PRONOSTICI SERIE A/ Scommesse e quote: Claudio Ranieri da ex contro il Parma

- Claudio Franceschini

Pronostici Serie A: quote e scommesse sulle partite della 15^ giornata. Si parte con i tre anticipi del sabato tra i quali spicca Lazio Juventus, il turno si conclude domenica sera.

calciomercato napoli
Pronostici Serie A, 15^ giornata (Foto LaPresse)

Parliamo anche di Sampdoria Parma nei pronostici di Serie A: si tratta di due squadre che arrivano a Marassi ferite e in cerca di riscatto. Clamorosa la sconfitta blucerchiata a Cagliari, avanti 3-1 al 74’ la squadra di Claudio Ranieri (ex della partita) si è fatta rimontare fino a perdere al 96’ e gettando alle ortiche una bella occasione per allontanare la zona retrocessione. Il Parma, chiamato al salto di qualità e in vista del settimo posto, ha subito il gol del ko interno contro il Milan a due minuti dal 90’: ecco perchè entrambe le formazioni vogliono vincere e lasciarsi alle spalle l’ultimo turno. Secondo la Snai la Sampdoria parte favorita, e anche con un buon margine: il segno 1 per la sua vittoria vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2,00 volte quanto messo sul piatto, il segno 2 che identifica il successo esterno del Parma porta in dote una vincita che corrisponde a 3,85 volte la puntata. Con il pareggio, ipotesi identificata dal segno X, il guadagno con questo bookmaker sarebbe invece pari a 3,40 volte quello che avrete pensato di investire. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SU TORINO FIORENTINA

Una delle partite più interessanti da analizzare con i pronostici di Serie A è sicuramente Torino Fiorentina: sembra aver superato la crisi Walter Mazzarri, reduce dalla vittoria di Marassi (contro il Genoa) che ha rilanciato i granata anche in chiave europea. Momento invece complicatissimo per i viola, che hanno perso in casa contro il Lecce la loro terza partita consecutiva, e hanno anche perso Franck Ribéry: si rischia un’altra stagione deludente e complicata sulle rive dell’Arno, selve immediatamente rialzarsi ma l’agenzia di scommesse Snai assegna i favori del pronostico al Torino, anche se con un chiaro equilibrio di fondo. Il segno 1 per la vittoria del Torino vale infatti 2,45 volte la somma che avrete deciso di mettere su piatto; per quanto riguarda il successo esterno della Fiorentina il vostro guadagno corrisponderebbe a 3,00 volte la cifra che avrete investito mentre il segno X, sul quale scommettere per il pareggio, porta in dote una vincita che ammonta a 3,20 volte la vostra puntata con questo bookmaker. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SU LECCE GENOA

Con i pronostici di Serie A facciamo un passo avanti e parliamo di Lecce Genoa, che sarà il lunch match della 15^ giornata. Domenica al Via del Mare si gioca una partita davvero importante per la salvezza: i salentini arrivano dal colpo di Firenze che ha confermato l’ottimo passo esterno in questo campionato, il Genoa dopo qualche sussulto con l’avvento di Thiago Motta in panchina è tornato a faticare parecchio, perdendo in casa contro il Torino e rimanendo terzultimo in classifica. La vittoria serve maggiormente ai liguri, ma tre punti del Lecce sarebbero estremamente importanti nel contesto generale; la squadra di Fabio Liverani, peraltro ex di questa partita, si gioca le sue carta ma secondo il pronostico dell’agenzia di scommesse Snai la situazione è in totale parità. Siamo infatti ad un valore di 2,60 volte la somma messa sul piatto per il segno 1 e il segno 2, che naturalmente identificano le due possibilità di vittoria in questa partita il segno X che regola il pareggio vi permetterebbe invece di incassare una vincita corrispondente a 3,45 volte quello che avrete puntato. (agg. di Claudio Franceschini)

PRIMO MARCATORE ALL’OLIMPICO

Ancora Lazio Juventus per i pronostici di Serie A: vogliamo individuare il possibile primo marcatore della partita, andando oltre i nomi scontati di Ciro Immobile (4,25 volte la somma giocata, per l’agenzia di scommesse Snai) o Cristiano Ronaldo, che vi farebbe guadagnare la stessa cifra. Visto lo stop di Sami Khedira (operato al ginocchio), Emre Can potrebbe avere un’occasione in più: l’anno scorso aveva realizzato un autogol in una partita poi vinta in rimonta dalla Juventus, domenica scorsa Maurizio Sarri lo ha lanciato titolare e potrebbe confermarlo anche oggi, o comunque utilizzarlo nel secondo tempo. Se il tedesco dovesse sbloccare la partita dello stadio Olimpico, il vostro guadagno sarebbe pari a 20,00 volte la somma messa sul piatto con la Snai. Per Lazio, attenzione ai difensori: la Juventus quest’anno marca a zona e ha palesato parecchie difficoltà sulle palle inattive, questo apre alla possibilità che i giocatori del reparto arretrato biancoceleste possano essere protagonisti. Una rete di Francesco Acerbi, sicuramente non nuovo ad entrare nel tabellino marcatori, vale per la Snai 25,00 volte la giocata. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS LAZIO JUVENTUS

Con i pronostici di Serie A dobbiamo naturalmente analizzare anche Lazio Juventus, che rappresenta il big match di questo sabato: terza contro seconda, una Lazio reduce da sei vittorie consecutive e una Juventus che, fermata in casa dal Sassuolo, ha perso il primo posto in classifica e perdendo oggi metterebbe in discussione anche il secondo. Una Juventus che negli ultimi anni ha spesso fatto risultato contro i biancocelesti, ma anche soffrendo parecchio in determinante circostanze; per questo motivo stiamo parlando della classica partita da tripla, e l’agenzia di scommesse Snai la vede in una maniera molto simile. Il valore dato al segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vale 2,85 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto, mentre per il successo esterno dei bianconeri (segno 2) siamo a 2,40 volte quanto puntato; cifre evidentemente parecchio ravvicinate, con il segno X che identifica il pareggio a rappresentare la giocata più vantaggiosa, ovvero da 3,45 volte la somma puntata. (agg. di Claudio Franceschini)

PRONOSTICI SERIE A

I pronostici di Serie A per la 15^ giornata partono dal sabato, dopo aver assistito al big match Inter Roma: l’analisi delle partite parte dunque dai tre anticipi per poi arrivare alle sfide della domenica, e come sempre sarà interessante valutare quello che succederà sul campo. Possiamo ricordare fin da subito che non è previsto un Monday Night e dunque il turno di campionato si concluderà domenica sera; al sabato spicca un grande big match con Lazio Juventus ma anche le altre due partite sono certamente interessanti. Con i pronostici di Serie A proviamo dunque a fare una valutazione sul possibile esito delle gare in programma, prendendo in considerazione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai per anticipare, almeno possibilmente, in che modo andrà la giornata.

PRONOSTICI SERIE A: ATALANTA VERONA

Si parte con la partita del Gewiss Stadium, nella quale l’Atalanta spera di prendersi la seconda vittoria consecutiva. Reduce dal 3-0 di Brescia, la Dea ha spezzato un periodo fatto di 2 punti in quattro partite ed è uscita dalla crisi (o almeno pare), riprendendo la sua marcia verso il quarto posto. Il Verona ha 8 punti di vantaggio sulla zona retrocessione, e punta a confermarsi: ottimo il campionato di un Hellas che ha stupito per solidità anche se domenica scorsa è stato battuto in casa dalla Roma. Il pronostico della Snai comunque parla totalmente in favore della squadra di casa, perchè il segno 1 che identifica la vittoria dell’Atalanta vale 1,33 volte la somma messa sul piatto mentre siamo addirittura a 9,00 volte la giocata per il segno 2, sul quale scommettere per il successo esterno del Verona. Il pareggio, eventualità regolata dal segno X, vi permetterebbe di intascare una cifra pari a 5,25 volte quanto puntato con questo bookmaker.

PRONOSTICI SERIE A: UDINESE NAPOLI

Un Napoli in crisi è comunque favorito alla Dacia Arena, e non potrebbe che essere così: per la Snai infatti il segno 2 che regola la vittoria partenopea porta in dote una vincita di 1,70 volte quanto puntato, contro il valore di 5,00 che è stato assegnato all’eventualità del successo friulano. Il segno X, dunque per il pareggio, vi farebbe intascare 3,65 volte la giocata: il Napoli arriva a questa partita della 15^ giornata con un dato allarmante di sei giornate senza vittoria, con la sconfitta interna subita dal Bologna che ha riportato la squadra in ritiro e soprattutto l’ha allontanata a -8 dalla zona Champions League. Carlo Ancelotti a questo punto sembra davvero non avere più il polso della situazione, ma lo scenario è più complesso pensando al tira e molla sui rinnovi e la tensione che si era creata nei giorni scorsi; dall’altra parte l’Udinese ha bisogno di punti per portarsi davvero al sicuro rispetto alla salvezza, ma arriva dal pesante ko subito dalla Lazio con tre reti incassate in un solo tempo, e dunque ha il morale abbastanza a terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA