PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA POLONIA/ Quote: Lewandowski in evidenza

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Spagna Polonia: le quote e le ultime notizie su moduli e titolari per la partita del girone E attesa oggi a Siviglia (19 giugno)

Spagna
Probabili formazioni Spagna Polonia, Europei 2020 gruppo E (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA POLONIA: IL BOMBER

Un nome di grandissimo spicco è naturalmente quello di Robert Lewandowski nelle probabili formazioni di Spagna Polonia. Il bomber del Bayern Monaco infatti ha fatto faville anche nella stagione appena terminata, con addirittura 41 gol in 29 presenze in Bundesliga, in totale 48 reti segnate in 40 presenze in partite ufficiali, non siamo lontani dai 55 gol in 47 presenze della leggendaria stagione 2019-2020, chiusa con il Triplete del Bayern Monaco e un probabile Pallone d’Oro, se il titolo fosse stato assegnato nell’anno della pandemia. Nella Nazionale della Polonia, invece, Lewandowski è il primatista sotto ogni punto di vista: 120 presenze e 66 gol segnati, in ogni caso record nella storia della Polonia. Adesso però servirebbe una prestazione indimenticabile per fare l’impresa in Spagna, dopo il flop di lunedì contro la Slovacchia, anche per riscattare la delusione del Mondiale 2018, chiuso da Lewandowski senza gol all’attivo e con la Polonia subito eliminata. Serve dunque il bomber in versione Bayern Monaco per rilanciarsi dopo il brutto avvio… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA POLONIA: IL DUELLO NAPOLETANO

Nelle probabili formazioni di Spagna Polonia abbiamo citato fra i possibili titolari sia Fabian Ruiz sia Piotr Zielinski, ci potrebbe dunque essere un intrigante duello tra giocatori del Napoli nella partita di Siviglia per gli Europei 2020. Zielinski è senza dubbio uno dei perni della Nazionale polacca e ce lo aspettiamo dunque come trequartista in appoggio agli attaccanti, in particolare il bomber Lewandowski. In questo ruolo Zielinski ha giocato molto spesso anche con il Napoli: i numeri della stagione 2020-2021 del polacco con la maglia azzurra ci parlano di 46 presenze in partite ufficiali e dieci gol, di cui otto in campionato e due in Europa League, mentre con la Polonia Zielinski aveva segnato nell’amichevole contro l’Islanda subito prima dell’inizio di Euro 2020. Per Fabian Ruiz invece ci potrebbe essere la grande opportunità di essere titolare nel centrocampo della Spagna dopo che contro la Svezia il napoletano era entrato in campo solamente al minuto 87. In stagione con il Napoli 40 presenze e quattro gol: potrà essere la mossa vincente? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA POLONIA: IL BALLOTTAGGIO

Abbiamo evidenziato nelle probabili formazioni di Spagna Polonia il fatto che Alvaro Morata potrebbe perdere il posto da titolare in attacco in favore di Gerard Moreno. Gli ultimi giorni sono stati difficili per l’attaccante della Juventus, che ha subito forti critiche in Spagna ed è stato identificato come il maggiore responsabile della mancata vittoria di lunedì sera contro la Svezia, un pareggio che ora complica il cammino della Spagna nella fase a gironi degli Europei 2020. La stagione di Alvaro Morata è stata ricca di alti e bassi anche con la maglia della Juventus: 20 gol in 44 presenze in partite ufficiali non sono un bottino negativo, soprattutto le sei reti segnate in Champions League, però vi sono state anche diverse prestazioni deludenti, alle quali possiamo paragonare quella di lunedì sera contro la Svezia. Scalpita dunque per prenderne il posto Gerard Moreno, che ha segnato 30 gol in 45 partite fra campionato ed Europa League, vinta con la maglia del Villarreal. Staremo a vedere dunque quali saranno le scelte di Luis Enrique in attacco… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA POLONIA: CHI GIOCA A SIVIGLIA?

Le probabili formazioni di Spagna Polonia ci accompagnano verso questa partita delicatissima per le sorti di queste due Nazionali nel girone E degli Europei 2020. La prima giornata infatti non ha dato indicazioni positive: la Spagna di Luis Enrique arriva da un pareggio contro la Svezia, ancora peggio ha fatto la Polonia di Paulo Sousa, che invece ha perso contro la Slovacchia e ora deve cercare l’impresa in casa delle Furie Rosse se vuole rilanciarsi – ma naturalmente pure la Spagna non può permettersi passi falsi se non vuole ritrovarsi clamorosamente nei guai in un girone sulla carta non così difficile e che gli iberici giocano per di più in casa. Tutto questo premesso, si capisce perché questa partita sarà così delicata: adesso diamo allora senza altri indugi uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Spagna Polonia a poche ore dalla partita.

PRONOSTICO E QUOTE

Ne approfittiamo adesso per dare uno sguardo al pronostico su Spagna Polonia: l’agenzia di scommesse Snai ritiene favoriti in questa partita i padroni di casa spagnoli, possiamo infatti notare che il segno 1 per il successo della Spagna è quotato a 1,37, mentre poi si sale di parecchio già in caso di segno X per il pareggio (5,00) e fino ad addirittura 8,75 volte la posta in palio sul segno 2 in caso invece di vittoria esterna della Polonia.

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA POLONIA

LE MOSSE DI LUIS ENRIQUE

Le probabili formazioni di Spagna Polonia dovrebbero vedere il c.t. di casa Luis Enrique intenzionato a sfruttare la superiorità tecnica delle Furie Rosse: nessuna novità di modulo e solito 4-3-3 con assetto senza dubbio offensivo. La difesa sarà formata innanzitutto dal portiere Unai Simon, davanti a lui nella linea della retroguardia a quattro ecco da destra a sinistra Marcos Llorente, Laporte, Pau Torres e Gayà. In mezzo al campo possibili novità significativi con gli innesti del napoletano Fabian Ruiz e di Thiago Alcantara dal primo minuto insieme a Rodri, ne farebbe le spese Pedri. Novità anche in attacco: possibile avvicendamento tra Morata e Gerard Moreno, con l’attaccante del Villareal che potrebbe strappare la maglia da titolare al centravanti della Juventus nel tridente offensivo che per il resto dovrebbe vedere in campo Dani Olmo e Ferran Torres.

LE SCELTE DI PAULO SOUSA

Sul fronte polacco, il c.t. Paulo Sousa nelle probabili formazioni di Spagna Polonia dovrebbe proporre un modulo 3-4-1-2 con Glik e Bednarek nella difesa a tre davanti al portiere bianconero Szczesny insieme ad Helik, mentre a centrocampo ci sarà spazio per Krychowiak e Moder nella coppia centrale, affiancati dai due esterni che dovrebbero essere il blucerchiato Bereszynski a destra e Rybus invece sulla corsia mancina. Poche novità in attacco, dove un altro volto notissimo del nostro campionato di Serie A, cioè il napoletano Zielinski, agirà a sostegno del tandem offensivo formato dalla coppia Lewandowski-Swierczok, con il bomber del Bayern Monaco che sarà naturalmente chiamato a dare qualcosa in più per cercare di compiere un’impresa a Siviglia.

IL TABELLINO

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Marcos Llorente, Laporte, Pau Torres, Gayà; Thiago, Rodri, Fabian Ruiz; Dani Olmo, Gerard Moreno, Ferran Torres. All. Luis Enrique.

POLONIA (3-4-1-2): Szczesny; Helik, Glik, Bednarek; Bereszynski, Krychowiak, Moder, Rybus; Zielinski; Lewandowski, Swierczok. All. Paulo Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA