Probabili formazioni Serie A/ Le mosse per lo ‘spareggio’ al Picco, 37^ giornata

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Serie A: mosse e dubbi degli allenatori per le partite della 37^ giornata di campionato, oggi sabato 15 maggio 2021 i quattro anticipi.

Fonseca Roma Serie A
Probabili formazioni Serie A (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: FOCUS SPEZIA TORINO

Parlando sempre delle probabili formazioni di Serie A, dobbiamo naturalmente approfondire l’analisi anche di Spezia Torino, che sarà una delicatissima sfida salvezza allo stadio Alberto Picco della città ligure fra due formazioni ancora pericolanti. Classico 4-3-3 per Vincenzo Italiano, che però ha diversi dubbi. Davanti a Provedel sono in bilico le maglie da terzino: Vignali in vantaggio su Ferrer a destra, Bastoni avanti rispetto a Marchizza a sinistra. Pochi dubbi invece sul tandem centrale Terzi-Erlic, così come su Ricci e Pobega in mediana, affiancati da Leo Sena o Estevez. Attacco affidato al tridente Agudelo-Piccoli-Gyasi, in vantaggio su Farias. Nel 3-5-2 granata invece Davide Nicola ritrova chi ha riposato nella sciagurata partita contro il Milan. Ecco dunque la coppia d’attacco composta da Belotti e Sanabria, mancherà invece per squalifica Linetty, sostituito da Rincon in una mediana completata da Mandragora e Verdi. Gli esterni saranno Vojvoda a destra e Ansaldi a sinistra. In difesa invece dovremmo vedere Buongiorno, Lyanco e Bremer a protezione della porta di Sirigu. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: FOCUS GENOA ATALANTA

Nella nostra panoramica sulle probabili formazioni di Serie A, spendiamo adesso qualche parola in più su Genoa Atalanta, partita che potrebbe essere decisiva per i nerazzurri di Gian Piero Gasperini nella corsa ad un posto in Champions League. Per l’ormai salvo Grifone di Davide Ballardini Shomurodov e Scamacca dovrebbero essere i titolari in attacco, ma c’è ancora incertezza, in particolare grazie a Destro e Pandev. In porta Perin; davanti a lui difesa a tre con Goldaniga, Radovanovic e Masiello; Zappacosta esterno destro, Strootman, Badelj e Zajc (favorito su Rovella) nel cuore della mediana e Cassata a sinistra. Nell’Atalanta grande attesa per le mosse del Gasp: in porta Gollini; difesa a quattro con Hateboer, Romero, Djimsiti e Gosens; in mediana de Roon affiancato da uno tra Freuler e Pasalic, che potrebbe far rifiatare lo svizzero pensando anche alla finale di Coppa Italia; infine in attacco c’è come sempre abbondanza, ma l’assetto di riferimento potrebbe essere quello con Malinovskyi, Pessina e Muriel sulla trequarti, a sostegno della prima punta Zapata. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: COME SCENDONO IN CAMPO LE SQUADRE DI OGGI?

La Serie A vive la sua 37^ giornata, il massimo campionato dunque ci offrirà un turno che ci porta sempre più vicino all’epilogo (è la penultima giornata) e che ci porta naturalmente a chiederci quali potrebbero essere le probabili formazioni di Serie A. In giorni feriali come nello scorso turno infrasettimanale, oppure nel cuore di un weekend come succede solitamente, le date non cambiano il fatto che scoprire le probabili formazioni delle partite di Serie A è naturalmente uno dei principali motivi d’interesse in queste ore per i tifosi.

Andiamo allora a fare una panoramica sulle mosse degli allenatori, i loro dubbi e i moduli che dovrebbero utilizzare nelle partite in programma a partire dai ben quattro anticipi – tanti e per di più davvero intriganti – in programma oggi, sabato 15 maggio 2021, e fino al posticipo che andrà a chiudere questo intenso turno lunedì sera dopo le cinque partite della domenica, con i cenni essenziali sulle probabili formazioni Serie A in questa trentasettesima giornata del campionato.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A

JUVENTUS INTER

ci aspettiamo tutti i titolari nelle probabili formazioni di Juventus Inter. Per Andrea Pirlo in porta tornerà Szczesny, anche se mercoledì Buffon ha scritto l’ennesima pagina di storia; nella difesa a quattro Danilo a destra, i due centrali Bonucci e de Ligt, Alex Sandro terzino sinistro. A centrocampo c’è qualche dilemma ancora da sciogliere, ma ipotizziamo Kulusevski sulla fascia destra, Bentancur e Arthur nel cuore della mediana e Chiesa a sinistra. Infine la coppia d’attacco vede Dybala favorito su Morata per affiancare Cristiano Ronaldo. Dopo il turnover attuato nelle scorse partite, anche il modulo 3-5-2 del grande ex Antonio Conte dovrebbe essere con quasi tutti i titolari: in difesa il ritorno di Handanovic e davanti a lui Skriniar, de Vrij e Bastoni; Darmian potrebbe essere titolare come esterno destro rispetto ad Hakimi, nel cuore del centrocampo Barella, Brozovic ed Eriksen, mentre a sinistra è favorito Perisic; infine torna dal primo minuto anche la LuLa, cioè Lukaku e Lautaro Martinez.

ROMA LAZIO

Paulo Fonseca nelle probabili formazioni di Roma Lazio dovrebbe scegliere un modulo 4-2-3-1 con Mirante in porta; la linea difensiva a quattro con Karsdorp a destra e Bruno Peres a sinistra al fianco dei due centrali Mancini e Ibanez; a centrocampo Cristante, che ci aspettiamo titolare insieme a Villar. Con questo assetto la Roma potrebbe mettere in campo fin dal primo minuto la massima potenza offensiva, di conseguenza Pedro, Pellegrini e Mkhitaryan sulla trequarti alle spalle della prima punta, che potrebbe essere Dzeko. Sul fronte biancoceleste, Simone Inzaghi è orientato verso il classico modulo 3-5-2, con Reina che potrebbe tornare fra i pali anche se mercoledì Strakosha ha fatto bene. La Lazio avrà di nuovo a disposizione Lucas Leiva e Pereira: il primo riprenderà posto in regia. Osservato speciale Milinkovic-Savic che, dopo l’operazione al setto nasale, scenderebbe in campo con una speciale mascherina protettiva per completare la formazione tipo. In attacco tornerà Correa al fianco di Immobile, Marusic ritroverà posto a sinistra. In difesa titolari Luiz Felipe, Acerbi e Radu.



© RIPRODUZIONE RISERVATA