Pronostico Inter Napoli/ Bruscolotti: “Non è ancora sfida scudetto!” (esclusiva)

- int. Giuseppe Bruscolotti

Pronostico Inter Napoli: intervista esclusiva a Giuseppe Bruscolotti alla vigilia del big match per la 12^ giornata della Serie A, oggi a San Siro.

Mertens Napoli Inter
Risultati Serie A (Foto LaPresse)

Una sfida d’alta classifica: è Inter-Napoli il matchclou della 12^ giornata di Serie A, in programma questa sera a San Siro alle ore 20.45. La sfida è tra le piò attese e non solo per il blasone delle due contendenti come per il valore delle due rose: classifica alla mano vediamo infatti che solo un punto distanza le due squadre, rispettivamente al secondo e terzo gradino, e viene dunque da chiedersi chi tra le due sia la maggior accreditata rivale del Milan capolista, per la conquista dello scudetto. Difficile dare un pronostico: siamo però sicuri che ci attender un match duro, con in campo due club pronti a dare il massimo.  Per presentare Inter – Napoli abbiamo sentito Giuseppe Bruscolotti: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita tra due squadre che stanno giocando bene, un incontro molto interessante, molto equilibrato, non ancora però decisivo per la conquista dello scudetto. Siamo del resto solo all’inizio del campionato.

L’Inter ha trovato la mentalità giusta in campionato? Sembra un’Inter positiva, un Inter che ha qualcosa anche più del Napoli a livello tecnico, di organico. La squadra di Conte ha anche il vantaggio di poter concentrarsi solo sul campionato essendo uscita dalle coppe.

Una chance per Pinamonti nell’undici iniziale? Potrebbe essere visto che bisogna sempre dar spazio ai giovani, dargli fiducia.

Che Napoli si attende a Milano? Bisogna dire che il Napoli in trasferta gioca meglio che in casa, riesce a esprimersi meglio. E’ quello che stiamo assistendo finora in questo campionato.,

Politano schierato a ridosso delle punte? No credo proprio che il Napoli scelto da Gattuso ultimamente con Zielinski a ridosso delle punte sia quello migliore.

Le scelte di Conte e Gattuso potrebbero decidere questo match? Quando un allenatore può scegliere tra tanti giocatori di buona qualità tecnica è avvantaggiato. E poi i cambi fatti proprio da un allenatore sono sempre importanti come dimostrato da Gattuso in Napoli – Sampdoria.

Il suo pronostico su quest’incontro. Una partita difficile da pronosticare, dove potrebbe esserci anche una tripla.

Giusta la decisione di dedicare lo stadio di Napoli a Diego Maradona? Mi sembra giusto dedicare lo stadio di Napoli a Diego. E’ la cosa più giusta, la cosa che Diego si meritava fino in fondo…

Diego ha dato tanto per Napoli… Diego ha dato veramente tanto, ha dato tutto per questa città, dobbiamo ringraziarlo veramente fino in fondo per aver portato il Napoli ai traguardi che ha conquistato nella sua storia.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA