Prodigal Son/ Anticipazioni episodi oggi 28 luglio: Malcolm e quel sangue…

- Hedda Hopper

Prodigal Son, anticipazioni episodi oggi, 28 luglio: i ricordi di Malcolm sembrano confusi ma un altro indizio si aggiunge al suo intricato puzzle

Prodigal son 2021 640x300
Prodigal Son

Anticipazioni Prodigal Son episodi oggi, 28 luglio

Il trip e Il giorno dei Morti e dei Sadici sono gli episodi in onda oggi, 28 luglio, a notte fonda, di Prodigal Son. La prima stagione della serie con uno dei protagonisti di The Walking Dead continua ad andare in onda con un discreto successo di pubblico e anche questa sera farà lo stesso subito dopo i tre episodi di Chicago Fire 8. L’appuntamento è fissato intorno alla mezzanotte con i due episodi che ci porteranno verso la metà della stagione con tutto quello che questo significa. Malcolm Bright (Tom Payne) sarà chiamato ad esplorare un deposito di rottami dove ha trovato la station wagon usata da suo padre e il sangue sul retro ed è proprio lì che trova un uomo. A quel punto torniamo alla realtà e appena giorno, lui ci tornerà insieme a Gil Arroyo (Lou Diamond Phillips) che vorrà sapere il perché della sua presenza costringendolo a spiegare che ha soppresso i ricordi della sua infanzia, ma una settimana prima che suo padre fosse arrestato lo portò a fare un viaggio in macchina e i suoi ricordi lo hanno portato proprio lì.

Prodigal Son, i ricordi di Malcolm sono confusi?

Prende il via da qui il doppio episodio di oggi di Prodigal Son quando Gil gli comunicherà di aver trovato il corpo di una donna in uno dei veicoli precipitati mentre la dottoressa Edrisa Tanaka (Keiko Agena) rivela che non sanno molto della vittima, a parte la sua morte che risale a poche settimane fa. Malcolm trova le impronte e inizia la sua indagine mentre sente che suo padre è collegato a questo o che suo padre conosceva l’assassino. Improvvisamente vengono informati che ci sono altre vittime sparse nel cortile e a quel punto tutto si complica, cosa succederà quando questo nuovo pezzo del puzzle si unirà al quadro già intricato?



© RIPRODUZIONE RISERVATA