PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA SPAGNA/ Gagliolo, l’italiano chiamato dal ct Andersson

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Svezia Spagna: quote e ultime notizie su moduli e titolari, ci sono vari ballottaggi nelle Furie Rosse (oggi 15 ottobre)

Spagna nazionale
Probabili formazioni Svezia Spagna (LaPresse)

Non dovrebbe essere titolare nelle probabili formazioni di Svezia Spagna, ma Riccardo Gagliolo merita comunque qualche parola in più. Il giocatore ligure, nato ad Imperia il 28 aprile 1990, ha la madre svedese e di conseguenza il passaporto svedese, che lo rendeva eleggibile anche per la Nazionale scandinava oltre che per l’Italia. Per le partite contro Malta e Spagna Gagliolo è stato convocato per la prima volta dalla Svezia, però tre giorni fa contro Malta è rimasto in panchina. Ricordiamo che la scelta della Svezia diventerà definitiva solo nel momento in cui Gagliolo giocherà (anche solo un minuto) una partita ufficiale. Di certo tuttavia la Svezia può fornire a Gagliolo più possibilità, dunque la scelta sembra ormai definitiva. Per il giocatore che ha vissuto cinque stagioni nel Carpi prima di passare al Parma, dove milita da ormai tre anni, ecco dunque l’occasione di una ribalta internazionale davvero prestigiosa, magari agli Europei 2020 ci sarà anche lui, se la Svezia riuscirà a qualificarsi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE MOSSE PER IL MATCH

Svezia Spagna si gioca alle ore 20.45: le due formazioni scenderanno in campo alla Friends Arena di Solna (Stoccolma) per una nuova partita delle qualificazioni agli Europei 2020, traguardo che la Spagna vede vicinissimo ma non ancora certo dopo il pareggio di sabato in Norvegia. Oggi le Furie Rosse avranno il secondo match point, sempre in Scandinavia ma contro la Svezia, la quale tuttavia deve difendere il fondamentale secondo posto e con una vittoria farebbe un enorme passo avanti verso il grande obiettivo della qualificazione. Tutto questo premesso, possiamo allora andare ad analizzare le ultime notizie circa le probabili formazioni di Svezia Spagna.

QUOTE E PRONOSTICO

Nel frattempo diamo uno sguardo alle quote su Svezia Spagna. Il pronostico sorride agli ospiti secondo l’agenzia Snai, che quota il segno 2 a 1,85, mentre poi si sale a 3,50 volte la posta in palio con il segno X in caso di pareggio e fino a 4,25 volte la giocata in caso di segno 1, per una vittoria che andrebbe a cambiare profondamente le gerarchie di questo girone F.

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA SPAGNA

LE MOSSE DI ANDERSSSON

Le probabili formazioni di Svezia Spagna dovrebbero proporre per gli scandinavi la conferma della squadra che ha vinto a Malta in modo autorevole, anche se naturalmente il livello di difficoltà della partita sarà stavolta ben diverso. In ogni caso, ci aspettiamo per il c.t. Janne Anderson la conferma sostanzialmente in blocco del 4-4-2 vincente tre giorni fa: in porta ecco dunque il “cagliaritano” Olsen; davanti a lui una linea difensiva a quattro con Lustig a destra, Danielson e capitan Granqvist centrali e Bengtsson a sinistra; a centrocampo invece i titolari attesi sono Larsson esterno destro, in mediana la coppia centrale formata da Olsson ed Ekdal, Forsberg sulla corsia di sinistra; infine la coppia d’attacco Quaison-Berg, sinceramente non il punto di forza di questa Svezia.

LE SCELTE DI MORENO

Anche sul fronte iberico delle probabili formazioni di Svezia Spagna non ci attendiamo particolari novità rispetto alla precedente uscita per Robert Moreno, che è diventato c.t. dopo le dimissioni dell’amico Luis Enrique. Il modulo di riferimento per le Furie Rosse è il 4-3-3 che stasera alla Friends Arena dovrebbe vedere in porta Kepa e davanti a lui la difesa a quattro con Navas a destra, capitan Sergio Ramos e Albiol coppia centrale, Bernat come terzino sinistro; a centrocampo ecco il “napoletano” Fabian Ruiz a completare il probabile terzetto titolare con Busquets e Niguez, anche se c’è a disposizione anche Thiago Alcantara; in attacco è possibile qualche cambiamento in più, con Sarabia ad insidiare Oyarzabal a destra, Rodrigo centravanti e il ballottaggio Ceballos-Gerard Moreno a sinistra.

IL TABELLINO

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Danielson, Granqvist, Bengtsson; Larsson, Olsson, Ekdal, Forsberg; Quaison, Berg. All. Andersson.

SPAGNA (4-3-3): Kepa; Navas, S. Ramos, Albiol, Bernat; F. Ruiz, Busquets, Niguez; Oyarzabal, Rodrigo, Ceballos. All. Moreno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA