Probabili formazioni Serie A/ Le mosse di Spalletti e Gasperini, 16^ giornata

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie A: le mosse e le scelte degli allenatori per le partite della 16^ giornata di campionato, in programma oggi 4 dicembre 2021.

Franck Kessie Milan Champions League lapresse 2021 640x300
Franck Kessie (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: FOCUS NAPOLI ATALANTA

Per le probabili formazioni di Serie A, facciamo focus ora sulla sfida che chiuderà questo sabato dedicato alla 16^ giornata di campionato e dunque sul big match tra Napoli e Atalanta. La sfida è delle più attese ma com ben sappiamo, i campani non vi arrivano ad animo sereno: la rosa azzurra, già priva di Zambo Anguissa e Osimhen (e con Politano in via di recupero), solo negli ultimi giorni ha perso altri pezzi da novanta come sono Fabian Ruiz, Koulibaly e Lorenzo Insigne (ma il capitano potrebbe anche stringere i denti stasera).

Ovviamente Spalletti ha già pronto un buon piano B per sopperire a tali assenze, ma vi è ben poco ottimismo verso il match con la Dea, che invece vanta una gran forma. Gasperini poi per la sfida del San Paolo ha tenuto a riposo alcuni titolari fissi, come Freuler e de Roon e pure può contare su altri giocatori al top della condizione come Pasalic, fresco di tripletta col Venezia. Non sarà match facile per gli azzurri.

SQUALIFICATI

Per le probabili formazioni di Serie A ci pare importante andare a controllare ora anche chi saranno gli assenti annunciati per la 16^ giornata di campionato. Il riferimento ovviamente non tanto ai giocatori infortunati ma agli squalificati, che dunque sarà solo per decisione del giudice sportivo  che oggi non entreranno nelle liste di preferenze dei rispettivi allenatori. Andando a controllare le ultime comunicazioni, vediamo pure che oggi risultano squalificati Abraham e Karsdorp della Roma (che dunque salteranno il big match con l’Inter), ma pure Colley della Sampdoria e  Ampadu del Venezia.

A loro pure si unirà Singo del Torino, Patric della Lazio e pure Molina e Walace dell’Udinese. In aggiunta va detto che pure per il turno sarà squalificato anche l’annotare del Napoli Luciano Spalletti: per la precisione il tecnico di Certaldo è stato sospeso per due turni, per cui mancherà sia contro l’Atalanta che contro  l’Empoli.

LE MOSSE PER LA 16^ GIORNATA

Siamo impazienti di dare il via a un nuovo turno del primo campionato nazionale: pure prima serve andare a dare quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A, almeno per le prime sfide che ci faranno compagnia in questo sabato 4 dicembre 2021 per la 16^ giornata. Va però subito detto che i dubbi e i ballottaggi aperti sono davvero tanti e un po’ per tutti gli allenatori chiamati in causa: la necessità di fare punti, ma pure gli infortuni, le squalifiche e le incertezza legate a un’inevitabile turnover (che spesso si è reso necessari, visto l’acceso turno infrasettimanale di campionato che si è chiuso solo pochi giorni fa) sono elementi che andranno conciliati e non sarà facilissimo. Pur con un certo grado di incertezza proviamo  comunque a vedere quali potrebbero essere le scelte e le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A, a cominciare dalle sfide della 16^ giornata di campionato che ci faranno compagnia oggi.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SALERNITANA

Sono problemi per Mister Pioli alla vigilia della 16^ giornata, considerato che per disegnare le probabili formazioni di Serie A pure non avrà oggi a disposizione giocatori di rilievo come Kjaer, Calabria, Giroud e Ante Rebic, per fronteggiare la Salernitana, reduce dalla sconfitta patita contro la Juventus per 2-0. Il tecnico del diavolo dunque sarà costretto a chiedere a Kalulu e Romagnoli di coprire i buchi in difesa, mentre in attacco non potrà che avvalersi ancora una volta di Zlatan Ibrahmovic, che per fortuna appare in buone condizioni. Assenti annunciati anche nell’11 campano, ma Colantuono non dovrebbe avere difficoltà a segnare la sua formazione.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA INTER

Per il big match della Serie A sono gravi problemi in casa della Roma: nella sconfitta contro il Bologna Mourinho, già con una rosa risicata ha pure perso per squalifica Abraham e Karsdorp e per infortunio anche El Shaarawy. Per sopperire alle mancanze, il lusitano dovrebbe dunque puntare sul 4-2-3-1 di partenza, ma anche qui i dubbi non mancano. Qualche out in difesa poi l0 conta anche Inzaghi, ma in casa Inter la panchina è lunga e l’allenatore non ha problemi ad affidarsi ancora al trittico con Dimarco, Skriniar e D’Ambrosio per coprire il reparto arretrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA