Probabili formazioni Sparta Praga Milan/ Quote, ampio turnover per Pioli

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Sparta Praga Milan: le quote per il pronostico e le scelte dei due allenatori per la partita del gruppo H di Europa League, rossoneri già qualificati ai sedicesimi.

Brahim Diaz Milan Sparta Praga lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Sparta Praga Milan, Europa League gruppo H (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SPARTA PRAGA MILAN: CHI SCENDE IN CAMPO?

Eccoci allo studio delle probabili formazioni di Sparta Praga Milan: la partita si gioca alla Generali Arena con calcio d’inizio alle ore 21:00 di giovedì 10 dicembre, e chiude il programma del gruppo H di Europa League 2020-2021. I rossoneri sono già ai sedicesimi di Europa League: nell’ultimo turno hanno ribaltato uno 0-2 nei primi minuti battendo il Celtic a San Siro, e hanno approfittato del successo in rimonta che il Lille ha colto sui cechi. Destino dunque segnato, anche se il Milan potrebbe andare ora a caccia del primo posto nel girone; tuttavia questo match sarà l’occasione per fare un po’ di turnover visto che, archiviato l’obiettivo principale, bisogna ora dare fiato ai titolari per provare a confermare la fuga in campionato, intuendo che a febbraio potrebbero arrivare tempi più difficili occorre mettere fieno in cascina per tenere vivo il sogno scudetto, alimentato dalla vittoria sul campo della Sampdoria. Vedremo allora come procederanno le cose nella capitale della Repubblica Ceca; aspettando che la partita prenda il via possiamo fare qualche analisi circa le scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni di Sparta Praga Milan.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato un pronostico per Sparta Praga Milan, e dunque andiamo subito a vedere quello che ci dicono le quote per questa partita di Europa League. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 5,25 volte quanto puntato, contro il valore di 1,55 che accompagna il segno 2 per il successo degli ospiti. Il pareggio, eventualità regolata dal segno X, porta in dote una vincita che ammonta a 4,25 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto con questo bookmaker.

PROBABILI FORMAZIONI SPARTA PRAGA MILAN

GLI 11 DI KOTAL

Nelle probabili formazioni di Sparta Praga Milan notiamo che Vaclav Kotal deve rinunciare a Celustka, che è squalificato; dunque sarà Plechaty a prenderne il posto in una linea difensiva che, davanti al portiere Nita, sarà completata da Pavelka e Hancko. A centrocampo invece si gioca a quattro, con un trequartista che potrebbe essere Dockal – nell’ultima di campionato, persa in casa contro lo Slavia Praga nel match per il primo posto, ha giocato davanti – e dunque in attacco potrebbe esserci un’occasione per il giovane Minchev, che affiancherebbe Julis. Sulle corsie laterali ecco Vindheim e Hanousek; i due centrali potrebbero essere ancora una volta Travnik e Ladislav Krejci, qui bisogna fare una distinzione perché ci sono due giocatori che hanno lo stesso nome e cognome nella rosa dello Sparta Praga, in questo caso il titolare non sarebbe l’ex del Bologna ma il classe ’99 che ha un compito maggiormente difensivo.

LE SCELTE DI PIOLI

Sarà forte turnover per Stefano Pioli in Sparta Praga Milan, a cominciare dal portiere: si rivedrà Tatarusanu, davanti a lui ecco anche un Duarte che stava diventando un oggetto misterioso e al suo fianco la scelte dell’allenatore dovrebbe vertere su Gabbia, dando quindi un turno di riposo ad Alessio Romagnoli. Sulle corsie laterali altro giocatore rispolverato, ovvero Andrea Conti: l’ex Atalanta agirà sulla destra e quindi si sposterà Diogo Dalot che avrà campo sull’altro versante. Tonali e Krunic viaggiano favoriti per il centrocampo, visto che Bennacer non è al top della condizione e Kessié ha bisogno di riposo essendo indispensabile per il proseguimento della stagione; davanti alla cerniera mediana sono quasi certi del posto Castillejo e Brahim Diaz, mentre a sinistra Hauge, in grande crescita, dovrebbe scalzare inizialmente Daniel Maldini che però potrebbe avere spazio nella ripresa. In attacco, con Ibrahimovic indisponibile e Rebic destinato alla panchina, ci sarà una chance per Lorenzo Colombo.

IL TABELLINO

SPARTA PRAGA (3-4-1-2): Nita; Pavelka, Hancko, Plechaty; Vindheim, Travnik, L. Krejci, Hanousek; Dockal; Minchev, Julis. Allenatore: Vaclav Kotal

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; A. Conti, Gabbia, Duarte, Dalot; Tonali, Krunic; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; L. Colombo. Allenatore: Stefano Pioli

© RIPRODUZIONE RISERVATA