Probabili formazioni Ucraina Macedonia del Nord/ Quote, i due CT confermano tutti?

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Ucraina Macedonia del Nord: le quote per il pronostico e le scelte dei due CT per la partita valida per il gruppo C degli Europei 2020, a Bucarest è un dentro o fuori.

Yarmolenko Yaremchuk Ucraina facebook 2021 1 640x300
Pagelle Ucraina Austria, Europei 2020 gruppo C (da Facebook)

PROBABILI FORMAZIONI UCRAINA MACEDONIA DEL NORD: CHI GIOCA A BUCAREST?

Le probabili formazioni di Ucraina Macedonia del Nord ci presentano la partita che si gioca alle ore 15:00 di giovedì 17 giugno, presso l’Arena Nationala di Bucarest: siamo nella seconda giornata del gruppo C agli Europei 2020, e questo match rappresenta già un dentro o fuori perché entrambe le nazionali hanno perso all’esordio, e un altro ko ne comprometterebbe il cammino verso gli ottavi.

L’Ucraina aveva rimontato due gol all’Olanda, ma poi ha incassato la terza rete in una partita nella quale è andata sempre sotto sul piano del gioco meritando di perdere; la Macedonia del Nord invece è caduta contro l’Austria, resistendo sul pareggio fino al 78’ ma poi incassando due gol che ne fanno l’ultima in classifica per differenza reti. Vedremo allora cosa succederà oggi, e in questo approfondimento possiamo valutare le scelte da parte dei due CT nella lettura delle probabili formazioni di Ucraina Macedonia del Nord.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito un pronostico su Ucraina Macedonia del Nord, dunque possiamo andare a vedere quello che il bookmaker stabilisce per la partita degli Europei 2020. Il segno 1 per la vittoria della nazionale gialloblu vi farebbe guadagnare 1,60 volte quanto messo sul piatto; il segno X per il pareggio porta in dote 3,80 volte l’ammontare della giocata, mentre il segno 2 per il successo dei balcanici vale una cifra corrispondente a 6,25 volte l’importo che avrete scelto di investire.

PROBABILI FORMAZIONI UCRAINA MACEDONIA DEL NORD

LE SCELTE DI SHEVCHENKO

Tutto sommato per Ucraina Macedonia del Nord Andriy Shevchenko potrebbe confermare gli undici che hanno perso ad Amsterdam: almeno 10 di loro, l’unica modifica potrebbe infatti riguardare Zubkov la cui maglia verrebbe presa da Marlos, con Yarmolenko che può dunque scalare a sinistra nel tridente offensivo. Sydurchuk sarà il giocatore incaricato di tenere le redini del gioco, idealmente sulla sua verticale ci sarà Yaremchuk con Zinchenko e Malinovskyi sulle mezzali, secondo un modulo che oscilla tra il 4-3-3 e il 4-1-4-1. In porta andrà come sempre Bushchan, ormai favorito sul veterano Pyatov; Zabarnyi e Matvienko i due centrali difensivi, sulle fasce laterali dovrebbero invece correre Oleksandr Karavaev e Mykolenko, la difesa è il reparto più certo per l’Ucraina.

GLI 11 DI ANGELOVSKI

Anche Igor Angelovski potrebbe affrontare Ucraina Macedonia del Nord con la stessa formazione di domenica: vediamo allora Stefan Ristovski, Mustiu e Velkovski in difesa a protezione del portiere Dimitrievski, si alzano sulla linea di centrocampo i due esterni che dovrebbero essere nuovamente Nikolov e Alioski, con Ademi che invece dovrebbe fungere da frangiflutti lasciando che a impostare la manovra siano i due interni in mediana, vale a dire Elmas e Bardhi. Davanti, non si rinuncerà ovviamente al veterano Pandev che ha segnato uno storico gol per la sua nazionale, il primo nella fase finale di un grande torneo; con lui dovremmo vedere Trajkovski, che viene insidiato da Milan Ristovski e Trickovski ma sulla carta dovrebbe comunque avere la meglio.

IL TABELLINO

UCRAINA (4-1-4-1): Bushchan; O. Karavaev, Zabarnyi, Matvienko, Mykolenko; Sydorchuk; Yarmolenko, Zinchenko, Malinovskyi, Marlos; Yaremchuk. Allenatore: Andriy Shevchenko

MACEDONIA DEL NORD (3-5-2): Dimitrievski; S. Ristovski, Musliu, Velkovski; Nikolov, Elmas, Ademi, Bardhi, Alioski; Pandev, Trajkovski. Allenatore: Igor Angelovski

© RIPRODUZIONE RISERVATA