Pronostico Napoli Milan/ Bruscolotti: “Sfida apertissima al San Paolo!” (esclusiva)

- int. Giuseppe Bruscolotti

Pronostico Napoli Milan: intervista esclusiva a Giuseppe Bruscolotti alla vigilia del big match dell’8^ giornata di Serie A, oggi al San Paolo.

Donnarumma Milan
Pronostico Napoli Milan (Foto LaPresse)

PRONOSTICO NAPOLI MILAN: LE PREVISIONI DI BRUSCOLOTTI

E’ il big match della 8^ giornata della Serie A, in programma oggi alle ore 20.45 al San Paolo: parliamo di Napoli Milan, una grande classica del calcio italiano, dalla lunga tradizione. E’ dunque sfida che oggi regalerà grandi scintille, considerati i protagonisti chiamati in campo (come l’ex del match Gennaro Gattuso) e pure il percorso fin qui occorso. Da una parte ecco gli azzurri, terzi nella classifica della Serie A alla vigilia del turno e di nuovo in campo dopo il successo rimediato col Bologna e la sosta per le nazionali: di contro i rossoneri di Pioli, leader del campionato con ben 17 punti, impazienti di rifarsi dopo il pari collezionato col Verona. Sarà dunque sfida veramente emozionante quella che ci attende al San Paolo. Per presentare Napoli Milan abbiamo sentito Giuseppe Bruscolotti: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita, una partita molto interessante, da vedere fino in fondo.

Napoli da scudetto? Aspettiamo, è troppo presto e poi questo campionato è veramente condizionato dal Covid. Dovremo sempre stare attenti a quello che succederà a causa di questo problema!

Gattuso cosa potrebbe inventare? Niente non credo proprio possa inventare niente se non mettere in campo il solito Napoli, adattandolo anche alle caratteristiche tecniche del Milan.

Lozano matchwinner di questo match? Lozano è un ottimo giocatore, bisogna dire che sta facendo veramente bene, potrebbe anche essere molto importante in questo match.

Hauge sorpresa nell’undici rossonero di Pioli? Non lo so poi vedremo che formazione metterà in campo Pioli.

Che Milan si attende al San Paolo? Il solito Milan col suo solito calcio, il suo solito gioco di questa stagione, di questo campionato.

Il suo pronostico su Napoli Milan. Dovrebbe essere un incontro molto aperto, molto combattuto tra due squadre che spero possano onorare fino in fondo questa partita.

C’è qualche Napoli – Milan che si ricorda, lei faceva parte del grande Napoli, degli anni d’oro del Napoli… In quegli anni le sfide tra il Napoli e il Milan erano molto belle. Riuscimmo a battere spesso il Milan anche a San Siro, era il Milan degli olandesi, di grandi giocatori come Baresi, Maldini. Noi non eravamo da meno ed eravamo anche noi una grande squadra!

30 anni dall’ultimo scudetto del Napoli, quanto tempo è passato, i tifosi aspettano di vincerlo ancora… E’ così, c’è la voglia di tornare a vincere lo scudetto, con Gattuso si è iniziato un progetto importante. Lui è molto bravo. E i tifosi napoletani meritano lo scudetto. Il problema magari sono spesso i rapporti tra i vari allenatori che si succedono e la presidenza. Gli allenatori con De Laurentiis non rimangono molto, spesso nascono problemi e si lasciano male. Un Napoli vincente deve superare anche questa cosa.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA