Pronostico Juventus Cagliari/ Cuccureddu: “Pirlo favorito, ma i sardi…” (esclusiva)

- int. Antonello Cuccureddu

Pronostico Juventus Cagliari: intervista esclusiva a Antonello Cuccureddu, alla vigilia della sfida per l’8^ giornata della Serie A, oggi a Torino.

Juventus arancione esultanza lapresse 2020 640x300
Pronostico Juventus Cagliari (Foto LaPresse)

PRONOSTICO JUVENTUS CAGLIARI: IL PUNTO DI CUCCUREDDU!

Sono riflettori puntati sulla sfida per la 8^ giornata della Serie A tra Juventus e Cagliari, prevista solo questa sera alle ore 20.45 tra le mura dell’Allianz Stadium. Sarà infatti questa sfida veramente bollente: in campo i bianconeri, arrabbiati per un inizio di stagione a tratti complicato, e impazienti di riscattarsi dopo anche il pareggio rimediato contro la Lazio, solo prima della sosta. Di contro però i ragazzi di Andrea Pirlo se la vedranno oggi contro un Cagliari veramente combattivo: i sardi sono in netta crescita e non hanno dimenticato l’ottimo successo recuperato sulla Sampdoria prima dello stop. Si annuncia dunque sfida tutta da vedere. Per presentare Juventus Cagliari abbiamo sentito Antonello Cuccureddu: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita con una Juventus che scenderà in campo per vincere e un Cagliari che farà di tutto per tornare da Torino con un risultato positivo.

Che Juventus si attende? Una Juventus più vibrante, più determinata, più veloce delle ultime apparizioni per poter battere il Cagliari.

Quanto peserà l’assenza di Chiellini e Bonucci? E’ vero mancheranno Chiellini e Bonucci ma ci sono i giovani come De Ligt e Demiral, in grado di rimpiazzarli nel modo migliore possibile.

Esiste un caso Dybala? Mi auguro e credo proprio di no, visto che Dybala quando sta bene fisicamente può sempre giocare. Poi ovviamente decide l’allenatore in base alle esigenze della squadra. Del resto Dybala come Cristiano Ronaldo può essere utilizzato in qualsiasi contesto tattico della partita.

Sarà un Cagliari tutto in difesa? Sarà un Cagliari che farà la sua partita e non avrà niente da perdere. Tanto più che quando incontri la Juventus vuoi sempre fare la tua bella figura!

Un buon Cagliari finora con dieci punti in classifica. Un Cagliari che sta facendo bene secondo i suoi obiettivi in campionato. Un Cagliari che giocherà pronto a portare a casa un risultato positivo da Torino.

Joao Pedro e Simeone per colpire la Juve… Joao Pedro e Simeone sono due ottimi giocatori e la Juve dovrà stare attenti a loro due perchè potrebbero veramente dare molto fastidio e impensierire la formazione bianconera.

Il suo pronostico su Juventus Cagliari. Vedo una Juve che dovrebbe vincere quest’incontro e dimenticare qualche partita dove non è riuscita a vincere come contro l’Hellas Verona, il Crotone e la Lazio. Una Juve che deve dare ogni volta quanto è nelle sue possibilità e essere proprio più determinata…

Cosa non sta andando nella Juve… Forse e Pirlo lo farà sicuramente, la Juve dovrà ragionare su sè stessa, guardarsi allo specchio per vedere e aggiustare gli errori che sta facendo. Del resto è un campionato molto equilibrato e meraviglia non vedere la Juve in testa dopo nove anni.

Una Juventus che però punta principalmente a vincere la Champions League… Una Juventus che deve partire come è nel suo dna con l’obiettivo di vincere sempre tutto. Poi almeno un trofeo deve portarlo a casa a fine stagione. La Juve è sempre la Juve, una squadra nata per vincere..

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA