Probabili formazioni Sampdoria Napoli/ Diretta tv, si rivedono Manolas e Zielinski

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Sampdoria Napoli: diretta tv, le scelte di D’Aversa e Spalletti per la partita che si gioca per la quinta giornata di Serie A, chi scenderà in campo a Marassi?

Napoli gruppo gol lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Sampdoria Napoli, Serie A 5^ giornata (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA NAPOLI: CHI GIOCA A MARASSI?

Nelle probabili formazioni di Sampdoria Napoli, partita che si gioca alle ore 18:30 di giovedì 23 settembre come primo posticipo nella 5^ giornata di Serie A 2021-2022, parliamo della sfida che potrebbe ulteriormente lanciare i partenopei: grazie al poker della Dacia Arena il Napoli è rimasto solitario in classifica a punteggio pieno, ha avuto una partenza forse anche superiore alle aspettative e ora affronta un altro test importante, perché non bisogna avere paura di pronunciare la parola scudetto per quanto adesso sia ovviamente prematuro affrontare certi discorsi.

La Sampdoria però sta bene ed è una squadra tosta: arriva dal bellissimo tris sul campo dell’Empoli, ha parecchie certezze e una classifica tutto sommato positiva, perché dopo aver perso all’esordio ha infilato tre risultati utili consecutivi e finalmente è arrivata anche la prima vittoria. Aspettiamo dunque che arrivi giovedì, intanto noi possiamo cominciare a fare qualche rapida valutazione sulle scelte che verranno operate dai due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni di Sampdoria Napoli.

DIRETTA SAMPDORIA NAPOLI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è disponibile la diretta tv di Sampdoria Napoli, perché questa partita della 5^ giornata di Serie A sarà fornita in esclusiva dalla piattaforma DAZN: la quale ha i diritti sul campionato per questa stagione, e fornisce al satellite soltanto tre gare per ciascun turno. Dunque, la visione di questa sfida sarà in diretta streaming video (o con una smart tv dotata di connessione a internet) e naturalmente riservata ai possessori di un abbonamento a DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA NAPOLI

LE SCELTE DI D’AVERSA

Possiamo ipotizzare che per Sampdoria Napoli Roberto D’Aversa voglia fare un po’ di turnover: in difesa dunque potrebbero rimanere fuori Yoshida, con Alex Ferrari che ne prenderebbe il posto, e Bereszynski con Depaoli che sarebbe titolare a destra, dunque conferma eventuale per Omar Colley e Augello oltre che per il portiere Audero. A centrocampo Adrien Silva dovrebbe lasciare campo a Ekdal, mentre Thorsby deve vincere la concorrenza di Askildsen; si va verso la maglia da titolare per Candreva, forse il migliore in campo a Empoli, e Damsgaard sulle corsie laterali, con Quagliarella e Caputo che verosimilmente dovrebbero essere scelti per completare la squadra anche se dalle seconde linee scalpita Torregrossa, che per ragioni di turnover potrebbe prendere il posto del grande ex di giornata.

GLI 11 DI SPALLETTI

Scelte ormai ferree quelle di Luciano Spalletti, che anche per Sampdoria Napoli non dovrebbe rinunciare ai suoi giocatori chiave: si rivede Zielinski, pronto a prendersi la maglia da titolare come trequartista centrale stretto tra Politano e Lorenzo Insigne, che sono nettamente favoriti su un Lozano che, tuttavia, ha già avuto modo di rendersi parecchio utile dalla panchina. Per il resto, Osimhen sarà chiaramente il riferimento avanzato; a centrocampo saranno confermati sia Fabian Ruiz che Zambo Anguissa aspettando il rientro di Demme e Lobotka (ma le gerarchie sembrano essere definitive), in difesa invece dovrebbe tornare Manolas dopo la panchina di Udine, al suo fianco ci sarà ovviamente Koulibaly mentre Di Lorenzo e Mario Rui resteranno sulle corsie laterali, con Ospina che ancora una volta sarà il portiere titolare viste le non perfette condizioni di Meret.

IL TABELLINO

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Depaoli, O. Colley, A. Ferrari, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Damsgaard; Quagliarella, Caputo. Allenatore: Roberto D’Aversa

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Zambo Anguissa; Politano, Zielinski, L. Insigne; Osimhen. Allenatore: Luciano Spalletti

© RIPRODUZIONE RISERVATA