Pronostico Juventus Roma/ Rampulla: “Partita aperta, ma Fonseca…” (esclusiva)

- int. Michelangelo Rampulla

Pronostico Juventus Roma: intervista esclusiva a Michelangelo Rampulla, alla vigilia del big match per la 38^ giornata di Serie A, all’Allianz Stadium.

higuain kolarov juventus roma lapresse 2019
Pronostico Juventus Roma (LaPresse)

L’ultima giornata di campionato presenta una grande classica del nostro calcio: questa sera alle ore 20.45 si accenderà infatti il big match tra Juventus e Roma, sfida che però ha ben poco valore, ma tanto prestigio. Alla vigilia della 38^ giornata infatti entrambe le squadra hanno ben poco per cui lottare: la Juventus da tempo è certa dello scudetto e in casa bianconera i pensieri sono rivolti al prossimo match di Champions League. Pure la Roma di Fonseca è sicura del proprio destino: quinto posto messo in cassaforte e presto un decisivo incontro per gli ottavi di Europa League contro il Siviglia. Con nessuna posta in palio, certo oggi all’Allianz Stadium ci attende una partita aperta ad ogni risultato e senza dubbio comunque spettacolare, come sempre accade con queste due squadre. Per presentare Juventus-Roma abbiamo sentito Michelangelo Rampulla: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Sempre Juventus – Roma, una grande classica del campionato, ma considerando i prossimi impegni delle due squadre nelle coppe, un incontro magari meno importante del solito.

Un po’ di turnover della Juventus in vista della partita del Lione? E’ normale che la Juve guardi già alla partita col Lione, ha conquistato lo scudetto e ora l’attenzione è rivolta al match con la formazione francese. Ci sarà quindi un po’ di turnover da parte di Sarri.

Qualche preoccupazione in vista di questo match di Champions? Sarà fondamentale presentarsi nelle condizioni migliori possibili con una squadra come il Lione che non gioca in campionato da tanto tempo. Il Lione potrebbe subire questa cosa e presentarsi con una condizione fisica non eccezionale.

Come giudica il campionato della Roma? La Roma ha disputato un campionato ad alti e bassi, non ha avuto sempre un grandissimo rendimento. E’ stata questa la costante della formazione di Fonseca.

Una Roma corsara a Torino? Potrebbe anche essere visto che sarà un match aperto a tutti i risultati, dove potrebbero esserci diverse soluzioni tattiche durante la partita.

Cristiano Ronaldo – Dzeko matchwinner dell’incontro. Si sa che i grandi attaccanti vogliono essere sempre protagonisti, segnare sempre, essere decisivi in zona gol. Trattandosi di Cristiano Ronaldo e Dzeko la cosa mi sembra molto normale…

Il suo pronostico su Juventus – Roma. Vedo proprio una tripla per Juventus – Roma.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA