PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA SLOVACCHIA/ Quote: il grande assente

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Svezia Slovacchia: le quote e le ultime notizie su moduli e titolari per la partita del girone E attesa oggi a San Pietroburgo (18 giugno).

Slovacchia Skriniar
Probabili formazioni Svezia Slovacchia: Milan Skriniar

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA SLOVACCHIA: IL VUOTO

Abbiamo parlato di due protagonisti delle probabili formazioni di Svezia Slovacchia, adesso però dobbiamo parlare del grande assente da questa partita e più in generale dagli Europei 2020 per la Svezia, perché il ritorno in Nazionale di Zlatan Ibrahimovic avrebbe naturalmente dovuto essere la grande notizia per gli svedesi a Euro 2020, andando a colmare anche la principale lacuna della Nazionale scandinava, cioè l’assenza di un attaccante di qualità in una rosa per il resto completa e ordinata, ma di certo non molto fantasiosa. Ibra avrebbe naturalmente completato alla perfezione la rosa a disposizione del c.t. Janne Andersson, gli infortuni che hanno condizionato la stagione di Zlatan al Milan – tanti gol ma in poche presenze – hanno però anche impedito a Ibrahimovic di partecipare agli Europei a pochi mesi dal compeanno numero 40. In attacco dunque i due titolari della Svezia dovrebbero essere Isak e Berg, ma evidentemente non potrà essere la stessa cosa per i gialloblù… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA SLOVACCHIA: PROTAGONISTA SLOVACCO

Altro sicuro protagonista nelle probabili formazioni di Svezia Slovacchia sarà il difensore slovacco Milan Skriniar, perno della retroguardia del c.t. Tarkovic e assoluta garanzia di rendimento per la Slovacchia. Gli Europei potrebbero essere la ciliegina di una torta già fantastica per Skriniar, campione d’Italia con la maglia dell’Inter a seguito di un campionato praticamente perfetto anche a livello individuale. Sembrano lontanissimi i tempi in cui Skriniar sembrava incompatibile con la difesa a tre di Antonio Conte: per lo slovacco la stagione nerazzurra è stata ai limiti della perfezione, impreziosita anche da tre gol pesanti, in particolare quello contro l’Atalanta. A proposito di gol, bisogna mettere in evidenza che con la Slovacchia Skriniar ha addirittura segnato tre gol nelle ultime quattro partite giocate, una media da fare invidia a tanti attaccanti: a marzo l’interista ha segnato contro Malta e Russia nelle qualificazioni mondiali, lunedì ha deciso la partita d’esordio agli Europei 2020 contro la Polonia. Cosa chiedere di più? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA SLOVACCHIA: PROTAGONISTA SVEDESE

Nelle probabili formazioni di Svezia Slovacchia possiamo certamente identificare in Robin Olsen un protagonista per gli scandinavi, perché il portiere ex Roma è stato sicuramente il principale artefice del pareggio ottenuto dalla Svezia lunedì sera sul campo della Spagna. Verrebbe anzi da dire che raramente con la maglia giallorossa abbiamo visto un Olsen in forma smagliante come quella di quattro giorni fa, ma il discorso può essere valido anche per Schick: nel caso di Robin Olsen comunque questa è una buona notizia anche per la Roma, perché il cartellino del portiere svedese è ancora di proprietà dei capitolini. Difficile immaginare per Olsen un ritorno a Roma, però mai dire mai, o per lo meno si potrebbe ricavare qualcosa in più del previsto da una sua cessione. In Svezia invece si augurano che oggi ci sia meno bisogno di mettere Olsen così tanto in evidenza, perché la partita contro la Slovacchia dovrebbe essere di genere ben differente da quella giocata contro la Spagna. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA SLOVACCHIA: CHI SCENDE IN CAMPO OGGI?

Le probabili formazioni di Svezia Slovacchia ci accompagnano verso la partita che oggi pomeriggio si giocherà a San Pietroburgo per la seconda giornata del girone E. Una sfida tra due Nazionali in cerca di conferme dopo l’ottimo esordio a Euro 2020: la Slovacchia del c.t. Stefan Tarkovic infatti ha vinto contro la Polonia, mentre la Svezia allenata da Janne Andersson è reduce dall’ottimo pareggio di Siviglia contro la Spagna. Adesso dunque si attendono conferme, che per la Slovacchia potrebbero addirittura valere una qualificazione con anticipo agli ottavi di finale.

La Svezia invece, dopo avere superato bene l’ostacolo più duro del girone, cerca la vittoria per avvicinare il traguardo del passaggio del turno. Tutto questo considerato, ecco che adesso dobbiamo esaminare più nel dettaglio le ultime notizie circa le probabili formazioni di Svezia Slovacchia a poche ore dal fischio d’inizio.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo però nel frattempo anche uno sguardo al pronostico su Svezia Slovacchia in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Sono favoriti in questa partita gli svedesi, nonostante la Slovacchia abbia debuttato con una vittoria: il segno 1 per il successo della Svezia (formalmente in casa) è quotato a 1,85, mentre poi si sale in caso di segno X per il pareggio a quota 3,35 e fino a 4,75 volte la posta in palio sul segno 2 in caso invece di vittoria della Slovacchia.

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA SLOVACCHIA

LE MOSSE DI ANDERSSON

Nelle probabili formazioni di Svezia Slovacchia, ecco per il c.t. scandinavo Andersson la conferma del modulo 4-4-2 che conferisce da anni ordine ed equilibrio alla sua Svezia, sempre solida e difficile da battere. In porta ci aspettiamo naturalmente l’ex romanista Olsen, protagonista del pareggio di lunedì sera in Spagna; davanti a lui ci aspettiamo una difesa a quattro con Lustig terzino destro, Lindelof e Danielson centrali ed infine Augustinsson sulla corsia mancina. Da centrocampo in su servirà però dare anche qualità per cercare di vincere la partita: l’esterno destro dovrebbe essere Sebastian Larsson, mentre nel cuore della mediana ci aspettiamo la coppia formata da Olsson ed Ekdal, con Forsberg a completare il quartetto sulla sinistra; in attacco pesa naturalmente l’assenza di Ibrahimovic, le due punte titolari della Svezia dovrebbero essere Isak e Berg.

LE SCELTE DI TARKOVIC

Sul fronte slovacco, ecco un modulo sulla carta più offensivo a caratterizzare le probabili formazioni di Svezia Slovacchia. Il c.t. Tarkovic dovrebbe infatti affidarsi al 4-2-3-1 che prevede Dubravka come portiere titolare; nella difesa a quattro ecco invece da destra a sinistra Pekarik, Satka, Skriniar e Hubocan, con l’interista che è il punto di riferimento, prezioso anche in proiezione offensiva come abbiamo visto lunedì; altro volto noto in Italia è quello di Kucka, che agirà insieme a Hromada nella coppia titolare nel cuore della mediana. A proposito di calciatori ben noti in Italia, ecco poi che Haraslin dovrebbe essere l’ala destra e Hamsik il trequartista centrale in una linea completata poi da Mak come esterno sinistro alle spalle del centravanti Duda.

IL TABELLINO

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Danielson, Augustinsson; S. Larsson, Olsson, Ekdal, Forsberg; Isak, Berg. All. Andersson.

SLOVACCHIA (4-2-3-1): Dubravka; Pekarik, Satka, Skriniar, Hubocan; Kucka, Hromada; Haraslin, Hamsik, Mak; Duda. All. Tarkovic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA