Probabili formazioni Turchia Galles/ Quote: scatta l’ora di Ozan Kabak? (Europei)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Turchia Galles streaming video tv: le quote per il pronostico e le scelte di Gunes e Page per la 2^ giornata nel gruppo A degli Europei 2020, cosa aspettarci a Baku?

Moore Galles gol Europei facebook 2021 640x300
Probabili formazioni Turchia Galles, Europei 2020 gruppo A (da Facebook)

PROBABILI FORMAZIONI TURCHIA GALLES: IL BALLOTTAGGIO

Nelle probabili formazioni di Turchia Galles potrebbe esserci un ballottaggio aperto: la difesa turca ha dei centrali giovani che possono aprire un ciclo, per il momento il titolare inamovibile è Caglar Soyuncu (diventato leader della retroguardia del Leicester) mentre Merih Demiral è partito dal primo minuto contro l’Italia, dando la sensazione che Senol Gunes abbia definitivamente scelto lui. Tuttavia ci crede anche Ozan Kabak, volto nuovo: prima apparizione in nazionale un anno e mezzo fa, ne ha messe insieme appena 12 ma a gennaio la sua carriera potrebbe aver preso una svolta significativa, perché il Liverpool lo ha prelevato dallo Schalke 04 per sopperire all’infortunio di Virgil Van Dijk, costretto anche a saltare gli Europei 2020. Per Kabak appena 9 apparizioni in Premier League, ma anche una diversa visibilità internazionale visto che ha giocato anche in Champions League; la rincorsa al quarto posto in campionato è stata positiva e adesso per lui potrebbero anche spalancarsi le porte della formazione titolare della Turchia. Kabak sa bene di dover sgomitare, Soyuncu e Demiral sono una coppia affiatata e partono in vantaggio su di lui ma in un Europeo può esserci spazio per il turnover e qualche modifica rispetto alle scelte iniziali, staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

TURCHIA GALLES: IL PROTAGONISTA

Come protagonista nelle probabili formazioni di Turchia Galles scegliamo Joe Allen, la cui parabola è abbastanza singolare. Quando era giovane, e giocava nello Swansea, era considerato uno dei registi bassi più interessanti in Europa: straordinario condottiero della promozione dei gallesi in Premier League, una stagione ottima al piano di sopra e quindi la chiamata del Liverpool, con cui ha disputato 4 stagioni. L’ultima, quella dell’avvento di Jurgen Klopp che fin da subito gli ha tolto spazio; dopo la finale di Europa League Allen è emigrato allo Stoke City, e da allora ne veste la maglia avendo ritrovato la titolarità, ma trovandosi anche da tre anni nel Championship inglese. Classico esempio di giocatore che non è riuscito a mantenere tutte le premesse, ma che della sua nazionale è ancora un cardine: con il Galles ha giocato gli Europei 2016 in cui i Dragoni hanno raggiunto la semifinale, a oggi somma 60 presenze ed è ancora una volta pronto a prendersi la scena provando a trascinare la squadra di Robert Page agli ottavi di finale, cosa che potrebbe valergli un interessante contratto per la prossima stagione… (agg. di Claudio Franceschini)

PROBABILI FORMAZIONI TURCHIA GALLES: CHI GIOCA A BAKU?

Le probabili formazioni di Turchia Galles ci introducono alla partita che si gioca alle ore 18:00 di mercoledì 16 giugno a Baku: siamo nella seconda giornata del gruppo A per gli Europei 2020, e ritroviamo queste due nazionali che vanno a caccia di una vittoria per continuare a sperare nella qualificazione agli ottavi. in particolare la Turchia, che è uscita demolita dall’esordio contro l’Italia; Senol Gunes sa di avere una bella occasione da sfruttare e, giocando in campo neutro, vorrà ottenere i 3 punti per rimettersi totalmente in corsa.

Attenzione però al Galles, che sabato ha frenato la Svizzera e per il momento è davanti in classifica: sfruttando il match degli elvetici contro di noi potrebbe portarsi al secondo posto in classifica, sapendo però che la partita più complessa sarà l’ultima. Adesso possiamo vedere in che modo i due CT intendano disporre le loro squadre sul terreno di gioco e, mentre aspettiamo che la partita si giochi, valutiamo con attenzione i dubbi e le certezze con le loro scelte, leggendo insieme le probabili formazioni di Turchia Galles.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Turchia Galles possiamo consultare le quote che sono state emesse dall’agenzia Snai: secondo questo bookmaker i turchi sono decisamente favoriti, con un valore di 2,40 che accompagna il segno 1 per la loro vittoria. Il pareggio, eventualità regolata dal segno X, vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 3,10 volte quanto messo sul piatto mentre vale leggermente di più, ovvero 3,25 volte la puntata, l’ipotesi del successo dei Dragoni per il quale dovrete ovviamente giocare il segno 2.

PROBABILI FORMAZIONI TURCHIA GALLES

LE SCELTE DI GUNES

Senol Gunes cambierà qualcosa nelle probabili formazioni di Turchia Galles? Probabilmente sì: l’assetto potrebbe essere quello che ha giocato il secondo tempo contro l’Italia, dunque con Cengiz Under in campo al posto di Yazici e largo a destra, lasciando a Karaman una posizione più centrale al fianco di Tufan, che rispetto a Yokuslu gioca più avanzato. Lo schema sarà sempre il 4-1-4-1; in difesa dovremmo rivedere la coppia formata da Soyuncu e Demiral a protezione del portiere Cakir, con Celik sulla corsia destra e Meras che agirà invece sull’altro versante. Detto del centrocampo, a completare la formazione della Turchia saranno dunque Calhanoglu, che giocherà largo a sinistra ma con facoltà di accentrarsi, e poi Burak Yilmaz che sarà il riferimento avanzato.

GLI 11 DI PAGE

Per quanto riguarda Robert Page, nelle probabili formazioni di Turchia Galles ci possiamo aspettare gli stessi undici che sabato hanno pareggiato contro la Svizzera. Scopriamoli dunque: in porta c’è Ward, davanti a lui una linea difensiva con Rodon e Mepham che agiscono in posizione centrale mentre sulle due fasce laterali spingono Connor Roberts e Ben Davies. Joe Allen rimarrà il perno di centrocampo che avrà in mano le redini della manovra, dettando i tempi con l’aiuto delle due mezzali Ramsey e Morrell pronte a lanciarsi negli spazi. Capitan Bale avrà nuovamente la sua maglia come esterno a destra e dunque a piede invertito, sull’altro versante il favorito rimane Daniel James mentre come prima punta ecco Moore, autore del gol che ha portato in dote il primo punto al Galles.

IL TABELLINO

TURCHIA (4-1-4-1): Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, Meras; Yokuslu; Cengiz Under, Karaman, Tufan, Calhanoglu; Burak Yilmaz. Allenatore: Senol Gunes

GALLES (4-3-3): Ward; C. Roberts, Rodon, Mepham, B. Davies; Ramsey, J. Allen, Morrell; Bale, Moore, D. James. Allenatore: Robert Page

© RIPRODUZIONE RISERVATA