Probabili formazioni Serie A/ Il Milan di Pioli con la difesa a tre? (12^ giornata)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie: le mosse e le scelte degli allenatori in vista delle partite per la 12^ giornata del primo campionato italiano.

Brescia calcio
Probabili formazioni Serie A (Foto LaPresse)

Per le probabili formazioni di Serie A, possiamo ipotizzare qualche novità anche nello schieramento di Stefano Pioli, che con il suo Milan si sta preparando per il big match di questa sera con la Juventus di Sarri. Certo la Vecchia signora non è il miglior avversario contro cui sperimentare nuove soluzioni, ma il tecnico abbisogna di vere risposte dai suoi giocatori e forse con qualche modifica riuscirebbe a metterli più a proprio agio. Ecco perchè nei giorni scorsi si è molto parlato di un possibile passaggio alla difesa a tre del Milan con Andrea Conti e Théo Hernandez avanzati in posizioni in cui già in precedenza hanno fatto molto bene (spezie l’ex atalantino). Si tratta però solo di un’idea, ma non possiamo escludere a priori che lo stesso Pioli voglia presto metterla in pratica: nel modulo infatti si potrebbe trovare bene anche lo “strano” ex Mattia Caldara, quando tornerà a disposizione.

LE SCELTE DI RANIERI

Big match per il campionato sarà certo Sampdoria Atalanta, che vede la Dea in campo dopo il pari con il Manchester City di Pep Guardiola e i liguri impazienti di fare punti sotto la direzione di Claudio Ranieri: vediamo quali saranno le loro mosse per le probabili formazioni di Serie A. Partendo dai blucerchiati, ecco che Ranieri dovrebbe dare spazio al 4-4-2 come modulo, dove però non mancano i ballottaggi, anche dal primo minuto, complici le condizioni dubbie di Jheison Murillo e Fabio Quagliarella: il bomber però non dovrebbe mancare all’appuntamento, in coppia in attacco con Manolo Gabbiadini. Gian Piero Gasperini invece è sicuro di dover fare a meno di Josip Ilicic in questo turno, perché colpito da squalifica: senza lo sloveno sarà spazio per Ruslan Malinovsky, mentre toccherà ad Alejandro Gomez e Luis Muriel porti in avanti da titolari.

LE MOSSE DI MARAN

In vetta alla classifica del campionato, ecco che dobbiamo tenere d’occhio in questa 12^ giornata il Cagliari di Rolando Maran: esaminiamo le sue mosse per le probabili formazioni di Serie A in vista del big match con la Fiorentina. Fissato ancora una volta il classico 4-3-1-2, ecco che già in difesa il tecnico dovrebbe fare a meno di Luca Ceppitelli, alle prese con un infortunio al piede: sarà però pronto Ragnar Klavan al centro, magari in coppia con Fabio Pisacane, mentre Paolo Faragò e Luca Pellegrini agiranno ai lati. per la mediana è poi tutto già deciso per i sardi con Nandez, Cigarini e Marko Rog confermati dal primo minuto: toccherà a Nainggolan agire allora dietro le punte. Anche in attacco Maran non ha dubbi: per la sfida coi viola si punta su Joao Pedro e sul grande ex Giovanni Simeone che va a caccia di rivalsa dopo la seconda stagione amara con la maglia della Fiorentina.

LE SCELTE DI THIAGO MOTTA

Fissiamo la nostra attenzione ora per le probabili formazioni di Serie A, su quali saranno le scelte di Thiago Motta per la sue seconda partita da tecnico del Genoa, e primo banco di prova contro una grande come il Napoli di Carlo Ancelotti. Puntando sul 4-2-3-1, ecco che già il tecnico dei grifoni dovrà variare il suo schieramento data l’assenza annunciata di Christian Kouame, impegnato con la nazionale Under 23 della Costa d’Avorio. Senza il numero 11 sarà dunque Agudelo a completare l’attacco, con il grande ex Goran Pandev e Andrea Pinamonti in prima punta: toccherà a Riccardo Saponara agire da trequartista. Va poi aggiunto che per tale turno il tecnico dovrebbe recuperare anche alcuni infortunati come Mimmo Criscito e Andrea Favilli oltre che Cristian Romero: non sarà quindi complicato fissare un buon 11 per i rossoblu oggi.

IL DEBUTTO DI FABIO GROSSO

Nella 12^ giornata di campionato assisteremo all’esordio di Fabio Grosso sulla panchina del Brescia: quali saranno le sue prime mosse per le probabili formazioni di Serie A? Dato il suo arrivo improvviso solo pochi giorni fa al posto di Corini, è facile immaginare che il tecnico ex Campione del Mondo, per il momento non voglia discostarsi eccessivamente dalla strada già tracciata, attendendo di conoscere meglio i suoi giocatori. Ecco quindi che nel 3-5-2 saranno ancora una volta irrinunciabili Balotelli e Donnarumma, in attesa che ritornino alle miglior condizioni. Per la difesa poi si potrebbe puntare forte sul rientro di Gastaldello, in compagnia di Mateju e Cistana: Chancellor e Magnani saranno ancora fermi in infermeria.

