Pronostico Milan Lecce/ Crudeli: con Pioli si deve tornare a vincere! (esclusiva)

- int. Tiziano Crudeli

Pronostico Milan Lecce: intervista esclusiva a Tiziano Crudeli in vista della sfida della 8^ giornata di Serie A a San Siro.

pioli milan allenamento lapresse 2019
Pronostico Milan Lecce - Stefano Pioli (LaPresse)

Partita di notevole significato quella che si accenderà questa sera alle ore 20.45 a San Siro tra Milan e Lecce, valida per l’ottava giornata di Serie A. Assisteremo innanzitutto all’esordio sulla panchina rossonera di Stefano Pioli, chiamato a risollevare le sorti del Milan, che dopo la sosta torna a giocare in casa dopo il successo rimediato al Marassi col Genoa. Pare dunque un incontro difficile per il diavolo, soprattutto sul piano psicologico per i rossoneri che troveranno una squadra che gioca un buon calcio, il Lecce di Liverani. I giallorossi poi arrivano dall’ennesimo KO, con l’Atalanta, e certo hanno voglia di mettere in scacco una big del Campionato. Per presentare Milan Lecce abbiamo sentito Tiziano Crudeli: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita da vincere, sicuramente non facile sul piano psicologico. Il Lecce poi che già aveva perso con l’Inter a San Siro per 4-0 ma giocando bene potrebbe mettere in difficoltà il Milan.

Si aspetta un Milan finalmente determinato, pronto a lottare su ogni pallone? E’ quello che sinceramente mi auguro e dovrà succedere, spero. Per un Milan concentrato su ogni pallone, pronto a fornire un ottimo calcio.

Come sarà il Milan di Pioli? Potrebbe essere schierato col 4-3-3. L’importante è che si dimentichino le prestazioni del passato, si ricominci da capo per riuscire a migliorare in tutti i sensi.

Si prendono troppi gol? La formazione rossonera finora ha preso 9 gol e ne ha segnati solo 6, c’è anche quindi la fatica ad andare in rete. C’è in ogni caso una differenza reti negativa. Sarà poi indispensabile fare i 3 punti col Lecce per non andare in una situazione di classifica negativa.

I rossoneri potrebbero finire in una zona difficile di classifica? Sì perdendo col Lecce il Milan sarebbe raggiunto dalla formazione salentina. Se è vero che la distanza dal Napoli che è 13 punti in zona Champion non è tanta, perdere ancora sarebbe molto rischioso per scendere in una situazione di lotta per la retrocessione. Mancano ancora tante giornate alla fine del campionato, ma bisogna cominciare a vincere!

Rivedremo un Piatek decisivo in zona gol? Per me Piatek potrebbe rimanere in panchina. E’ vero che ha realizzato tante reti in passato, però attualmente non sta passando un buon periodo, ha segnato solo gol su rigore.

Chi giocherà al suo posto? Alla fine il reparto offensivo potrebbe essere formato da Suso, Leao e Rebic.

Che incontro si aspetta dal Lecce? Mi aspetto un Lecce che sfrutti le sue caratteristiche tecniche, si difenda e riparta in contropiede.

Liverani potrebbe rilanciare Babacar? Perchè no, in fondo quando Babacar è in giornata può veramente fare cose importanti!

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA