Pronostico Juventus Torino/ Graziani: “Derby sempre aperto, ma Sarri…”(esclusiva)

- int. Francesco Graziani

Pronostico Juventus Torino: intervista esclusiva a Francesco Graziani, alla vigilia del Derby della Mole, oggi per la 29^ giornata della Serie A.

Sarri CR7 Juventus
Pronostico Juventus Torino - Sarri e Cristiano Ronaldo (Foto LaPresse)

Quest’oggi alle ore 17,15 all’Allianz Stadium andrà in scena la sfida, valida per la 30^ giornata della Serie A tra Juventus e Torino, ovvero il tanto atteso Derby della Mole. Sarà il duecentesimo derby torinese in partite ufficiali tra queste due squadre che hanno fatto la storia del calcio italiano e certo siamo impazienti di andare a vedere come andrà a finire, non scordando pure il valore che hanno i tre punti in palio. Sono infatti punti che servono alla Vecchia Signora di Sarri, per conservare la prima posizione e dunque rimanere la prima favorita alla vittoria dello scudetto, pur dopo il buon successo occorso solo pochi giorni fa col Genoa. Sono però punti che servono (forse anche di più) al Torino di Mister Longo, che dopo pure il doppio KO con Cagliari e Lazio, fatica nella parte bassa della graduatoria. In ogni caso benchè sulla carta l’esito di questo derby paia già scritto in favore dei bianconeri, pure può sempre accadere di tutto in campo. Per parlare di Juventus – Torino abbiamo sentito Francesco Graziani: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Come vede questo derby? C’è una Juventus che si presenta in grandi condizioni atletiche e mentali come conferma il suo successo col Genoa. C’è un Torino che d’altra parte è in piena difficoltà. Il derby però è sempre cosa a sè, può succedere veramente di tutto.

Crede che la Juventus abbia ingranato la strada giusta per vincere lo scudetto? La sfida scudetto tra Juventus e Lazio si deciderà e si chiuderà solo il 20 luglio nella partita tra la Juve e la Lazio!

E’ Dybala l’uomo in più dei bianconeri? Dybala gioca molto bene, ma tutta la squadra bianconera si esprime in un modo molto alto.

Toro difesa e ripartenze per fermare la Juve? Mi sembra l’unica ricetta per fermare la Juventus, l’unico modo per fermare la squadra di Sarri.

Con in più la bravura, i gol di Belotti… Non bastano Belotti e Sirigu, ci vorrà tutto il Torino per fermare la Juve!

Il Torino rischia la retrocessione? Bisogna dire che il Torino deve giocare meglio, comportarsi in un modo migliore. Ha il vantaggio che le altre squadre dietro di lui stanno camminando…

Il suo pronostico su Juventus Torino. Vedo un successo della Juventus o un pareggio.

C’è qualche derby che ha giocato che ricorda in particolare? Di derby con la Juventus ne ho giocati tanti e ho segnato molti gol. Forse potrei citare un derby con la Juventus nel 1980 quando segnai due reti contro la formazione bianconera.

Una domanda anche sulla Nazionale: come vede gli azzurri di Mancini, ripeteranno la vostra impresa del Mondiale del 1982? Intanto bisogna pensare agli Europei, è dal 1968 che non li vinciamo, il nostro unico successo in questa competizione. Poi potremo concentrarci sul Mondiale, pensare a questo appuntamento così importante.

La vostra in ogni caso resta una grande vittoria… In effetti riuscimmo a fare qualcosa di veramente straordinario contro squadre molto forti, quel Mondiale resta nella storia del calcio!

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA