Pronostici Champions League/ Previsioni e quote: Zidane favorito al successo

- Claudio Franceschini

Pronostici Champions League: quote e previsioni sulle partite che martedì 7 e mercoledì 8 dicembre chiudono la fase a gironi della competizione, in campo anche le nostre quattro squadre.

Romelu Lukaku, attaccante dell'Inter
Video Inter Benevento (Foto LaPresse)

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE: FOCUS SU REAL MADRID MONCHENGLADBACH

Chiudiamo l’analisi dei pronostici di Champions League parlando di Real Madrid Borussia Monchengladbach: lo abbiamo detto, un pareggio al Santiago Bernabeu qualificherebbe a braccetto le due squadre eliminando l’Inter, ma il “biscotto” non è così immediato perché i blancos rischiano di rimanere fuori qualora lo Shakhtar dovesse almeno eguagliarne il risultato. Ecco perché Zinedine Zidane non può fare calcoli, a meno che i nerazzurri a San Siro non abbiano già chiuso i conti nel primo tempo; a sfavore dell’ipotesi di pareggio (valore di 3,60 volte la puntata sul segno X, secondo la Snai) c’è anche il fatto che il Real Madrid abbia bisogno di risposte certe in una situazione di forti critiche verso squadra e allenatore – quest’ultimo sarebbe in discussione – e il Borussia Monchengladach abbia il dente avvelenato per il pareggio dell’andata. A proposito: non ci fossero stati quei due gol subiti allo scadere da Merengues e Inter, i tedeschi sarebbero ampiamente al primo posto nel girone, i nerazzurri sarebbero quasi eliminati e lo Shakhtar avrebbe un’ottima occasione. Comunque: il segno 1 che identifica la vittoria dei blancos vi farebbe guadagnare 1,75 volte quanto messo sul piatto, mentre con il segno 2 per il successo del Borussia Monchengladbach andreste a vincere una somma corrispondente a 4,75 volte la puntata. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS INTER SHAKHTAR

Eccoci con i pronostici di Champions League a Inter Shakhtar: la partita della verità per i nerazzurri, che sanno di dover guardare anche al Santiago Bernabeu per la qualificazione agli ottavi ma intanto devono battere gli ucraini, con cui hanno pareggiato all’andata ma che nella bolla tedesca avevano demolito lo scorso agosto, nella semifinale di Europa League. Appena 5 punti in cinque gare per Antonio Conte, ma le ultime uscite ci hanno fatto ritrovare un’Inter che segna e convince: anche per questo motivo, la Snai dice che è favorita con un valore di 1,30 volte quanto puntato contro il 9,00 che accompagna l’eventualità della vittoria dello Shakhtar, identificata ovviamente dal segno 2. Il pareggio porta in dote un guadagno che con questo bookmaker ammonterebbe a 6,00 volte quanto messo sul piatto; attenzione agli ucraini di Luis Castro, che entrano in questa ultima giornata con il terzo posto nel gruppo B e si possono ancora qualificare, per farlo dovranno però espugnare San Siro oppure sperare di replicare il risultato del Real Madrid, con cui hanno il vantaggio della doppia sfida. Non impossibile, ma comunque difficile per quelle che sono le premesse. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS AJAX ATALANTA

Con i pronostici di Champions League siamo arrivati alle partite di mercoledì: in Ajax Atalanta la Dea ha bisogno di non perdere per qualificarsi agli ottavi, e deve ringraziare per questo il pareggio raccolto martedì scorso contro il Midtjylland. Nel match della Johan Cruyff Arena le insidie sono tante, anche se i Lancieri come due stagioni fa sembrano procedere meglio in trasferta che in casa; ad ogni modo all’Ajax basta anche un semplice 1-0 per passare il turno e sarà lei a non dover snaturare il proprio gioco, cosa dalla quale potrebbe trarre un vantaggio non da poco. Secondo le stime proposte dalla Snai la squadra favorita è quella olandese, ma c’è comunque equilibrio: il segno 1 per la vittoria interna dell’Ajax porta in dote una vincita corrispondente a 2,30 volte quanto puntato, per contro il segno 2 che identifica il successo dell’Atalanta, comunque vicino, è più alto e vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2,80 volte la posta. Il segno X, sul quale dovrete puntare per il pareggio, vale per questo bookmaker 3,80 volte l’importo investito. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS PSG BASAKSEHIR

Dopo aver parlato della partita di Lipsia, con i pronostici di Champions League affrontiamo anche il tema di Psg Basaksehir. I turchi, sconfitti in maniera beffarda mercoledì scorso, sono già eliminati e giocano solo per un risultato di prestigio, come già detto i transalpini sarebbero qualificati con un pareggio ma vogliono vincere il girone, e lo faranno con un successo. Partita che sulla carta non ha storia: difficile che, pur con una tradizione non esaltante nei dentro o fuori, il Psg possa mancare i 3 punti questa sera. La pensa così anche l’agenzia Snai, che quota questa eventualità (segno 1) soltanto 1,11 volte la puntata mentre assegna un valore di addirittura 20,00 volte l’importo investito al segno 2, sul quale dovrete puntare qualora pensiate che il Basaksehir possa rovinare la festa alla finalista dell’ultima Champions League. Il pareggio, identificato dal segno X, porta in dote una vincita che con questo bookmaker ammonterebbe a 9,25 volte la giocata. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS LIPSIA MANCHESTER UNITED

