PROBABILI FORMAZIONI VERONA ROMA/ Quote, Mkhitaryan sarà protagonista? (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Verona Roma: le quote e il pronostico. Esaminiamo le mosse degli allenatori per la sfida del Bentegodi, nella 1^ giornata di Serie A1 2020-21.

Zaccagni Diawara Verona Roma lapresse 2020 640x300
Verona Roma (Foto LaPresse)

In attesa che vengano definite le ultime mosse di mercato, Fonseca per questo inizio di stagione 2020-21 della serie A come pure nelle probabili formazioni di Verona Roma, può partire da alcune sicurezze del suo spogliatoi. Una di queste è senza dubbio Henrik Mkhitaryan, che già nella passata stagione si era dimostrato pedina di grande importanza nello schieramento giallorosso, e che pure pare pronto a farsi trascinatore della Roma in questo nuovo campionato. Il giocatore armeno, che solo poche settimane fa è stato acquisito a titolo definitivo dall’Arsenal infatti si è mostrato fin dai primi allenamenti e test in ottime condizioni: nel pre season da falso nove anche il giocatore ha davvero brillato in campo, rivelandosi sempre decisivo. Tre gol contro Sambenedettese, Frosinone e Cagliari e altrettanti assist solo in questo tre test estivi: la condizione fisica e mentale dunque c’è già, per la gioia di Fonseca, che dunque potrà contare fin da subito su Mkhitaryan. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello sempre affascinante che potrebbe accendersi in campo come nelle probabili formazioni di Verona Roma, vede protagonisti i due centrocampisti che quest’oggi saranno responsabili di far girare il gioco nella rispettiva metà campo. Sono dunque riflettori puntati sul mediano classe 1986 del Verona Miguel Veloso, impaziente di iniziare la sua seconda stagione in gialloblù. Il portoghese infatti è approdato nello spogliatoio scaligero solo nell’estate 2019 dal Genoa, club di cui più volte il giocatore ha servito i colori. Dando uno sguardo alle statistiche possiamo ricordare che nella passata stagione Veloso, sotto la direzione di Juric ha messo a tabella 35 presenze nel complesso, per 2936 minuti di gioco: qui pure ha firmato sei assist vincenti e tre gol. Sono numeri eccellenti anche per Jordan Veretout, tra i giocatori “indispensabili” di Paulo Fonseca anche per la prossima stagione della Roma. Il centrocampista, alla sua seconda stagione in giallorosso (è però arrivato a titolo definitivo a Trigoria solo questo settembre, dopo un’annata in prestito) rimane punto di partenza per lo schieramento che in questo campionato 2020-21 punta quanto meno alla Champions League. Dando un occhio ai numeri ricordiamo che il francese l’anno scorso con la Roma ha messo a tabella complessivamente 43 presenze in campo e 3215 minuti di gioco, offrendo anche un assist vincente e sette gol. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Verona Roma, mach con cui apriamo questa sera la prima giornata del Campionato della Serie A 2020-21 tocca ora fare il punto sugli assenti annunciati in entrambi gli spogliatoi: a chi dunque Juric come Fonseca dovranno fare a meno? Partendo dallo schieramento dell’Hellas dobbiamo subito ricordare agli appassionati che oggi non si contano squalificati, ma diversi giocatori out per infortunio, come Magnani (lesione muscolare alla coscia sinistra) e Lazovic (distorsione del ginocchio). Nessun squalificato pure nello spogliatoio di Fonseca, ma tra i giallorossi sono tanti i giocatori ancora indisponibili. Contiamo in tal senso naturalmente Nicolò Zaniolo, come anche Perotti (che oltre a noie muscolari è in questi giorni nome bollente di mercato): a loro dovrebbero unirsi anche Bruno Peres e Carles Perez, che essendo risultati positivi al coronavirus nei giorni scorsi, pur guariti ora non sono ancora in condizione. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Sono riflettori puntati sulle probabili formazioni di Verona Roma, match con si apre la 1^ giornata del Campionato della Serie A 2020-21, questa sera alle ore 20.45 tra le mura del Marc’Antonio Bentegodi. Siamo dunque davvero impazienti di scoprire quali saranno le mosse di Ivan Juric come di Paulo Fonseca per la prima di campionato: partire bene sarà necessario, ma pure i due allenatori dovranno fare molta attenzione a fissare il proprio 11. Dopo tuto la preparazione estiva è stata molto breve e molti giocatori ancora non sono condizione: pure è ancora in corso il calciomercato estivo e parecchi giocatori potrebbero essere lasciati da parte in attesa che si configuri il proprio futuro per questa stagione 2020-21. Pure come al solito non mancheranno gli infortunati, come ad esempio il giallorosso Nicolò Zaniolo, la cui assenza si farà molto sentire oggi nell’11 di Fonseca. Andiamo allora a controllare da vicino le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Verona Roma.

QUOTE E PRONOSTICO

Benché sarà sfida durissima, pure per il pronostico di Verona Roma non esitiamo a dare il favore alla compagine giallorossa. Anche il portale Snai nell’1×2 vede avanti Fonseca: la sua vittoria oggi è data a 2.05, contro il più elevato 3.45 dell’Hellas mentre il pari vale 3.45.

LE PROBABILI FORMAZIONI VERONA ROMA

LE MOSSE DI JURIC

Per la prima di campionato Juric dovrebbe dare spazio dal primo minuto al 3-4-2-1, dove pure si faranno sentire le assenze di Magnani e Lazovic, fermi in infermeria. Partendo dalla difesa, ecco che questa sera al Bentegodi dovremmo vedere dal primo minuto Silvestre tra i pali, con davanti l’ex giallorosso Cetin, in compagnia di Empereur e Gunter. Per la mediana il fulcro rimarrà al solito Miguel Veloso: Tameze gli farà compagnia al centro del reparto, mentre Faraoni e Dimarco sono le prime scelte del tecnico per le corsie laterali dello schieramento. In attacco sono poi maglie già consegnate: Di Carmine farà da prima punta mentre ai lati ben figureranno Benassi e Zaccagni. Pure ricordiamo che in panchina rimangono a disposizione Stepinski, Badu e Danzi.

LE SCELTE DI FONSECA

Tra assenti annunciati e addii di calciomercato, possiamo dire che per questo primo match Fonseca non ha a disposizione una rosa molto ampia da cui attingere questa sera. Fissato ancora il 3-4-2-1 come modulo preferito (già visto anche nel finale della passata stagione), ecco che sarà Edin Dzeko la prima punta titolare: alle spalle del bosniaco pronti Pellegrini e Mkhtaryan, visto che Perotti è infortunato e Cengiz Under è stato ceduto al Leicester pochi giorni fa. Per la mediana la prima ipotesi vedere la centro del reparto Jordan Veretout in compagnia di Diawara: Spinazzola e Kardorp sono i primi nomi per le corsie esterne dello schieramento. In difesa sarà via libera al reparto a tre dove difficilmente vedremo dal primo minuto Kumbulla, appena acquistato proprio dall’Hellas: davanti a Pau Lopez i titolari saranno Cristante, Ibanez e Mancini.

IL TABELLINO

VERONA (3-4-2-1): 1 Silvestri; 19 Cetin, 21 Gunter, 33 Empereur; 5 Faraoni, 8 Tameze, 4 Veloso, 3 Dimarco; 24 Benassi; 20 Zaccagni, 10 Di Carmine. All. Juric

ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 Mancini, 41 Ibanez, 4 Cristante; Karsdorp, 42 Diawara, 21 Veretout, 37 Spinazzola; 77 Mkhitaryan, 7 Pellegrini; 9 Dzeko. All: Fonseca

© RIPRODUZIONE RISERVATA