PROBABILI FORMAZIONI SIVIGLIA ROMA/ Diretta tv: Mkhitaryan titolare certo per Fonseca

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Siviglia Roma, diretta tv e notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita secca degli ottavi di Europa League.

Fonseca Roma
Pronostico Verona Roma - Paulo Fonseca (Foto LaPresse)

Grandi nomi per l’attacco nelle probabili formazioni di Siviglia Roma. Citiamo innanzitutto l’armeno Henrikh Mkhitaryan, che con l’Europa League ha un conto aperto perché forse alcuni ricorderanno la vicenda del maggio 2019 che gli impedì di giocare la finale della scorsa edizione della Europa League. In programma c’era il derby inglese fra il suo Arsenal e il Chelsea, ma la sede era Baku, capitale dell’Azerbaigian che è in pessimi rapporti politici con l’Armenia: Mkhitaryan dunque non ebbe il visto per recarsi a Baku e con il senno di poi quella fu la amarissima conclusione della sua esperienza all’Arsenal, dal momento che poi nell’estate 2019 il giocatore armeno si è trasferito alla Roma, con grande soddisfazione della società giallorossa. Con lui dovrebbero giocare Niccolò Zaniolo ed Edin Dzeko: l’attaccante bosniaco è sempre una garanzia, ma probabilmente il più atteso è proprio Zaniolo, che cerca la consacrazione anche sul palcoscenico internazionale. Non avrebbe dovuto esserci causa infortunio, per lui la lunga sosta per Coronavirus è stata una “fortuna” personale: Zaniolo ne saprà approfittare nel migliore dei modi? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

A CENTROCAMPO

Parlando del centrocampo nelle probabili formazioni di Siviglia Roma, dobbiamo evidenziare alcuni nomi che potrebbero essere grandi protagonisti domani sera in Germania. Gonzalo Villar del Fraile, più semplicemente Villar, potrebbe essere un altro spagnolo titolare – oltre a Pau Lopez – nella formazione della Roma, anche se Paulo Fonseca deve ancora prendere una decisione definitiva. Talento emergente classe 1998 e arrivato a gennaio di quest’anno alla Roma dall’Elche, sicuramente per Villar essere titolare contro il Siviglia sarebbe una grandissima occasione di mettersi in mostra. Ci sono invece alcuni giocatori del Siviglia che invece già conoscono il calcio italiano. Una citazione ad esempio può essere fatta per il veterano argentino Ever Banega, che a dire il vero in Italia non è riuscito a sfondare quando ha giocato in Serie A con la maglia dell’Inter, mentre sicuramente è stata molto più significativa l’esperienza nel Palermo per l’italo-argentino Franco Vazquez, che arrivò a giocare anche due partite amichevole da oriundo con la maglia azzurra della Nazionale italiana. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN DIFESA

Nelle probabili formazioni di Siviglia Roma abbiamo già evidenziato che per i giallorossi di Paulo Fonseca è ormai intoccabile il modulo a tre nella retroguardia, che ha dato solidità ed eccellenti risultati nell’ultima parte del campionato. Ecco dunque che la Roma scenderà in campo con il 3-4-2-1 anche in Europa League contro il Siviglia, partita che avrà naturalmente un sapore speciale per un giocatore spagnolo della Roma, cioè il portiere Pau Lopez. L’estremo difensore ha vissuto la maggior parte della sua carriera nell’Espanyol, ma non si può dimenticare che nella stagione 2018-2019 Pau Lopez difendeva i pali della porta del Betis, cioè l’altra squadra della città di Siviglia, che di conseguenza proprio con gli odierni avversari della Roma vive un derby molto sentito. Con il Betis, Pau Lopez aveva firmato nell’estate 2018 un contratto di ben cinque anni, ma dopo una sola stagione vissuta da titolare fisso la Roma lo ha acquistato sborsando la cifra di 23,5 milioni di euro, la più alta mai sborsata dai giallorossi nella loro storia per un portiere. Domani sentirà profumo di derby, per Pau Lopez sarà una sfida davvero speciale… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO E ORARIO

Siviglia Roma, che si giocherà domani alle ore 18.55, vedrà le due formazioni scendere in campo presso la MSV Arena di Duisburg per la sfida in gara secca degli ottavi di Europa League 2019-2020. Saranno dunque molto importanti le scelte dei due allenatori Julen Lopetegui e Paulo Fonseca per quanto riguarda le probabili formazioni di Siviglia Roma, che decreterà in 90 minuti per chi l’avventura in Europa League andrà avanti e per chi invece la stagione è già terminata. La Roma ci arriva in salute, con la soddisfazione della vittoria in casa della Juventus che ha coronato un ottimo finale di campionato e sigillato il quinto posto in classifica. Potrebbe però essere l’Europa a dire se la stagione della Roma sarà da ricordare, fin da questo ostico impegno con il Siviglia, tradizionalmente competitivo nella ex Coppa Uefa. Andiamo allora a scoprire insieme le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Siviglia Roma.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE SIVIGLIA ROMA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Siviglia Roma sarà garantita dalla piattaforma satellitare Sky per i propri abbonati: appuntamento sui canali Sky Sport Uno (numero 201) e Sky Sport 252. Garantita di conseguenza per tutti gli abbonati anche la diretta streaming video della partita, tramite il sito oppure l’applicazione di Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI SIVIGLIA ROMA

LE MOSSE DI LOPETEGUI

Parlando delle probabili formazioni di Siviglia Roma, ecco che Julen Lopetegui (ex allenatore fras l’altro di Porto, Real Madrid e Spagna) dovrebbe schierare la squadra andalusa secondo il modulo 4-3-2-1: in porta il marocchino Bono, che sarà protetto dalla linea difensiva a quattro nella quale dovremmo vedere titolari da destra a sinistra il capitano Navas, Koundé, Diego Carlos e Reguilon; a centrocampo non mancheranno volti molto noti al calcio italiano, perché fra i tre titolari della mediana del Siviglia dovremmo vedere l’ex interista Banega e l’ex Palermo Vazquez, oltre a Joan Jordan; un passaggio in Italia anche per Ocampos, che ricordiamo con la maglia del Genoa e che dovrebbe agire sulla trequarti insieme ad El Haddadi nella coppia alle spalle della prima punta, l’olandese de Jong.

LE SCELTE DI FONSECA

Nessuna sorpresa nelle probabili formazioni di Siviglia Roma per quanto riguarda i giallorossi, perché naturalmente Paulo Fonseca punterà su tutti gli uomini che hanno consentito alla Roma di vivere un ottimo finale di stagione, naturalmente con il modulo 3-4-2-1 che ha evidentemente dato sicurezza alla formazione capitolina. Ecco dunque Pau Lopez titolare fra i pali in una partita per lui speciale, protetto dalla retroguardia a tre nella quale giocheranno l’emergente Ibanez, Mancini e Kolarov; attenzione al centrocampo, dove ci potrebbe essere ancora qualche dubbio in più, ma ipotizziamo comunque Spinazzola e Bruno Peres come esterni titolari, mentre nel cuore della mediana potrebbe esserci Villar al fianco di Diawara; più chiara la situazione del reparto offensivo, dove ci attendiamo senza dubbio sulla trequarti l’eccellente coppia formata da Mkhitaryan e Zaniolo alle spalle della prima punta Dzeko.

IL TABELLINO

SIVIGLIA (4-3-2-1): Bono; Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon; Banega, Jordan, Vazquez; Ocampos, El Haddadi; de Jong. All. Lopetegui.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Mancini, Kolarov; Spinazzola, Villar, Diawara, Peres; Mkhitaryan, Zaniolo; Dzeko. All. Fonseca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA