Pronostico Inter Verona/ Cirillo: Sensi decisivo e con l’Hellas…(esclusiva)

- int. Bruno Cirillo

Pronostico Inter Verona: intervista esclusiva a Bruno Cirillo alla vigilia della partita per la 12^ giornata di Serie A a San Siro.

Sensi Godin Barella Conte Inter lapresse 2019
Pronostico Inter Verona (Foto LaPresse)

Dopo il KO col Borussia in Champions, Conte e i suoi avranno l’occasione di rifarsi in campionato: oggi alle ore 18.00 per la Serie A avrà luogo a San Siro la sfida tra Inter e Verona. I nerazzurri tornano a giocare in Campionato dopo il bel successo a Bologna per 2 -1, per affrontare la coriacea squadra di Juric, che vanta la migliore difesa della Serie A e che è di ritorno dalla vittoria sul Brescia (peraltro molto discussa). Per presentare Inter Verona abbiamo sentito Bruno Cirillo, ex giocatore nerazzurro: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita con l’Inter favorita ma sicuramente impegnativa visto che l’Hellas sta giocando un buon calcio ed è un’ottima squadra.

Per i nerazzurri da riscattare l’impegno di Champions, cosa si aspetta da Handanovic e compagni? E’ normale che ci sia questo desiderio e che la formazione nerazzurra voglia rifarsi dalla sconfitta col Borussia Dortmund. Penso che l’Inter voglia puntare al successo per continuare questa lotta per lo scudetto con la Juventus.

Conte potrebbe apportare qualche modifica in formazione? E’ possibile che possa verificarsi questa cosa con Conte che preferisca fare riposare alcuni giocatori.

Rientro dall’inizio di Sensi: quanto conterà tutto questo per l’InterMolto perchè Sensi si sta confermando un ottimo giocatore, fondamentale per l’undici nerazzurro come si è visto in diverse occasioni.

Buono il campionato dell’Hellas: dove pensa possa arrivare? Credo che poi l’obiettivo finale sia di raggiungere la salvezza, magari una salvezza tranquilla.

Che incontro si attende dalla formazione di Juric? Difesa punto di forza della squadra gialloblù? Un incontro accorto, molto determinato da tutta la compagine di Juric, decisa a tornare da Milano con un risultato positivo. La difesa dell’Hellas del resto è la migliore del campionato insieme a quella della Juventus, segno che questo reparto della squadra di Juric è fondamentale per tutti i risultati ottenuti.

Il suo pronostico su Inter Verona. Credo che l’Inter possa vincere, condizione necessaria per continuare questa lotta a distanza con la Juventus.

Un episodio spiacevole quello della tifoseria gialloblù con Balotelli: cosa ne pensa? Un episodio sicuramente spiacevole da condannare in tutti i sensi. Purtroppo queste cose accadono in tutti gli stadi italiani. L’obiettivo quindi è di fare in modo che chi lo fa, quella frangia di tifosi sicuramente non preponderante possa essere fermato.

Cosa manca perchè si possa fare veramente? Bisogna fare di più, più profondamente, con tutte le forze in campo. Finora non sono state prese decisioni veramente importanti. E’ necessario agire maggiormente, affrontando il problema del razzismo in modo più concreto. In altre nazioni questa cosa non avviene, mi chiedo perchè in Italia siamo così indietro…

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA