Probabili formazioni Verona Napoli/ Quote, Kalinic confermato dal primo minuto

- Michela Colombo

Probabili formazioni Verona Napoli: le quote del match. Esaminiamo le mosse degli allenatori per la sfida della 19^ giornata di Serie A, oggi al Bentegodi.

Dimarco Verona esultanza lapresse 2021 640x300
I giocatori del Verona (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI VERONA NAPOLI: CHI IN CAMPO AL BENTEGODI?

Sono riflettori puntati sulle probabili formazioni di Verona Napoli, match della 19^ giornata di Serie A in programma oggi al Bentegodi alla ore 15.00. Dopo il KO maturato solo in settimana nella finale della Supercoppa Italiana, gli azzurri di Gattuso tornano protagonisti in campionato, con il sicuro obbiettivo di riprendere il trend positivo di risultati e dunque anche la scalata alla vetta della classifica di campionato. Di contro però la squadra campana avrà un avversario tignoso come è il Verona di Mister Juric che pure vanta una delle migliori difese della Serie A (la seconda dietro proprio gli azzurri). L’Hellas poi dopo anche il KO maturato col Bologna solo nella precedente giornata di campionato ha fretta di riscattarsi, anche a spese di una vera big del campionato. Andiamo dunque ad analizzare da vicino le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Verona Napoli.

QUOTE E PRONOSTICO

Benchè l’Hellas sia avversario temibile, alla vigilia della sfida di Serie A il pronostico è tutto per la squadra oggi ospite al Bentegodi. La Snai per l’1×2 ha fissato a 1.70 il successo del Napoli contro il più alto 5.00 segnato per la vittoria del Verona: il pareggio vale invece 3.80.

LE PROBABILI FORMAZIONI VERONA NAPOLI

LE MOSSE DI JURIC

Per le probabili formazioni di Verona e Napoli, Mister Juric non si discosterà dal classico 3-4-2-1, dove pure potrebbero accedessi alcuni ballottaggi dell’ultimo minuto, considerato che sono diversi i giocatori sulla via del recupero dopo i rispettivi infortuni. Con Ceccherini in forte dubbio, ecco che già per il reparto difensivo si fanno avanti dal primo minuto Dimarco, Magnani e Gunter: i tre si schiereranno davanti al numero 1 Silvestri, sicuro tra i pali. Nella mediana a cinque, dove pure sono tante le assenze annunciate, ecco che poi dovrebbe venir avanzato dalla difesa Dawidowicz: al suo fianco si farà trovare pronto Ilic, mentre il duo  composto da Lazovic e Faraoni agirà sull’esterno del reparto. Attenzione però a Tameze che, pur non ancora al top della condizione, potrebbe venir comunque arrischiato oggi. Pochi dubbi poi in attacco: Barak e Zaccagni sono sicuri delle loro maglie da titolari e i due supporteranno Nikola Kalinic come prima punta.

LE SCELTE DI GATTUSO

Benché Dries Mertens rientri nell’elenco dei convocati, per le probabili formazioni di Verona Napoli, il tecnico azzurro dovrebbe confermare il 4-3-3 come modulo con Andrea Petagna prima punta offensiva. Accanto al bomber ex Spal dovrebbero poi farsi vedere dal primo minuto Lozano e Insigne, primi marcatori del club: il belga dunque potrebbe aver spazio solo a match in corso. Per il centrocampo ricordiamo che anche alla vigilia della 19^ giornata di campionato Gattuso dovrò fare a meno di Fabian Ruiz, sempre in isolamento: nel reparto a 3 sarà dunque spazio per Bakayoko e Zielinski e poi per uno tra Demme e Elmas, ancora in ballottaggio. Possibile piccolo turnover infine nella difesa dei partenopei: sulla carta Manolas potrebbe lasciar spazio a Maksimovic al centro, al fianco di Koulibaly, mentre in corsia Mario Rui rischia il posto in favore di Hysaj: Di Lorenzo invece pare sicuro della sua maglia da titolare.

IL TABELLINO

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dimarco, Magnani, Gunter; Lazovic, Ilic, Dawidowicz, Faraoni; Zaccagni, Barak; Kalinic All. Juric.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Zielinski, Bakayoko, Elmas; Lozano, Petagna, Insigne All. Gattuso

© RIPRODUZIONE RISERVATA