Sicuramente nell’analisi dei pronostici di Champions League il gruppo H è il più intrigante: Lipsia Manchester United è uno spareggio per la qualificazione agli ottavi, perché il Psg ha dalla sua la doppia sfida contro entrambe e dunque gli basta un pareggio per passare il turno. I Red Devils all’andata hanno vinto 5-0: il Lipsia non può fare altro che vincere per qualificarsi e questo gli mette tanta pressione, nella classifica avulsa (possibile solo con ko del Psg e pareggio alla Red Bull Arena) sarebbe la compagine di Julian Nagelsmann a retrocedere in Europa League. Chi vince invece procede in Champions League, magari anche vincendo il girone: l’eventualità che lo faccia il Lipsia è regolata dal segno 1 e l’agenzia Snai la quota 2,50 volte la posta, mentre quella per il successo del Manchester United è identificata dal segno 2 e permette una vincita pari a 2,60 volte quanto puntato. Si capisce anche da questi valori come la partita della Red Bull Arena sia assolutamente equilibrata e poco leggibile, perché si giocherà su piccoli episodi e accorgimenti; ad ogni modo il pareggio, che appunto spingerebbe avanti i Red Devils, porta in dote un guadagno corrispondente a 3,70 volte quanto messo sul piatto. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS ZENIT BORUSSIA DORTMUND

Per i pronostici di Champions League sulle partite di martedì bisogna chiaramente approfondire il discorso legato a Zenit Borussia Dortmund: abbiamo detto che la Lazio andrebbe agli ottavi a prescindere da questa partita, ma se dovesse vincere o pareggiare potrebbe prendersi il primo posto nel girone. Nel primo caso i tedeschi dovrebbero “semplicemente” mancare la vittoria, nel secondo dovranno perdere sul campo di una squadra, lo Zenit, che ha raccolto un solo punto nel gruppo F ed è già ampiamente fuori dai giochi. Anche per questo motivo la Snai ci dice che il Borussia Dortmund parte favorito a San Pietroburgo: vale 1,75 volte la somma messa sul piatto il segno 2 per la sua vittoria, per contro il segno 1 che regola l’affermazione della squadra russa vi farebbe guadagnare 4,50 volte quanto puntato. Il pareggio, eventualità che come sempre viene regolata dal segno X, porta in dote con questo bookmaker una vincita che ammonta a 3,85 volte la giocata che farete. (agg. di Claudio Franceschini)

 SI CHIUDONO I GIRONI!

Siamo arrivati all’analisi dei pronostici di Champions League per l’ultima giornata dei gironi: questa sera e domani, 7 e 8 dicembre, scopriremo dunque l’intero quadro delle squadre che si qualificheranno agli ottavi di finale. Alcune chiaramente sono già sicure, tra cui anche la Juventus che è l’unica italiana ad aver guadagnato il pass in anticipo (di due turni); certe hanno blindato il primo posto nel girone, ma ci sono dei gruppo nei quali è ancora tutto in via di definizione e questo riguarda soprattutto l’Inter. Se infatti Lazio e Atalanta devono guardare esclusivamente al loro risultato, i nerazzurri di Antonio Conte sono chiamati a vincere e sperare che a Madrid non venga fuori un pareggio; ancora una volta dunque si fronteggia il rischio di un “biscotto”, naturalmente scongiurato nelle previsioni anche perché sia il Real che il Borussia Monchengladbach sanno di non poter rischiare. Noi intanto siamo pronti a tuffarci nell’analisi di queste partite: iniziamo allora il nostro viaggio all’interno dei pronostici di Champions League per questa sesta giornata della prima fase.

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE: BARCELLONA JUVENTUS

I bianconeri vanno al Camp Nou con gli ottavi in tasca: Andrea Pirlo ha replicato quanto fatto l’anno scorso da Maurizio Sarri, qualificando la squadra con due giornate di anticipo. Ha sofferto ed è stato agevolato da avversarie non eccezionali in terza e quarta fascia; a Barcellona, contro una squadra in crisi nella Liga ma a punteggio pieno in Champions League, ci si gioca il primo posto (che potrebbe essere utile, viste le prime dei gironi) ma bisognerà vincere con almeno due gol di scarto segnandone un minimo di tre. Impresa complessa, e del resto la Snai ci dice che i catalani sono favoriti: il segno 1 per la loro vittoria vi consentirebbe di guadagnare una somma corrispondente a 2,10 volte quanto messo sul piatto, per contro il segno 2 che identifica il successo bianconero vale 3,30 volte la puntata. Abbiamo invece un valore di 3,60 volte la giocata con questo bookmaker per il segno X, che come sempre identifica l’eventualità del pareggio.

PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE: LAZIO BRUGES

La Lazio, per l’appunto, deve guardare esclusivamente a se stessa per qualificarsi agli ottavi: con due punti di vantaggio sul Bruges ha bisogno di non perdere in casa. Qui, l’obiettivo è assolutamente abbordabile: i biancocelesti sono ancora imbattuti in questo girone di Champions League e all’Olimpico hanno sempre vinto. Per contro, Simone Inzaghi sa che una sconfitta interna significherebbe eliminazione in qualunque caso; la Lazio in questa stagione è caduta sul proprio terreno contro l’Udinese (e non troppo tempo fa, anzi) ma in Europa sta viaggiando a passo superiore. La Snai poi ci dice che i biancocelesti sono decisamente favoriti sui belgi: vale 1,70 volte questa eventualità che è identificata dal segno 1, mentre l’affermazione esterna del Bruges – che ha disputato un ottimo girone da par suo – vi consentirebbe di guadagnare 4,75 volte quello che avrete pensato di investire. L’eventualità del pareggio, per la quale dovrete puntare sul segno X, porta in dote una vincita che ammonta a 3,90 volte l’importo giocato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA