PRONOSTICI SERIE B/ Quote e previsioni: che cosa succederà a Pisa?

- Claudio Franceschini

Pronostici Serie B: le quote e le previsioni sulle partite che sabato 12 dicembre completano il quadro della undicesima giornata nel campionato cadetto, quale sarà l’esito delle sfide?

Eugenio Corini Lecce braccia conserte lapresse 2020 640x300
Il tecnico del Lecce, Eugenio Corini (Foto LaPresse)

La nostra analisi sui pronostici di Serie B prosegue con Pisa Pordenone: seconda partita interna nel giro di pochi giorni per i toscani, che nel recupero di martedì hanno centrato una fondamentale vittoria in rimonta sull’Ascoli – solo la seconda di tutto il campionato – rilanciando così le loro ambizioni di salvezza e magari anche playoff. Il Pordenone deve recuperare per entrare nelle prime otto della classifica: il pareggio interno nell’ultimo Monday Night contro l’Empoli è un risultato in sé buono visto il valore dell’avversario, ma ha lasciato un po’ di amaro in bocca. Pisa favorito secondo la Snai, e non è troppo sorprendente se pensiamo che ci sono appena 3 punti tra le due squadre: il segno 1 che regola la vittoria interna porta in dote una vincita di 2,70 volte la puntata, il segno 2 per il successo friulano arriva a 2,80 e dunque stiamo comunque parlando di una situazione di equilibrio. Lo notiamo ancor più se guardiamo all’ipotesi del pareggio, identificata dal segno X: in questo caso il vostro guadagno ammonterebbe a 2,95 volte quello che avrete pensato di investire. (agg. di Claudio Franceschini)

PRONOSTICI SERIE B: LE PARTITE DELLA 11^ GIORNATA

Eccoci ad un altro appuntamento con i pronostici di Serie B: inaugurata da due anticipi del venerdì, la 11^ giornata del campionato cadetto prosegue sabato 12 dicembre con l’intero pacchetto delle gare restanti, dunque saranno otto le sfide cui assisteremo. Come di consueto, facendoci aiutare dalle quote dei bookmaker (in particolare la Snai) proveremo a valutare quello che potrebbe succedere sui vari campi così da avere un quadro della situazione circa i risultati che potrebbero maturare sui vari campi. Dunque, prepariamoci immediatamente a vivere la giornata odierna con il nostro viaggio all’interno dei pronostici di Serie B.

PRONOSTICI SERIE B: BRESCIA SALERNITANA

Se non fosse per la crisi delle rondinelle, si tratterebbe di una sfida per la promozione: la Salernitana di Fabrizio Castori sta volando, ha battuto anche il Cittadella e ha confermato il primo posto in classifica. La concorrenza non manca, ma i granata al momento sono tra i principali candidati alla promozione diretta e hanno perso una sola volta in 10 partite, segno di una grande solidità. Che non ha ancora il Brescia, che se non altro ha ottenuto un punto prezioso nel recupero di mercoledì: recuperata due volte la Cremonese sotto la guida dell’allenatore ad interim Daniele Gastaldello, la classifica non è migliorata granchè ma l’iniezione di fiducia non è stata banale. Curiosamente le quote previste dalla Snai indicano il Brescia come favorito: si punta sul fattore campo, il segno 1 per la vittoria dei lombardi vi permetterebbe un guadagno pari a 2,20 volte quanto messo sul piatto mentre per il segno 2, che identifica il successo della Salernitana, siamo a 3,60 volte la puntata. Il pareggio, regolato dal segno X, porta in dote una vincita che corrisponde a 3,05 la vostra giocata con questo bookmaker.

PRONOSTICI SERIE B: LECCE FROSINONE

Anche la partita del Via del Mare è interessante: si affrontano due squadre che entrano nel turno con il terzo posto a quota 19 punti – insieme all’Empoli. I salentini hanno il miglior attacco della Serie B ma i ciociari subiscono meno reti; nell’ultimo turno il Frosinone ha rialzato la testa vincendo un importante match contro il Chievo, mentre il Lecce non ha sfruttato il turno casalingo pareggiando contro il sorprendente Venezia, e mancando così l’aggancio al secondo posto. È anche un incrocio tra due allenatori giovani come Eugenio Corini e Alessandro Nesta; la Snai ci dice comunque che i pugliesi sono favoriti e non di poco, perché la differenza nei valori posti sulle eventualità delle vittorie sono diversi e arrivano a 1,97 (segno 1 per l’affermazione del Lecce) e 4,25 (segno 2 sul quale dovrete puntare per il successo esterno dei gialloblu). Nel mezzo, più o meno, si pone l’ipotesi del pareggio che come sempre viene regolata dal segno X: in questo caso il vostro guadagno, giocando con questo bookmaker sulla partita del Via del Mare, corrisponderebbe a 3,20 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA