Pronostico Milan Lazio/ Bonetti: “Sarà incontro ricco di gol” (esclusiva)

- int. Dario Bonetti

Pronostico Milan Lazio: intervista esclusiva a Dario Bonetti alla vigilia della sfida per la 3^ giornata della Serie A, in programma oggi, 12 settembre 2021.

milan pioli
Pronostico Milan Lazio - Stefano Pioli, allenatore del Milan (Foto LaPresse)

Pronostico Milan Lazio, Bonetti: spettacolo assicurato!

Incontro d’alta classifica stasera alle 18.00 allo stadio San Siro tra Milan e Lazio, prevista per la 3^ giornata del campionato della Serie A. In terra milanese infatti si sfideranno due squadre in buona salute che pure hanno iniziato molto bene la stagione, incamerando sei punti a testa. Se è certo presto parlare di primo test in vetta, pure siamo comunque impazienti di vedere Milan e Lazio in campo, magari anche con i loro bomber di fiducia, ovvero Ibrahimovic, di ritorno da un lungo stop e Immobile, che pure ha lasciato Coverciano da acciaccatoPer presentare questa sfida della serie A tra Milan e Lazio abbiamo sentito Dario Bonetti: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Quello che sarà fondamentale è che venga fuori il bel gioco, sia un match pieno di spettacolo.

Chi più tra Milan e Lazio da scudetto? E’ ancora presto, siamo appena ad inizio del campionato e non si può dire chi tra Milan e Lazio sia più favorito per lo scudetto.

Quanto conterà il ritorno di Ibrahimovic? Molto perchè Ibrahimovic è un grande giocatore, un trascinatore e tutti i grandi giocatori fanno sempre la differenza!

Luis Alberto potrebbe fare anche lui la differenza nella Lazio? Anche lui è un grande giocatore, uno in grado di fare la differenza per la sua squadra.

Come vede il duello delle panchine Pioli – Sarri? Esprimono due filosofie di gioco molto diverse, l’importante poi è che si assista a una bella partita in Milan – Lazio.

Dove si deciderà la partita? In attacco come al solito, è lì che si decidono le partite…

Il suo pronostico su quest’incontro. Credo che alla fine sarà un incontro con tanti gol, in cui verranno segnate tante reti.

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA