pure come dicevamo prima, non possiamo escludere che Fonseca voglia dare spazio a qualche giovane di belle speranze, magari anche a match in corso: le alternative dalla panchina infatti non mancano. Sono invece ballottaggi aperti nello schieramento in mediana dello Young Boys. Pur con Lauper, Spielmann e Pereira indisponibili Seoane ha infatti a disposizione parecchi validi giocatori: ecco che in panchina infatti scalpitano per un posto da protagonisti Sierro e Sulejmani, ma anche Gaudino e Mambimbi. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA YOUNG BOYS: LA DIFESA

Come abbiamo ben visto anche prima, per disegnare le probabili formazioni di Roma Young Boys, mister Fonseca opterà per un ampio turnover: e lo si vedrà fin dallo schieramento difensivo. Ecco che allora in vista del match di domani sarà cambio della guardia tra i pali giallorossi, con Mirante (titolare contro il Napoli) in panchina e Pau Lopez di nuovo pronto dal primo minuto. Di fronte al portiere spagnolo, al netto degli assenti annunciati, pur dovrebbe esserci spazio per Fazio e Juan Jesus: pure sarà di nuovo maglia titolare per Cristante, anche se questo ha sulle gambe già pesanti 90 minuti contro gli azzurri nell’ultima sfida del campionato della Serie A. In casa dello Young Boys ecco che invece Seoane opterà solo per i suoi titolari più in forma, dovendo tenere conto della sola assenza annunciata di Lustenberger (che comunque si siederà in panchina domani sera): nessun dubbio dunque sulla difesa che dovrà bloccare l’attacco della lupa. (agg Michela Colombo)

ROMA YOUNG BOYS: CHI DOMANI IN CAMPO?

In vista della sfida tra Roma e Young Boys, prevista solo domani sera alle ore 21.00 e tra le mura dello Stadio Olimpico, valida per la 5^ giornata dei gironi di Europa League, è tempo di mettere sotto ai riflettori i dubbi dei tecnici per le probabili formazioni del big match, Siamo infatti ben curiosi di scoprire quali saranno le mosse di Fonseca come di Seoane, per la sfida che pure pare significare molto più per gli svizzeri che per i capitolini. Dopo anche il successo mietuto contro il Cluj, i giallorossi sono infatti ormai sicuri di qualificarsi agli ottavi di finale: non possono dire la stessa cosa i gialloneri, che secondo nel girone A rischiano oggi molto di più. Anzi classifica alla mano possiamo dire che per Seoane e i suoi questa è sfida da non perdere, occasione preziosa per mettere in cassaforte il pass che vale la qualificazione al prossimo turno: pure i rossocrociati potrebbero domani approfittare dell’umore basso degli avversari, di ritorno dell’ennesimo duro KO in campionato. Non perdiamo altro tempo allora e andiamo a vedere quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Roma Young Boys.

ROMA YOUNG BOYS IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SFIDA

Ricordiamo che la diretta tv di Roma Young Boys sarà un’esclusiva dei canali sportivi di Sky, che detiene infatti i diritti per le partite di Europa League. Di conseguenza, gli abbonati potranno avvalersi, oltre alla diretta televisiva, anche del servizio di diretta streaming video per seguire il match tramite sito o app di Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI ROMA YOUNG BOYS

LE MOSSE DI FONSECA

Come è finora occorso in Europa league, anche per la sfida di domani Fonseca dovrebbe dare spazio alle seconde linee per disegnare le probabili formazioni di Roma Young Boys: anzi non si può neppure escludere che a match in corso vi sia spazio anche per qualche giovane della Lupa. Pure fissato il 3-4-2-1, ecco che domani dovremmo vedere dal primo minuto tra i pali il solito Pau Lopez, mentre saranno Fazio, Cristante e Juan Jesus le prime scelte in difesa (considerate anche le assenze). Per la mediana sarà poi riposo per Jordan Veretout e Pellegrini, ma non per Villar e Diawara, collocati al centro del reparto: Bruno Peres e Calafiori dovrebbero poi completare lo schieramento sull’esterno. Pochi i dubbi poi nell’attacco della Roma, visto che titolare in prima punta sarà Borja Mayoral (come è occorso finora in coppa): questo verrà affiancato da Pedro e Carles Perez.

LE SCELTE DI SEOANE

Non sarà invece turnover in casa giallonera, anche se Mister Seoane non potrà avere domani a disposizione tutti i suoi titolari per completare il classico 4-4-2, che abbiamo finora visto. Pure domani all’Olimpico non dovrebbe mancare dal primo minuto il capitano Von Ballmoos tra i pali: davanti allo svizzero ecco la coppia di centrali Camara e Zegiser (Lustenberger è out per problemi alla schiena), mentre toccherà a Lefort e a Maceiras completare il reparto. Per la mediana però ecco che arrivano i primi ballottaggi: al centro del reparto è infatti sicura la maglia di Rieder, ma già è battaglia tra Sierro e Aebitscher per un posto dal primo minuto. In corsia pure si fanno avanti per la sfida di domani Fassnacht e Ngamelu, ma non scordiamo che rimangono a disposizione Gaudino e Sulejmani. In avanti irrinunciabili per l’Europa League Elia e Nsame, ma non dimentichiamo  che rimane a disposizione anche Siebatcheu.

IL TABELLINO

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Fazio, Cristante, Jesus; Bruno Peres, Villar, Diawara, Calafiori; Carles Perez, Pedro; Borja Mayoral. All.: Fonseca.

YOUNG BOYS (4-4-2): Von Ballmoos; Lefort, Zesiger, Camara, Maceiras; Fassnacht, Rieder, Aebitscher, Ngamaleu; Elia, Nsame. All.: Seoane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA