Probabili formazioni Serie A/ Mosse 19^ giornata: come giocano D’Aversa e Ranieri?

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie A: le mosse e i dubbi degli allenatori in vista delle partite della 19^ giornata di campionato, oggi sabato 23 gennaio 2021.

Messias gol Crotone Parma lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Juventus Crotone (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: IL POSTICIPO

Per le probabili formazioni di Serie A, vogliamo ora fissare la nostra attenzione sulle mosse degli allenatori per la sfida tra Parma e Sampdoria, posticipo della 19^ giornata di campionato. Partendo dallo schieramento ducale, va detto che oggi D’Aversa darà nuovo spazio a diversi big, rimasti a riposo nell’ultima di Coppa Italia. Nel 4-3-3 rivedremo dunque dal primo minuto in attacco Gervinho, Cornelius e Kucka, come pure Brugman e Kurtic nella mediana, accompagnati da Hernani. Sarà invece più complicato fissare il reparto difensivi, visto il gran numero di assenti annunciati: il tecnico spera però di recuperare almeno Pezzella. Qualche dubbio si legge invece nello schieramento dei liguri, dove Ranieri potrebbe variare le cose specialmente in attacco e a centrocampo. Per le due punte infatti si fanno avanti Quagliarella e Verre, ma dalla panchina scalpitano il volto nuovo del mercato Torregrossa e Keita. Per la mediana è forte poi il ballottaggio per un posto da titolare tra Jankto e Damsgaard e Ekdal e Adrien Silva: solo Thorsby e l’esterno Candreva paiono sicuri della loro titolarità. Per la difesa doriana ben poco dubbi, ma attenzione a Tonelli, il lotta con Colley per un posto al centro, davanti ad Audero. (agg Michela Colombo)

FOCUS SULLA LAZIO

Nella 19^ giornata di Campionato sarà partita delicata per la Lazio di Inzaghi, che dopo aver passato il turno in Coppa con il Parma, punta alla sfida di questa sera per dare conferma del trend positivo anche contro il Sassuolo: per le probabili formazioni di Serie A andiamo a vedere quali saranno le mosse di Mister Inzaghi. Per fronteggiare gli emiliani il tecnico sicuramente non rinuncerà al classico 3-5-2, ma pure dovrà fare a meno di due elementi di prestigio della sua rosa come Luis Alberto (appendicite) e Luiz Felipe (appena operato alla caviglia). Ecco che allora per rimediare all’out del brasiliano, l’allenatore biancoceleste darà spazio al trittico coN Patric, Acerbi e Radu davanti al numero 1 Reina, mentre senza lo spagnolo, nel centrocampo vedremo pronti dal primo minuto Akpa Akpro con Leiva e Milinkovic Savic: Lazzari e Marusic completeranno il reparto sull’esterno come al solito.  Pochi i dubbi poi per le maglie da consegnare in attacco, con la riconferma del duo Caicedo-Immobile, rimasti a riposo nell’ultima di Coppa Italia. (agg Michela Colombo)

FOCUS SUL CAGLIARI

Per le probabili formazioni di Serie A, vogliamo ora fissare la nostra attenzione sulla sfida che si accenderà oggi pomeriggio tra Genoa e Cagliari, match a cui la squadra di Francesco approda con qualche preoccupazione. Il trend in casa sarda è davvero negativo con ben 6 KO di fila: su chi dunque oggi il tecnico dovrà puntare per trovare immediato riscatto a danno dei liguri? Ipotizzando il 4-2-3-1 come schieramento di base, ecco che oggi pomeriggio l’allenatore del club dei 4 mori dovrebbe dare spazio fin da subito a Giovanni Simeone in prima punta, con il capocannoniere Joao Pedro pronti alle sue spalle: Nandez e Sottil sono le prime scelte per l’esterno di reparto, ma non scordiamo che Pavoletti e Duncan rimangono a disposizione. Per la mediana via libera al duo Marin-Nainggolan, pur con Oliva pronto dalla panchina, mentre in difesa Di Francesco dovrebbe puntare nuovamente su Godin e Walukiewicz per il centro di reparto: Zappa e Lykogiannis si collocheranno in corsia. (agg Michela Colombo)

LE MOSSE DEL CROTONE

Per le probabili formazioni di Serie A vogliamo ora fissare la nostra attenzione sulle scelte di Mister Stroppa per il suo Crotone, alla vigilia della sfida contro la Fiorentina. Per gli squali si tratta di un match importante, dove non si può sbagliare: dopo il buon successo ottenuto col Benevento pochi giorni fa, serve continuare su questa strada, approfittando di un avversario in crisi (la Viola è di ritorno al 6-0 subito contro il Napoli), per poter abbandonare l’ultimo gradino della classifica. Ecco che allora questa sera il tecnico dovrebbe puntare ancora tutto sul 3-5-2 come modulo e soprattutto sulla coppia di bomber Simy-Messias in attacco. A loro sostegno oggi si dovrebbero far trovare pronti sull’esterno del reparto a 5 del centrocampo Reca e Pereira: toccherà a Vulic, Zanellato e Eduardo Henrique agire al centro, pur con Benali e Riviere a disposizione dalla panchina. Per la difesa a tre del Crotone, il tecnico dovrebbe poi affidarsi a Magallan, Djidji e Golemic, schierati davanti al numero 1 Cordaz: occhio però a Luperto, che scalpita in panchina. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: VOLTI NUOVI AL MILAN

Se esaminando le probabili formazioni di Serie A per il derby tra Milan e Atalanta abbiamo accennato alla grave emergenza assenti in casa di Stefano Pioli, pure va aggiunto che la stessa dirigenza rossonera sta facendo di tutto per allargare la rosa a disposizione del tecnico. Nei giorni scorsi infatti Milanello ha accolto dal Torino Meite e pure dolo lo scorso giovedi è stato presentato in conferenza stampa Mario Mandzukic: solo venerdi poi è stato confermato l’arrivo in prestito di Fikayo Tomori, centrocampista del Chelsea Per tutti e tre i contratti sono stati subito depositati in lega e formalmente risultano convocabili e dunque schierabili già per la sfida di quest’oggi contro l’Atalanta: difficile però che questo accada, almeno per gli ultimi due arrivati maggiori chance li va invece per una passerella proprio l’ex granata, che è approdato a Milanello già in ottime condizioni atletiche. Rimane da vedere quale sarà l’intenzione dello stesso Pioli. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: SQUALIFICATI

In attesa di scoprire le ultime mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A per le sfide del fine settimana, tocca andare a vedere anche chi sono i giocatori che oggi, per forza di cose, non saranno a disposizione dei rispettivi tecnici. Facciamo riferimento ovviamente a coloro che sono stati sanzionato dal giudice sportivo, al termine dell’ultima giornata di campionato: andiamo dunque a vedere che ci riferisce l’ultimo comunicato. Foglio in mano, leggiamo che dopo l’espulsione comminata nel turno precedente, salterà ben due turni di campionato il giocatore del Benevento Marco Sau: un solo turno di stop invece per il milanista Saelemaekers e per lo spezzino Vignali. Non sono poi incorsi nell’espulsione diretta ma pure sono stati sanzionati con la squalifica per una giornata di Serie A Chiriches del Sassuolo e Mancini della Roma, come anche il capitano del Milan, Alessio Romagnoli. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: CHI IN CAMPO SABATO?

Entrando nel vivo della 19^ giornata del primo campionato italiano, tocca ora andare ad esaminare da vicino mosse e scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A, in vista dei big match di questo fine settimana. Siamo infatti ben curiosi di scoprire dubbi e ballottaggi in corso nei vari spogliatoi,  alla vigilia di un fine settimana davvero speciale: siamo all’ultima giornata del turno di andata del campionato, dove pure sono stati messi in programma sfide ben bollenti, dal derby lombardo tra Milan e Atalanta fino ai duri impegni per Inter, Napoli e Juventus, a cui le big non possono farsi trovare impreparate. Non perdiamo altro tempo allora e, match per match, e a partire dalle sfide che ci terranno compagnia oggi, sabato 23 gennaio 2021, andiamo a vedere quali saranno le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SPEZIA

A pochi giorni dallo scontro diretto occorso in Coppa Italia, per le probabili formazioni di Serie A, ci attendiamo una gran rivoluzione da parte di Fonseca: il lusitano, per lavare l’onta, dovrà puntare su i suoi migliori titolari, ma attenzione all’assenza di Mancini, squalificato. Simil discorso vale anche per Italiano e il suo Spezia: qui occhio all’out di Vignali e al probabile ritorno di Nzola dal primo minuto in compagnia di Gyasi e Farias nel tridente offensivo.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN ATALANTA

Tante assenze di peso nella metà campo rossonera: Pioli per il turno dovrà infatti rinunciare agli squalificati Saelemaekers e Romagnoli come anche a Hakan Calhanoglu, ancora positivo al coronavirus. Non ha di questi problemi il collega Gasperini, che dunque potrà schierare il suo 3-4-2-1 titolare, avendo pure a disposizione una folta panchina, ricca di jolly, da Luis Muriel a Palomino a Miranchuk e Malinovskyi.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE INTER

Contro la Beneamata, per le probabili formazioni di Serie A, saranno pronti i soliti titolari di Mister Gotti: questo chiaramente al netto degli assenti, visto che big come Okaka e Nuytinck sono ancora indisponibili. 11 titolare anche per Conte, con alcuni ballottaggi in corso per il centrocampo: nel reparto a 5 Vidal infatti rimane sempre in dubbio con Gagliardini, mentre Young rischia la maglia in favore di Perisic.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA CROTONE

Al Franchi Mister Prandelli non dovrebbe rinunciare al classico 3-4-2-1, dove pure non mancano dubbi e ballottaggi alla vigilia, specie in avanti: nel tridente offensivo rimane sempre valida la candidatura di Kouamè  per il posto di Ribery, come pure quella di Bonaventura al posto di Callejon. In casa degli squali pochi dubbi per Stroppa, specie in attacco, dove risulteranno indispensabili Junior Messias e Simy (questo fresco di doppietta contro il Benevento).

© RIPRODUZIONE RISERVATA