Pronostico Lecce Juventus/ Garzya: Liverani può provare il colpaccio (esclusiva)

- int. Luigi Garzya

Pronostico Lecce Juventus: intervista esclusiva a Luigi Garzya alla vigilia della sfida di Serie A per la nona giornata, al Via del Mare.

Esultanza Lecce
Probabili formazioni Roma Lecce - Un'esultanza dei giocatori del Lecce (Foto LaPresse)
Pubblicità

Grande anticipo della nona giornata della Serie A tra Lecce e Juventus, oggi alle ore 15.00 tra le mura del Via del Mare. Dopo gli impegni in Champions league, la squadra di Sarri torna in campo con l’intenzione di difendere la prima posizione in classifica, in questa trasferta. Di contro i bianconeri se la vedranno con il Lecce di Fabio Liverani, di ritorno dall’ottimo pareggio a San Siro contro il Milan nella precedente giornata. Ci attenderà dunque una partita che sulla carta vedrà favorita la formazione di Sarri che non sembra però così devastante come le ultime stagioni. Per presentare Lecce Juventus abbiamo sentito Luigi Garzya: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Sicuramente se il Lecce giocherà come nel primo tempo col Milan potrebbe subire due o più gol dalla Juventus. La formazione bianconera resta sempre una grande squadra, piena di campioni. Se il Lecce invece giocherà come nel secondo tempo con la squadra rossonera potrebbe anche conquistare un risultato positivo.

Pubblicità

Il Lecce quindi potrebbe fare anche il colpo con la Juventus? La possibilità c’è perchè la Juventus vista quest’anno non sta giocando un grande calcio, solo con l’Inter ha fatto una grande prestazione mettendola nettamente sotto. La Juve fa fatica e con le piccole questo potrebbe succedere di più, con la legge dei grandi numeri poi a favore del Lecce che ha perso sempre in casa quest’anno.

Si aspetta qualche mossa tattica di Liverani? Diciamo che Liverani metterà in campo il suo Lecce che non sta sfigurando ma se la Juventus giocherà come è capace sarà difficile fermarla.

Calderoni e Farias potrebbe essere calciatori importanti per la squadra salentina? Calderoni ha fatto un eurogol a San Siro. E’ un ottimo giocatore, dotato di una buona gamba, di dinamismo, di ritmo. Farias è calciatore di notevole tecnica e classe, che sa dare alla squadra molta velocità.

Una buona Juventus col Lokomotiv Mosca? No, sinceramente per quello che ho visto la Juventus non mi ha molto impressionato.

Pubblicità

C’è grande attesa allo stadio di Via del Mare? Ci sarà il tutto esaurito, da tempo è così. E’ normale la Juventus è sempre la Juventus e oltre ai tifosi del Lecce ci saranno tutti quelli bianconeri provenienti anche da fuori, anche da altre regioni.

Sarri schiererà il tridente in attacco? Non credo perchè essendoci tante partite davanti e anche il turno infrasettimanale Sarri potrebbe far riposare qualche giocatore, anche in vista del derby della prossima settimana col Torino. Un Torino che però sta perdendo un po’ di smalto gli ultimi turni di campionato e sta facendo fatica a segnare.

Una chance per Rabiot nell’undici iniziale? Potrebbe essere anche per far giocare altri calciatori, per ruotare i giocatori. La Juventus ha sempre tanti impegni davanti nella sua stagione.

Il suo pronostico su Lecce Juventus. Da leccese spero in un successo della formazione salentina. Credo però che anche un pareggio sarebbe un ottimo risultato contro una Juventus che è sempre squadra di categoria superiore!

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità