Probabili formazioni Verona Roma/ Diretta tv, certezze in mediana per Mourinho

- Michela Colombo

Probabili formazioni Verona Roma: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 4^ giornata della Serie A.

risultati coppa italia
Probabili formazioni Verona Roma (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI VERONA ROMA: CENTROCAMPO

Se guardiamo ora al centrocampo delle probabili formazioni di Verona Roma ecco che non vi sono dubbi per Mister Mourinho. Se è vero che nel reparto a 2 pure sono a disposizioni Villar e Diawara, difficilmente domani il tecnico lusitano farò a meno di giocatori in gran condizione come sono Cristante e Veretout, anche se pure hanno fin qui riposato ben poco: al solito sarà il capitano Pellegrini a fare avanti per coprire la linea della trequarti.

Sono invece diversi punti di domanda per Tudor, alla vigilia della 4^ giornata della Serie A: dal modulo a 4 visto solo pochi giorni fa contro il Bologna, il nuovo allenatore dell’Hellas potrebbe passare a uno schieramento a cinque con l’arretramento di Barak. In tal senso oltre all’ex Udinese, avremo domani dal primo minuto in campo anche Hogla e Ilic al centro, mentre saranno Lazovic e Faroni ad agire dal primo minuto sull’esterno (Veloso e Tameze sono out). (agg Michela Colombo)

DIFESA

Per la prima panchina di Tudor non dovremo aspettarci gran novità nelle probabili formazioni di Verona Roma: specie in difesa, dove pure il nuovo tecnico dovrebbe confermare il modulo a tre davanti al titolare tra i pali Montipò. Ecco che allora domani al Bentegodi potrebbero essere ancora Magnani, Ceccherini e Gunter i titolari nel reparto arretrato: attenzione però a Dawidowicz, che rimane sempre alternativa più che valida dalla panchina.

Per la difesa della Roma, Mourinho invece dovrebbe cambiare un poco le carte rispetto all’11 sceso in campo in Conference league pochi giorni fa. Confermato naturalmente Rui Patricio tra i pali, ecco che domani si faranno avanti Ibanez e Mancini al centro, con Vina e Karsdorp a supporto sulle corsie esterne: occhio però a Smalling, di nuovo a disposizione del tecnico.  (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI VERONA ROMA: CHI IN CAMPO DOMANI?

Spazio per le probabili formazioni di Verona Roma, match che pure si accenderà solo domani alle ore 18.00 tra le mura del Bentegodi per la 4^ giornata di Serie A. Siamo dunque ben curiosi di scoprire le mosse di Tudor per il suo match di debutto dalla panchina dell’Hellas: salutato Di Francesco, i veneti si sono affidati al tecnico croato, che pure non ha avuto certo molto tempo per conoscere i propri giocatori e già introdurre i propri dettami di gioco.

Facile allora che Tudor non dia spazio a grandi esperimenti domani: benchè pure gli serva, se non vincere, mettere comunque in campo una prestazione super con la Roma. Avversario che pure si annuncia complicatissimo: i giallorossi hanno iniziato al meglio la stagione e pure di ritorno da un bel successo in Conference league, oggi appaiono insuperabili. Vedremo comunque quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Verona Roma.

VERONA ROMA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Segnaliamo che la diretta tv di Verona Roma sarà soltanto su DAZN: non sarà dunque una trasmissione televisiva in senso stretto, perché la piattaforma fornisce la visione degli eventi in diretta streaming video, o eventualmente con una smart tv dotata di connessione a internet. Naturalmente bisognerà essere abbonati al servizio; ricordiamo che DAZN è diventato il broadcaster ufficiale della Serie A per questa stagione, a Sky sono rimaste tre partite per turno.

LE PROBABILI FORMAZIONI VERONA ROMA

LE MOSSE DI TUDOR

Come abbiamo accennato, essendo Tudor fresco di incarico, ci pare difficile che possa già offrire grandi novità tattiche nelle probabili formazioni di Verona Roma. Pure si vocifera che il tecnico possa dare spazio al 3-5-2, con Barak che verrebbe dunque arretrato dalla sua solita posizione: l’ex Udinese sarebbe dunque titolare a centrocampo in compagnia di Hongla e Ilic, mentre Faraoni e Lazovic sarebbero pronti sulle corsie esterne dello schieramento. Per la difesa il tecnico dovrebbe ancora affidarsi a Magnani, Ceccherini e Gunter, con Montipò che si farà trovare pronti tra i pali. Sono però gran dubbi in attacco: Lasagna e Caprari rischiano il posto da titolare in favore di Simeone e Cancellieri.

LE SCELTE DI MOURINHO

Dopo il piccolo turnover occorso in settimana nel match di Conference league contro il Cska Sofia, ecco che Mourinho domani per le probabili formazioni di Verona e Roma, dovrebbe richiamare alcuni giocatori  che si sono ben riposati.  Fissato il 4-2-3-1, ecco che allora domani al Bentegodi potrebbe essere posto dal primo minuto per Abraham in attacco, con Mkhitaryan e Zaniolo di nuovo schierati a sostegno della prima punta: Pellegrini farà doppio lavoro questa settimana e si collocherà sulla linea della trequarti. Irrinunciabili a centrocampo Veretout e Cristante, che pure giovedi hanno messe nelle gambe qualche minuto di gioco: in difesa riavremo Mancini e la coppia sull’esterno Karsdorp-Vina, mentre al centro Smalling rimane ancora in dubbio con Ibanez.

IL TABELLINO

VERONA (3-5-2): Montipò; Gunter, Ceccherini. Magnani; Faraoni, Ilic, Hongla, Barak, Lazovic; Caprari, Lasagna All. Tudor

ROMA (4-2-3-1): R Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Vina: Cristante, Veretout, Zaniolo, Pellegrini. Mkhitaryan; Abraham All. Mourinho

© RIPRODUZIONE RISERVATA