PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA INTER/ Diretta tv: Sensi favorito su Lautaro?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Sampdoria Inter: diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita della 3^ giornata di Serie A a Marassi.

Inter Barella
Probabili formazioni Sampdoria Inter: un precedente (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA INTER: ATTACCO

Si fanno ancor più difficili le cose per Simone Inzaghi quando si parla di attacco delle probabili formazioni di Sampdoria Inter, match che pure si accenderà solo domani. Il cruccio del tecnico riguarda i sudamericani che pure sono arrivati a milano con gran ritardo dopo i rispettivi impegni con le nazionali alle qualificazioni dei mondiali: Lautaro e Correa rischiano di dover andare in panchina.

Al Marassi potrebbe dunque essere spazio dal primo minuto per Edin Dzeko con alle spalle un acciaccato Stefano Sensi, che pure ha lasciato la nazionale italiana in anticipo (pure ha già rassicurato sui social i tifosi nerazzurri sulle sue condizioni). Già decise invece le maglie degli attaccanti della Sampdoria: domani D’Aversa punterà su due attaccanti di grande spessore ed esperienza come sono Quagliarella e Caputo. (agg Michela Colombo)

CENTROCAMPO

E’ invece già a centrocampo per le probabili formazioni di Sampdoria Inter che cominciano a complicarsi le cose per Simone Inzaghi. Nella sfida per la 3^ giornata di campionato l’allenatore infatti non è sicuro di aver a disposizione dal primo minuto Gagliardini per infortunio, come pure di Vidal, rientrato tardi a Milano dopo gli impegni con la nazionale. Ecco che allora domani dovremmo avere nel reparto a 5 Barella, Brozovic e Calhanoglu: sulle fasce è però ballottaggio tra Dumfries e Darmian, come tra Perisic e Dimarco.

Per l’11 della Sampdoria invece di nuovo per D’Aversa non vi sono grandi ballottaggi aperti e Damsgaard, Thorsby, Adrien Silva e Candreva sono piuttosto sicuri delle loro maglie da valutare solo le condizioni di un acciaccato Ekdal, che se ripreso potrebbe intervenire a match in corso. (agg Michela Colombo)

DIFESA

Per le probabili formazioni di Sampdoria Inter, vediamo subito che D’Aversa ha le idee ben chiare per quanto riguarda la difesa. Per sfidare nella 3^ giornata i campioni d’Italia in carica il tecnico doriano non può certo prescindere da i suoi titolari più in forma ed ecco che domani riavremo ancora Yoshida e Colley al centro del reparto, come pure Augello e Depaoli sull’esterno. Da valutare solo, prima del fischio d’inizio le condizioni di Bereszynski, che se non fosse per un lieve affaticamento muscolare certo sarebbe titolare al Marassi.

Pure non vi sono gran dubbi in difesa per Inzaghi e la sua Inter: con tanti giocatori in dubbio, almeno nel settore arretrato il tecnico può tirare un sospiro di sollievo potendo infatti ancora puntare con fiducia suoi soliti Skriniar, De Vrij e Bastoni. Handanovic certo sarà tra i pali, così come Audero. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA INTER: CHI GIOCA DOMANI?

Con le probabili formazioni di Sampdoria Inter ci introduciamo alla partita che domani a Marassi sarà il primo lunch match della Serie A 2021-2022, di cui aprirà il programma domenicale della terza giornata. Trasferta potenzialmente insidiosa per l’Inter di Simone Inzaghi, che però arriva dalle due vittorie consecutive finora ottenute contro il Genoa e in casa del Verona, mentre la Sampdoria di Roberto D’Aversa finora ha perso contro il Milan e pareggiato contro il Sassuolo, manifestando difficoltà in attacco perché non ha ancora segnato alcun gol.

Tutto questo premesso, adesso possiamo andare a scoprire le notizie alla vigilia circa le probabili formazioni di Sampdoria Inter.

SAMPDORIA INTER STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Sampdoria Inter sarà visibile in diretta tv su Sky Sport, perché sarà una delle tre partite che ad ogni giornata sono trasmesse anche su Sky. Questa possibilità va ad aggiungersi alla diretta streaming video sulla piattaforma DAZN, che trasmette tutte le partite di Serie A.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA INTER

LE MOSSE DI D’AVERSA

Le probabili formazioni di Sampdoria Inter dovrebbero prevedere un modulo 4-4-2 per i padroni di casa blucerchiati, con la grande curiosità per la nuova coppia d’attacco Caputo-Quagliarella, stagionata ma potenzialmente fortissima. Procedendo a questo punto a ritroso, ecco che la Sampdoria a centrocampo dovrebbe schierare l’ex Candreva come terzino destro, mentre in mezzo Adrien Silva ed Ekdal si contendono il posto al fianco di Thorsby ed infine Damsgaard dovrebbe essere il titolare a sinistra.

Ci resta a questo punto da presentare la difesa: una certezza è il portiere Audero; davanti a lui possibile ballottaggio Bereszynski-Depaoli a destra, mentre per le altre maglie dovrebbero essere favoriti i centrali Yoshida e Colley più Augello come terzino sinistro.

LE SCELTE DI INZAGHI

Sul fronte nerazzurro, ecco che le probabili formazioni di Sampdoria Inter potrebbero ricordare molto da vicino quelle della prima giornata, curiosamente contro il Genoa. Le trasferte per le Nazionali infatti incidono, soprattutto per Lautaro Martinez che potrebbe partire dalla panchina al pari di Correa, eroe al Bentegodi. Potremmo dunque rivedere Sensi nei panni del trequartista alle spalle di Dzeko punta centrale, mentre a centrocampo la notizia è che potrebbe essere la volta buona per vedere Dumfries titolare a destra, anche se resta validissima pure l’opzione Darmian.

Attenzione alle fasce: possibile ballottaggio anche a sinistra, dove però Perisic è favorito su Dimarco. In mezzo invece dovremmo vedere il terzetto composto da Barella e Calhanoglu ai fianchi di Brozovic, così come in difesa non dovrebbero esserci dubbi su Skriniar, De Vrij e Bastoni schierati davanti al portiere e capitano Hananovic.

IL TABELLINO

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Thorsby, Damsgaard; Caputo, Quagliarella. All. D’Aversa.

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sensi; Dzeko. All. Inzaghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA