Probabili formazioni Serie B/ Le mosse: Milan Djuric fondamentale per la Salernitana

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie B: le mosse e le scelte degli allenatori in vista delle partite per la 26^ giornata di campionato.

ascoli delduca
La casa dell'Ascoli, il Del Duca (LaPresse)

Possibile protagonista per le probabili formazioni di Serie B oltre che nel schieramento della Salernitana (che oggi sfiderà il Frosinone) è senza dubbio Milan Djuric, attaccante granata che in questa ultima parte della stagione si sta rivelando decisivo per la corsa alla promozione del club. I numeri del bomber bosniaco sono sotto agli occhi di tutti: in stagione Djuric nel secondo campionato italiano ha messo a segno 23 presenze in campo a 1707 minuti di gioco, segnando un assist vincente e 9 gol. Di questo per ben cinque sono arrivati sono nell’anno solare 2020. E’ dunque un trend più che importante per Djuric e la stessa salernitana: il bomber bosniaco, assieme a Iori del Cittadella è in vetta alla classifica dei miglior marcatore del nuovo anno. Non solo: ricordiamo che il granata con le sue reti ha finora portato il 41% dei punti al proprio club (16 su 39 complessivi)

GLI SQUALIFICATI

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie B, ecco che in vista dei match della 26^ giornata di campionato è certo bene fare ora il punto sugli assenti accertati in ogni spogliatoio, e quindi sui giocatori che oggi rimarranno fermi in tribuna per decisione del Giudice Sportivo. Comunicato ufficiale in mano ecco che segnaliamo un turno di stop per Valeri Bojinov del Pescara e Pirrello del Trapani, che pure hanno rimediato un rosso diretto nella precedente giornata di campionato (il bulgaro si è fatto cacciare dalla panchina nel corso della trasferta di Crotone, e dunque ha subito una squalifica prima ancora di fare il suo esordio ufficiale con la maglia del Delfino). Non sono incorsi nell’espulsione nel turno precedente ma pure oggi saranno squalificati per il turno Balkovec dell’Empoli, Iemmello del Perugia (capocannoniere del campionato di Serie B) e Rocca del Livorno.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B, 26^ GIORNATA

Il secondo campionato italiano torna sotto i riflettori e dunque in vista delle partite per la 26^ giornata è certo doveroso andare ora a considerare le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie B. Gli appassionati sono certo impazienti di conoscere i dubbi e i ballottaggi in corso in ogni spogliatoio, come gli assenti accertati e i bomber che invece non potranno mancare all’appuntamento con grandi incontri in questo fine settimana, visto anche il valore dei punti messi in palio e gli incroci previsti. Non ci resta dunque che andare ad esaminare, sfida per sfida, le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Serie B per le partite della 26^ giornata, previste il sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO SPEZIA

Nel turno Inzaghi non farà a mano del classico 4-3-2-1: pronti Mancini, Insigne e Sau per l’attacco giallorosso. Tridente compatto per i liguri, con Gyasi, Nzola e Bidaou, ancora confermati dal primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI CITTADELLA CREMONESE

Spazio al 4-3-1-2 per il Cittadella e dunque per una mediana a tre che oggi vedrà titolari Branca, Iori e Proia, tutti in ottime condizioni. Dovrebbe essere un reparto a 4 al centro per i grigiorossi con Migliore, Valzania, Arini e Zortes ancora confermati dal 1^ minuto.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI PORDENONE

Per i toscani spazio al consueto reparto a 4 in difesa con spazio per Fiamozzi, Romagnoli, Maietta e Antonelli (Balkovec è squalificato). Non di meno i ramarri che in difesa invece si affideranno a De Agostini, Camporese, Bassoli e Vogliamo, questi posti di fronte al numero 1 Di Gregorio.

PROBABILI FORMAZIONI JUVE STABIA TRAPANI

Le vespe non rinunceranno al classico 4-3-3, con Canotto, Forte e Bifulco titolari in attacco. Sarà tridente aggressivo che per i siciliani, che invece si affideranno a Colpani, Pettinari e Piszczek: occhio al numero 32, fresco di gol con lo Spezia.

PROBABILI FORMAZIONI PISA PERUGIA

Nella 26^ giornata di Serie B sarà attacco a due punte per i toscani con Marconi e Masucci, supportati da Minesso. Gli umbri invece risponderanno col 4-3-3 dove però in attacco si farà sentire assenza del capocannoniere della cadetteria Pietro Iemmello, fermo per squalifica.

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA COSENZA

Per I lagunari spazio al 4-3-1-2 con Longo e Capello in attacco, aiutati da Aramu sulla tre quadri, fresco di gol contro il Pisa nel turno precedente. È invece un reparto offensivo a tre per i brutti, con al conferma nel turno di Pierini, Asencio e Caretta.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO LIVORNO

Per le probabili formazioni di Serie B i clivensi scommetteranno ancora sulla mediana a tre con Serge, Obi e Garritano confermati titolari. Sarà invece reparto a 4 per i toscani al centro con Mortadella, Luci e Rizzo ancora in campo dal 1^ minuto: mancherà lo squalificato Rocca.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE SALERNITANA

I canarini nella 28^ giornata potrebbero riproporre il 3-1-4-2, con posti di fronte al numero 1 Bardi, ancora Brighenti, Ariaudo e Capuano. Per i granata spazio a una difesa a tre con Jaroszynski, Billong e Aya confermati di fronte a Micai.

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA ASCOLI

I delfini domani non dovrebbero rinunciare al 3-5-2, con in attacco la riconferma del duo Bocic-Galano (questo fresco di gol nel match contro il Crotone). Unica punta invece per i piceni, che scommettono grosso su Scamacca, con il supporto di Trotta

© RIPRODUZIONE RISERVATA