Pronostico Lazio Juventus/ Zoff: collettivo fondamentale ma Immobile… (esclusiva)

- int. Dino Zoff

Pronostico Lazio Juventus: intervista esclusiva a Dino Zoff alla vigilia della partita della 15^ giornata di Serie A, prevista tra le mura dell’Olimpico.

Lazio, Immobile e Luis Alberto
Probabili formazioni Rennes Lazio, Europa League gruppo E (Foto LaPresse)

Lazio-Juventus è la partita in programma oggi alle ore 20.45 all’Olimpico, valida per la 15^ giornata di Serie A, ormai una classica del nostro campionato, che di certo questa sera ci riserverà sorprese. La classifica attuale vede i bianconeri al secondo posto con 36 punti a un punto dall’Inter e i biancocelesti a 30 al terzo posto: ricordiamo bene che la squadra di Sarri ha avuto una battuta d’arresto pareggiando col Sassuolo, mentre quella di Simone Inzaghi ha vinto in maniera netta in casa con l‘Udinese nell’ultimo turno. A rendere il tutto ancor più interessante il prossimo appuntamento con la Supercoppa Italiana, dove saranno proprio Lazio e Juventus a sfidarsi nuovamente.  Alla vigilia del big match di Serie A abbiamo così voluto sentire una leggenda del nostro calcio Dino Zoff che ha giocato e allenato la Juventus e allenato la Lazio: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita tra due ottime squadre, potrebbe venir fuori veramente un incontro molto interessante.

Come giocherà la Lazio per fermare la Juventus? E’ vero che la Juventus quando è in giornata può mettere in difficoltà qualsiasi squadra ma questa Lazio si sta esprimendo molto bene. Quindi dovrà giocare come sempre per ottenere un buon risultato.

Sarà Correa l’uomo partita per i biancocelesti?Devo dire che Correa è un ottimo attaccante ma non penso proprio dopo tutti i gol che sta facendo che si può discutere Immobile!

Cosa gli manca per diventare un attaccante a livello mondiale? Credo che ormai non gli manchi proprio niente. Immobile è un attaccante di valore mondiale…

Che Juve si attende all’Olimpico? La solita Juve, una Juve forte, preparata in tutti i suoi reparti, una Juve che sa vincere e sa fare sempre bene in ogni incontro.

L’esperienza e la regia di Pjanic arma vincente dei bianconeri? C’è lui, ma non c’è solo Pjanic, come dimenticare Cristiano Ronaldo, Dybala, tutti i giocatori che fanno parte della Juve. Tutti giocatori che sono capaci di decidere una partita in ogni momento.

Dove si deciderà Lazio – Juventus? Difficile dirlo, credo però che siano i due collettivi delle due squadre che possano decidere questo match.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA