PROBABILI FORMAZIONI SERIE B/ La sfida tra Lucarelli e Pippo Inzaghi (1^ giornata)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie B: le mosse e i dubbi degli allenatori, per le prime sfide della 1^ giornata del campionato cadetto 2021-22, oggi 21 agosto 2021.

Cittadella schierato lapresse 2021 640x300
Video Cittadella Pisa (2-0) Serie B 12^ giornata (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B: TERNANA BRESCIA

Pronti a dare il via al primo turno di campionato, per le probabili formazioni della Serie B, andiamo ora a vedere quali potrebbero essere le mosse di Cristiano Lucarelli come di Filippo Inzaghi, per la sfida tra Ternana e Brescia. Per le fere, al debutto in Serie B Lucarelli manterrà il 4-2-3-1 occorso anche nella passata stagione: stasera ci sarà spazio per Iannarilli in porta e pure per Ghiringhelli, Boben, Kontek e Salzano in difesa: Donnarumma sarà la prima punta offensiva, con Furlan e Peralta al fianco. Per il Brescia del nuovo allenatore Inzaghi invece dovrebbe esserci il 4-3-2-1 di partenza per l’incontro in terra umbra. Moreo sarà la prima punta offensiva con Leris e Bajc: toccherà invece Van de Looi fare da regista al gioco lombardo, con Bertagnoli e Jagiello al fianco.

PISA SPAL

Altro incontro da non perdersi sarà quello tra Pisa e Spal: vediamo quali saranno le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Serie B. Questa sera Luca D’Angelo dovrebbe puntare tutto sul 4-3-1-2 come modulo con Lucca e Cohen in attacco e superati da Cisco sulle linea della trequarti: a centrocampo Marin, De Vitis e Gucher, con Quaini valida alternativa al centro del reparto. Classico 4-3-3 per la Spal di Pep Clotet, con Seck, Colombo e Di Francesco subito pronti in attacco e Esposito collocato in cabina di regia, subito dietro. Gli estensi poi dovrebbero puntare su Vicari e Coccolo in difesa, mentre la coppia Dickmann-Yabre agirà sull’esterno, come fatto anche contro il Benevento solo pochi giorni fa in Coppa Italia.

REGGINA MONZA

Per le probabili formazioni di Serie B, approfondiamo ora le mosse degli allenatori per una delle sfide più attese della 1^ giornata, quella tra Reggina e Monza. Padrona di casa oggi la formazione di Alfredo Aglietti che subito sarà in campo con il 4-4-2, dove pure in attacco vedremo Montalto e Rivas, pronti a vendicare il KO di coppa di pochi giorni fa. Alle loro spalle poi dovremmo avere Ricci, Hetemaj, Crisetig e Rivas, mentre sarà Micai il titolare tra i pali. Per il Monza, ugualmente arrabbiato per l’eliminazione in coppa, via libera al 3-5-2 di Giovanni Stroppa, con Ciurria e Dany Mota in attacco e dietro per il centrocampo il terzetto composto da Barberis, Mazzitelli e Valoti: Carlos Augusto e Donati agiranno sull’esterno.

I BOMBER

Impazienti di conoscere le prime scelte per le probabili formazioni di Serie B per la 1^ giornata di campionato, pure ci pare interessante provare a designare già alcuni protagonisti da tenere d’occhio, sia oggi che nel resto della stagione. Parliamo dei bomber da cui più ci attendiamo fin da queste prime settimane di campionato, ed ecco che nome che spicca subito è quello di Massimo Coda, che solo un anno fa con il Lecce è diventato miglior marcatore del torneo con ben 22 gol. Alle sue spalle avevano poi completato la graduatoria Mancuso, autore di 20 reti con l’Empoli (ma il club toscano è stato promosso in Serie A) come pure Florian Ayè ancora in campo anche quest’anno con il Brescia, dopo aver totalizzato 16 gol un anno fa. Attenzione poi a Tutino, autore di 13 gol ora con il Parma e pure a Marconi, ora passato all’Alessandria e dunque ancora protagonista per la cadetteria, dopo 13 reti firmate un anno fa

GLI ASSENTI

Alla vigilia della 1^ giornata di Serie B, abbiamo ben detto che ci risulta complicato fissare in maniera netta le mosse degli allenatori per le probabili formazioni: e pure non scordiamo che dovremo tenere conto anche degli assenti annunciati in questo fine settimana. Non scordiamo infatti che vi sono giocatori che ancora hanno da smaltire alcuni turni di squalifica ancora della scorsa stagione del campionato cadetto: è il caso ad esempio di Tiritiello del Cosenza e di Bellusci del Monza come anche di Fiordaliso della Cremonese e pure di Ndoj del Brescia, che dunque rimarranno in tribuna, per decisione del giudice sportivo.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B: CHI IN CAMPO PER LA 1^ GIORNATA?

Eccoci al via della nuova stagione 2021-22 della cadetteria in vista del primo turno è tempo di esaminare anche le mosse per le probabili formazioni della Serie B. Pure alla vigilia della prima giornata di campionato (anche se ieri vi è già stato l’anticipo Frosinone-Parma) immaginare quali saranno le scelte degli allenatori è lavoro ben difficile: siamo solo al primo impegno e non tutti i giocatori sono ancora in condizione, senza dimenticare che nell’estate molto è cambiato a livello di mercato e molto potrebbe ancora cambiare, specie nei differenti spogliatoi, visto che trattative sono al momento in fermento.

Insomma i punti di domanda sono davvero tanti: pure proviamoci e andiamo a vedere quali potrebbero essere le probabili formazioni di Serie B, in primis per le sfide della 1^ giornata che ci faranno compagnia oggi, 21 agosto 2021.

PROBABILI FORMAZIONI PORDENONE PERUGIA

Per la giornata di debutto nel campionato cadetto il Perugia (fresco di sconfitta in Coppa Italia col Genoa) dovrebbe puntare sul 3-4-1-2, dove pure avremo in attacco subito Melchiorri e Carretta, con Kouan che invece si stabilirà sulla linea dei trequarti. Per il Pordenone ecco il 4-4-2 di partenza con Tsadjout e Pellegrini schierati come prime punte: attenzione a Kupisz, che potrebbe intervenire per movimentare lo schieramento.

PROBABILI FORMAZIONI CITTADELLA VICENZA

Per le probabili formazioni di Serie B, ecco che i granata dovrebbero oggi scendere in campo con il ben noto 4-3-1-2, con Kastrati tra i pali e pure in difesa il quartetto composto da Cassandro, Adorni, Frare e Donnarumma: attenzione a Benedetti che potrebbe intervenire dopo essere stato titolare contro il Monza in Coppa. Difesa a 4 anche per il Vicenza, con Di Carlo che punterà sul 4-4-2 iniziale: in fondo ecco pronti dal primo minuto Ierardi, Padella, Cappelletti e Calderoni; tra i pali avremo Grandi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA