Pronostici Serie A/ Quote: la Roma gioca per la Conference League! (38^ giornata)

- Claudio Franceschini

Pronostici Serie A: le quote e le previsioni sulle partite della 38^ giornata, che si giocano sabato 22 e domenica 23 maggio a chiusura del campionato. Ancora 5 squadre con obiettivi.

De Roon Brahim Diaz Milan Atalanta lapresse 2021 640x300
Pronostici Serie A, 38^ giornata (Foto LaPresse)

PRONOSTICI SERIE A: SPEZIA ROMA

Di Spezia Roma, per i pronostici di Serie A, abbiamo indirettamente parlato nel presentare la situazione del Sassuolo: quello che possiamo aggiungere è che i liguri festeggiano oggi una brillante salvezza, conquistata con una giornata di anticipo e facendo un mezzo capolavoro alla prima partecipazione di sempre nel massimo campionato. Per quanto riguarda la Roma, deve ringraziare che Atalanta e Juventus abbiano timbrato la finale di Coppa Italia: in caso contrario in Conference League sarebbe andata la Lazio, anche se poi bisognerà eventualmente valutare quanto la società deciderà di onorare la nuova competizione Uefa. Al momento possiamo dire che il segno 2 per la vittoria della Roma, secondo la Snai, vi farebbe guadagnare 1,55 volte la somma messa sul piatto; siamo ad un valore di 4,50 volte la puntata per il segno X che regola il pareggio, mentre con il segno 1 per l’affermazione casalinga dello Spezia la vostra vincita corrisponderebbe a 4,75 volte quello che avrete deciso di investire con questo bookmaker. (agg. di Claudio Franceschini)

SASSUOLO LAZIO

Con i pronostici di Serie A eccoci alle partite di domenica: nella 38^ giornata spicca Sassuolo Lazio, con la quale Roberto De Zerbi spera di lasciare i neroverdi con la qualificazione in Conference League. Non dipende solo da lui: -2 dalla Roma e, come detto, nella doppia sfida ci sono due pareggi e i gol in trasferta non contano. Di conseguenza, il Sassuolo deve vincere e sperare che i giallorossi perdano; in caso di pareggio giallorosso, l’arrivo a pari punti comporterebbe la differenza reti generale in cui al momento gli emiliani inseguono. Dovrebbero vincere con 5 gol di scarto per evitare un 1-1 o 2-2 giallorosso: con un 4-0 e lo 0-0 al Picco sarebbe tutto pari e ci sarebbe l’ipotesi del sorteggio, intanto il poker del Sassuolo secondo la Snai vale 40,00 volte la somma messa sul piatto. La Lazio è già sicura del sesto posto, e la finale di Coppa Italia l’ha qualificata direttamente in Europa League: il segno 1 vale 1,90 volte la puntata, l’eventualità del segno X per il pareggio porta in dote una somma corrispondente a 4,25 volte quanto messo sul piatto mentre per il segno 2, che regola il successo biancoceleste, siamo a una vincita che ammonta a 3,20 volte la vostra giocata con questo bookmaker. (agg. di Claudio Franceschini)

CROTONE FIORENTINA

Anche Crotone Fiorentina non conta più: ne parliamo all’interno dei pronostici di Serie A per dire che gli squali sono vicini a chiudere con il penultimo posto, sarebbe comunque una bella soddisfazione dopo aver rincorso per tutto il campionato, anche se a Serse Cosmi non è riuscito il miracolo di mantenere la squadra in Serie A. Si ripartirà dal campionato cadetto e probabilmente con un nuovo allenatore; cambierà anche la Fiorentina, che si è salvata in anticipo ma non può certo dirsi soddisfatta per una stagione che ha deluso le aspettative, l’ennesima a bassissimo profilo e con un Rocco Commisso che, dopo aver tuonato contro i giornalisti, sarà chiamato a rinverdire la tradizione della piazza. La Fiorentina parte favorita secondo le quote della Snai: vale 1,87 volte la puntata il segno 2 che identifica la sua vittoria, mentre per l’affermazione interna del Crotone il segno su cui puntare è 1 e la vostra vincita ammonterebbe a 3,50 volte la giocata. Per il pareggio, eventualità regolata dal segno X, il guadagno con questo bookmaker è di 3,75 volte la giocata. (agg. di Claudio Franceschini)

PRONOSTICI SERIE A: CAGLIARI GENOA

Cagliari Genoa è una delle partite che, analizzate con i pronostici di Serie A, portano poche motivazioni: infatti si gioca sabato insieme ad altre due gare ininfluenti. Il Cagliari ha ottenuto la salvezza grazie alla grande rimonta targata Leonardo Semplici, il Genoa si è avvalso dell’ottimo Davide Ballardini che nelle prime 9 uscite ha tenuto un ritmo da Europa per poi calare, ma ha comunque ottenuto i punti decisivi. Rivedremo allora due società nobili il prossimo anno, entrambe con la speranza di fare meglio; intanto cercheranno di chiudere con una vittoria, secondo l’agenzia Snai è più probabile che la ottengano i padroni di casa che hanno infatti una quota di 2,15 volte la posta sul segno 1, quello sul quale puntare per il loro successo. Il segno X che regola il pareggio vi permetterebbe di incassare una vincita corrispondente a 3,20 volte quanto messo sul piatto, mentre con il segno 2 per il successo del Genoa siamo a una vincita che ammonta a 3,40 volte l’importo investito con questo bookmaker. (agg. di Claudio Franceschini)

PRONOSTICI SERIE A: LA 38^ GIORNATA

I pronostici di Serie A sono quelli che, sabato 22 e domenica 23 maggio, riguardano la 38^ giornata: il campionato si appresta ad andare in vacanza, con i suoi verdetti già quasi sanciti. Di fatto, delle 20 squadre che saranno in campo nel fine settimana, soltanto 5 giocano per qualcosa; martedì il Torino, pareggiando con il brivido a Roma, si è garantito la salvezza rendendo ininfluente quello che altrimenti sarebbe stato un delicatissimo spareggio contro il Benevento, che invece è già sicuro di tornare in cadetteria dopo una sola stagione, accompagnando Crotone e Parma.

Restano da definire le altre due qualificate alla Champions League, con una lotta che coinvolge il Napoli – quasi fatta – ma soprattutto Milan e Juventus, e poi quale sarà la prima italiana di sempre a rappresentarci nella Conference League, con la Roma che difende 2 punti di vantaggio sul Sassuolo e in caso di arrivo a pari punti conterebbe la differenza reti generale (gli scontri diretti sono pari), i neroverdi dovrebbero vincere con 4 gol di scarto. Vediamo ora per i pronostici di Serie A di quali partite potremmo iniziare a parlare, per questa 38^ giornata di campionato.

PRONOSTICI SERIE A: ATALANTA MILAN

Facciamo subito un salto a domenica, perché a Bergamo Atalanta Milan rappresenta uno snodo fondamentale nella corsa alla Champions League. I rossoneri, pareggiando contro il Cagliari, hanno rimesso in corsa la Juventus: per arrivare tra le prime quattro devono vincere contro un’Atalanta che punta a prendersi il secondo posto – sarebbe record in Serie A – e non lascerà nulla sul campo. In caso di pareggio o sconfitta, anche i bianconeri dovrebbero mancare il successo: scenario dunque drammatico per il Milan, che stando alle quote previste dalla Snai parte esattamente alla pari rispetto alla Dea. Segno 1 e segno 2, ovvero la vittoria dell’una o dell’altra, coincidono e vi permetterebbero di guadagnare una somma corrispondente a 2,45 volte la puntata; vale decisamente di più l’ipotesi del pareggio, che come sempre viene regolata dal segno X e porta in dote una vincita che ammonta a 3,85 volte l’importo investito.

PRONOSTICI SERIE A: BOLOGNA JUVENTUS

Abbiamo detto del Milan, ovviamente il quadro della Juventus è strettamente legato: serve una vittoria a tutti i costi perché la doppia sfida è a favore rossonero per differenza reti, ma poi il Diavolo non dovrà fare risultato pieno a Bergamo. La stagione bianconera rischia di essere fallimentare senza il pass per la Champions League, e allora bisogna dire che Andrea Pirlo può già ritenersi fortunato di giocarsela all’ultima giornata, visto che contro le rivali ha la doppia sfida in svantaggio e questo gli avrebbe chiuso le porte se il Milan avesse battuto un Cagliari già salvo domenica scorsa. Comunque, le quote fornite dalla Snai ci dicono che la Juventus è clamorosamente favorita per questa partita: il segno 2 sul quale puntare per la sua vittoria vale infatti 1,22 volte quanto giocato, per contro il segno 1 che identifica l’affermazione interna del Bologna vi farebbe guadagnare ben 10,00 volte l’importo investito. Siamo a un valore di 6,50 quanto messo sul piatto per il pareggio, ovviamente eventualità regolata come sempre dal segno X.

© RIPRODUZIONE RISERVATA