GLI SQUALIFICATI

Per le probabili formazioni di Serie A per i match della 12^ giornata certo non possiamo non tener conto anche di questo giocatori che per forza di cose in questo weekend avranno sedersi in tribuna. Ci riferiamo ovviamente a quei personaggi che sono stati squalificati dal giudice sportivo al termine del turno precedente: vediamo quali sono. Comunicato della giustizia sportiva alla mano ecco che ha rimediato ben due turni di stop il giocatore dell’Atalanta Ilicic, mentre sarà fermato per un solo turno (ma penalizzato da una forte ammenda) Matri del Brescia. Sono stati poi squalificati sempre per un solo turno Cetin della Roma (questo in seguito a espulsione diretta) e Igor della Spal, oltre che Obiang del Torino. Ricordiamo che pure in questo fine settimana non sarà in campo il giocatore della Fiorentina Ribery, che sta scontando il terzo turno di stop comminato.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A

Alla vigilia di una nuova sosta per le nazionali, ecco che il primo campionato italiano torna di scena in questo fine settimana per le partite della 12^ giornata: tocca ora controllare le scelte per le probabili formazioni di serie A. Come al solito i tre punti messi in palio saranno davvero importanti e certo nessun tecnico vuole presentarsi a tale appuntamento impreparato: va però detto che per alcuni allenatori non sarà facile fissare le probabili formazioni di Serie A di questo fine settimana, dovendo anche gestire le forze in spogliatoio dopo un duro turno in Champions o Europa league. Andiamo allora a controllare partita per partita quali saranno le scelte dei tecnico per le probabili formazioni di Serie A per le sfide della 12^ giornata.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA TORINO

Per la prima di Grosso in panchina delle rondinelle, dovrebbe essere ancora il 3-5-2 il modulo di riferimento, dove in attacco non mancheranno Balotelli e Donnarumma. Saranno due punte anche per i granata, con Verdi e Belotti di nuovo titolari in avanti.

PROBABILI FORMAZIONI INTER VERONA

Per le probabili formazioni di Serie A di questo turno Conte potrebbe di nuovo aver Sensi in campo dal primo minuto: con lui la mediana a 5 si completerà con Barella, Brozovic, Candreva e Biraghi. Sarà invece un reparto a 4 per il Verona, con Faraoni, Amrabat, Pessina e Lavozic titolari dal primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI GENOA

Per la 12^ giornata di campionato Ancelotti dovrebbe ritrovare Allan almeno per la panchina: difficile un ritorno da titolare per il centrale, che nel reparto a 4 in mediana lascerà spazio a Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz e Insigne. saranno invece solo due a porsi di fronte alla difesa per il Genoa di Motta con Schone e Lerager prima ipotesi.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI FIORENTINA

Per la sfida casalinga Maran non si discosterà dal classico 4-3-1-2, che vedrà titolari in attacco Joao Pedro e il grande ex Simeone. Ad accogliere il bomber ex viola Montella ha pronta una difesa 3 di fronte a Dragowski, con Milenkovic, Pezzella e Venuti titolari assicurati.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO LECCE

Dopo le fatiche di Europa league contro il Celtic, Inzaghi non dovrebbe discostarsi dal classico 3-5-2, ma sono ballottaggi aperti in attacco, date le condizioni critiche di Immobile, Correa e Caicedo: El Tucu però dovrebbe essersi rimesso dalla botta rimediata in settimana. Per il Lecce modulo a due punte in attacco, con Liverani che scommetterà ancora su Falco e Lapadula, in ottima forma negli ultimi incontri.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA ATALANTA

Per le probabili formazioni di Serie A, Ranieri dovrebbe comporre lo schieramento dei liguri secondo il 4-4-2, che in avanti vedrà i soliti Quagliarella e Gabbiadini. Risponderà la consueta difesa a tre dei Gasperini con Gollini tra i pali e il terzetto Toloi-Palomino-Masiello in avanti.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE SPAL

Ancora senza una guida ufficiale, in questo fine settimana Gotti non dovrebbe discostarsi dal collaudato 3-5-2, ma in questa situazione così confusa le certezze in casa bianconera sono ben poche. Sarà modulo speculare per la spal di Semplici, dove però non vedremo Igor, fermato dal giudice sportivo.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA ROMA

Ducali in campo secondo il consueto 4-3-3 e pronto ad affrontare, nonostante le gravi assenze, un ancor più deficitaria Roma, di ritorno poi dalla trasferta tedesca in Europa League. Sarà complicato per D’Aversa e Fonseca fare i conti dei giocatori disponibili.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS MILAN

Per le probabili formazioni di Serie A non sono pochi i dubbi che si accendono per Sarri e Pioli: il primo dopo la sfida con il Lokomotiv Mosca dovrà valutare le condizioni di De Ligt e Cristiano Ronaldo, ancora in forse per un problema agli adduttori. Pioli invece ancora non ha trovato al perfetta quadra nello spogliatoio rossonero: non mancheranno ballottaggi vino agli ultimi minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA